Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » sab 12 nov 2011, 4:58

Sono ancora qui ...la tac di papà di questo trimestre non è andata bene ...

Due metastasi polmonari ...dopo esattamente un anno da quella operata nella stessa sede ...

Non ci si può credere ... sembra un gioco troppo crudele ... questa malattia non da scampo ..

Ti sottoponi a interventi, chemio, nuovo intervento ... niente ... va avanti ...non risparmia nessuno ...

Martedi si rincomincia con la chemio.

Il morale è a pezzi, non so come aiutarlo ...

La prima volta lotti, la seconda ri lotti ... la terza ti arrendi all'evidenza.

Questa malattia è uno stillicidio ... forse prima del cuore e della mente e poi del corpo ...

Come possiamo sostenerlo ? chiedo consiglio


alessandra
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: mar 1 giu 2010, 18:23

Messaggio da alessandra » sab 12 nov 2011, 19:52

Ciao Giornopergiorno....

capisco perfettamente come ti senti.. questo tira e molla io l'ho vissuto per 12 anni con mia mamma... falsa speranze e poi nuove ricadute..

Quando l'esito delle Tac comunicava nuove ricadute il mondo ricadeva addosso sempre piu' pesante..

Quel peso diventava sempre piu' insostenibile da sola e anche io cercavo aiuto ma mi sembrava di gridare ma senza un filo di voce..

Nessuno ci potrà mai dire come affrontare queste situazioni ma di una cosa sono sicura... ( per mia esperienza personale) A FORZA ARRIVA ANCHE SE PENSI CHE NON POTRA' ESSERE COSI'..

Io quando ho saputo che il tumore era andato al fegato e che dopo 6 mesi mi avrebbe lasciata volevo morire !! Te lo giuro... mi sono detta non superero' mai questi mesi e non me ne faro' mai una ragione...

Invece la forza è arrivata nuovamente... certamente non si è oiu' lucidi come all'inizio ma qualcuno o qualcosa ti fa andare avanti.. Vedrai che tutto verrà automaticamente.. GIORNO PER GIORNO !! Se vuoi parlarmi scrivi pure in privato.. Un abbraccio fortissimo... Ale


mariasole
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: sab 23 apr 2011, 20:58

Messaggio da mariasole » lun 14 nov 2011, 3:14

...ciao ha tutti..volevo scrivere ma ho letto il commento di Diana...non poteva descrivere meglio quello che provo anche io....
vorrei che fosse qui...solo per qualche minuto..il tempo di un forte abbracio...di un bacio....non è giusto...


mariasole
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: sab 23 apr 2011, 20:58

Messaggio da mariasole » lun 14 nov 2011, 3:15

...diana ti ho scritto in privato


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » lun 14 nov 2011, 4:33

alessandra ti ho scritto in privato .. grazie


Diana
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 27 mag 2010, 4:49

Messaggio da Diana » gio 1 dic 2011, 6:36

Mi riconnetto dopo molto tempo al forum. ho visto che non so come mai non riesco più ad aprire i messaggi e non riesco nemmeno ad inviarne (cioè nella posta privata mi compare la cartella ma non me la fa aprire). Qualcuno mi può dare un aiuto tecnologico?!
Grazie
Diana


mariasole
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: sab 23 apr 2011, 20:58

Messaggio da mariasole » ven 2 dic 2011, 3:45

Diana ti ho riscritto non sapevo che senza oggetto del messaggio non si possono aprire... Ti ho lasciato anche la mia email privata... Spero tu riesca a leggere il messaggio....

Un abbraccio a tutti


sissy88
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 10 dic 2011, 20:09

Messaggio da sissy88 » sab 10 dic 2011, 20:57

Ciao ragazzi, io ho perso il mio papà 2 mesi fa a 62 anni per un terribile carcinoma uroteliale della vescica che se l'è portato via in 6 mesi. Non c'è ragione, non c'è controllo, non ci sono più lacrime. Solo rabbia... perchè se ne vanno sempre i migliori??? Simona.


camaluda
Membro
Messaggi: 25
Iscritto il: mar 22 nov 2011, 2:58

Messaggio da camaluda » sab 10 dic 2011, 21:39

Sissy88 mio marito è volato via un mese fa dopo solo 10 mesi dalla diagnosi ( adenocarcinoma polmonare), aveva solo 45 anni e una vita davanti...E' stato un buon marito, un ottimo amico, uno splendido padre e viveva secondo la regola "VIVI E LASCIA VIVERE" eppure Dio l'ha preso con se. Perché? Io dico sempre che Dio al suo fianco vuole solo i buoni, i cattivi li lascia a noi!


mariasole
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: sab 23 apr 2011, 20:58

Messaggio da mariasole » mer 14 dic 2011, 2:33

.....io non mi rassegno...:( più passa il tempo più mi manca e sto male.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 7 ospiti