Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggioda Baby » mer 5 dic 2012, 15:47

diciamo che a marzo ho avuto un episodio peggiore, improvvisamente sentivo tutto ovattato ed ho scoperto che avevo perso il 70% di udito dall'orecchio sx con un fischio allucinante ed avrebbero voluto ricoverarmi ma come puoi immaginare non potevo fermarmi in ospedale, non me la sentivo di lasciare mia mamma, allora ho fatto le cure a casa compreso flebo 2 e cortisone a raffica volte al giorno e mi era passato tutto...ora è da un mese che il rumore è tornato molto meno intenso ma come ti dicevo si presenta soprattutto quando mi sdraio e purtroppo oltre alla diagnosi cure specifiche non ce ne sono, si va per tentativi...ora stro provando con il magnesio perchè dicono che sia valido...che palle e calcola che è da un anno che ciclicamente mi viene qualcosa tipo allergia sul corpo, perdita d'udito, ronzii, coliti, gastriti etc...

tu come stai tesorino?


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » mer 5 dic 2012, 15:57

Boh!!! Eheheh

fisicamente bene. mentalmente sono ko ma è una cosa normale... in più ieri mia sorella é andata dal dottore e gli dice che gli esami sono a posto e che deve fare tac perché lui dice che sono le ossa a dargli dolore alla schiena...

ogni tanto mi chiedo se il dottore c‘è o si fa. .hìhìhì

con la storia di mia mamma visto che è lo stesso dottore... boh io personalmente avrei mosso prima il culo, poi boh!!!

La mamma come sta? E tua sora?


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggioda Baby » mer 5 dic 2012, 16:08

io ormai sto capendo che i medici, date le numerose malattie, oggi giorno vanno ad esclusione ed a tentativi...pemsa che io ho avuto ed a volte ho ancora un dolere alla spalla proprio come mia mamma ed il mio medico che è anche quello di mia mamma ho voleva che facessi i raggi perchè diceva che non avevo nulla e sono stata zitta perchè oltre che nostro medico è anche amico ma avrei voluto dirgli che se era per lui mia mamma non avrebbe nemmeno fatto le lastre perchè lui sosteneva che il suo era un dolore moscolare anche perchè gli esami del sangue erano perfetti quindi io credo che, va bene assolutamente consultarsi con il prorio medico, ma se si ha qualche sintomo od anche solo paura ci si deve muovere da soli...tua sorella non ha mai pensato di andare da un fisioterapista osteopata io ci sono andata e devo dire che stavo meglio.

Mia mamma fino a ieri sera abb bene, dico fino a ieri perchè ancora non l'ho sentita, è andata anche al lavoro calcolando che si deve fare un pò di km perchè lavora a Brescia. Mia sorella è un pò in crisi perchè ha dei problemi con il morosino...che dù palle!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » mer 5 dic 2012, 16:23

Ma scusa la tua mamma quanti anni ha? E la pensione???

Beh baby chi non ha problemi con il moroso alzi la mano...

io in queste cose non metto mai becco... ma con il mio è peggio che mai...

In più mio suocero è da martedì scorso cioè fai funerale dimamma che non lo vedo e non lo sento...

Digli da parte mia morto un papa se me fa sotto un altro... hìhìhì

Tu invece con il tuo boyfriend


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggioda Baby » mer 5 dic 2012, 16:47

La mia mamma ha 54 anni e la pensione per invalidità non l'ha chiesta perchè solo l'idea la faceva stare malissimo...ho provato a spiegarle che è un suo diritto ma lei mi ha implorata di non parlarle più di questa cosa perchè si sentiva male!

Non ho parole per il comportamento di tuo suocero, non conosco il vostro rpporto ma davanti ad un lutto tutto il resto non conta e ci si deve far forza a vicenda, almeno così dovrebbe essere.

Io con il mio compagno non mi lamento è una persona molto intelligente che ha già vissuto dolori così intensi in più è il mio moroso da un anno e mezzo ma è un mio amico da 12 anni o meglio uscivo con lui nel lontano 2000 poi io nel 2001 ho conosciuto un altro uomo e l'ho sposato poi il matrimonio è finito nel 2009 e dopo un'altra storia di 2 anni improvvisamente mi sono accorta e mai me lo sarei immaginata di amare Nicola (questo è il nome del mio compagno)...pensa che lui in tutti questi anni mi è stato sempre vicino sperando e ribadendomi più volte che saremmo finiti per stare insieme ma io non mi fidavo perchè pensavo fosse un poco furbetto e poi non mi piaceva ed invece ringrazio Dio di essermi messa con lui perchè solo pochi mesi dopo abbiamo scoperto della malattia di mia mamma e senza di lui al mio fianco non so come hai avrei affrontato tutto questo.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » mer 5 dic 2012, 17:09

Baby per quelli che ti posso dire io mio suocero l“ho sempre visto come il padre che aimé non ho mai avuto...

Come ho già detti il venerdì prima di morire mia mamma gli ha chiesto di prendersi cura di noi e del suo Jacopo che é qui con me... domenica ha avvisato sua moglie che i miei bimbi hanno visto solo un paio di volte e dal marzo dell‘anno scorso ne vista ne sentita me la ritrovo fuori casa... chiedendo di vedere mia mamma... non ti fai vedere per i tuoi nipoti e ti dovrei far vedere mia mamma???

Cmq viene fuori dicendo che io volevo mettermi in mezzo tra madre e figlio...cosa che mai avrei pensato visto che suo figlio ha apprezzato il gesto di sua mamma... ti giuro mi è venuto lo schifo addosso... poi martedì sera dopo funerale discussione con suo figlio perché dice ora che la mamma é morta ora non ho più bisogno di scrivere sul forum e domenica mi ha detto che ora deve pensare a lui... e questo è tutto...Eheheh

La cosa che mi fa più male è che loro abbiano pensato male di me... durante il mio periodo... DIMMI TU SE QUESTA È VITA... digli a tua mamma di fare la richiesta ci sono tanti che la chiedono pur non essendo invalidi... se poi non vuole i soldi o a voi o ad associazioni...

ora con mio fratello dobbiamo fare trasloco... a più tardi

bacio Ambra


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggioda Baby » mer 5 dic 2012, 17:25

Sono allibita dal comportamento dei tuoi suoceri...quanti sentimenti inutili, quanta ignoranza in una vita che può essere brevissima e che a volte non concede di tornare indietro nel caso una persona si rendesse conto di aver sbagliato e di voler rimediare...io dalla situazione di mia mamma ho imparato che spesso si perde tempo in discussioni che non portano a nulla ma che percludono la possibilità di costruire qualcosa di valido in questa vita terrena e mi dispiace che i tuoi suoceri che sono genitori e sono stati figli e quindi hanno una certa esperienza assumano questo atteggiamento di discatto nei tuoi confronti oltretutto pensino male di te che ora sta affrontando un dolore immenso...ma che fine ha fatto il senso della famiglia???

La stessa cosa rimprovero a mio zio,fratello di mia mamma, che per paura, così dice lui9, si sarà fatto sentire 10 volte a dir tanto in un anno e visto forse 5 perchè veder mia mamma piangere lo fa star male e quindi oltre a noi ed alla sorella di mia mamma gli altri due zii non ci sono stati per niente vicini e lo trovo ancora più assurdo dato che la mia mamma è la sorella più piccola!

Mah non ho parole per chi si comporta come i tuoi suoceri o come i miei zii...

Buon trasloco tesorino.

Bacione e ti super stritolo.

Barbara


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggioda paolo60 » mer 5 dic 2012, 18:34

Cara baby,

Hai ragione non si può dopo aver fatto uno sbaglio tornare indietro ed è un peccato perchè potremmo insegnare tante cose. Come possono capire sino a che stanno bene cosa significa vivere con una condanna sulle spalle ?? Quando si sta bene si vive pensando che si puo fare a meno di tutti : non pensiamo a nessuno e se qualcuno ci parla di Dio e quindi di fede ci mettiamo a ridere. A cosa serve la fede ?? A nulla se ho tutto ma serve a tanto quando si hanno poche speranze. Questa gente cara ambra tra qualche tempo capirá e spero che qualcuno gli ponga le domande che sto ponendo io. Ciao baby e ciao mia dolce ambra.


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1148
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggioda GIORNOPERGIORNO » mer 5 dic 2012, 18:41

Ciao a tutti,

oggi il mio pensiero, senza nulla togliere a voi, va tutto a Pforio che in questo momento sta affrontando una grande prova ...

Un grande abbraccio a tutti amici cari


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggioda Baby » mer 5 dic 2012, 18:43

Carissimo Paolo,

la fede aiuta tantissimo, mia mamma grazie alla fede si sente più forte e più protetta e non è poco perchè la serenità serve ad avere le energie giuste per affrontare quotidianamente la sua battaglia...come fai tu!

Ti abbraccio e mando un coloroso pensiero anche alla tua famiglia che con te sta vivendo questo periodo difficile ma mi raccomando mai perdere la speranza e mai pensare in negativo.

Barbara



 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti