Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » sab 12 gen 2013, 5:56

un grande abbraccio anche da parte mia, carissima, capisco la vostra disperazione, si ha davanti agli occhi un qualcosa di troppo grande e doloroso per poterlo accettare...a nulla servono le parole, è un dolore inconsolabile che da solo deve farsi spazio dentro di noi, trovare il "suo posto" perchè poi è lì che starà sempre: nel nostro animo.

Non pensare a quello "che accadrà", ora hai il tempo da trascorrere con tuo padre..è questo il "vostro" tempo.

E' molto difficile, ma non sprecarlo, se puoi, se potete..

Ti abbraccio con grande solidarietà,

Linetta


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » sab 12 gen 2013, 7:35

Ciao ragazze e un particolare saluto a Naigio, è inutile dirti cheti capisco come Linetta e Angiame che hanno perso due persone importanti. Anche mia madre non è operabile ( tumore polmonare) ed è inutile dirti che a volte vorrei urlare dal dolore che provo nel vederla che dorme per buona parte del giorno e a volte mi chiedo se è giusto svegliarla.. poi penso a chi ha dolori atroci e niente calma questi dolori. Io sto sempre con lei, perchè so che tra alcuni mesi o settimane ( non lo so, l'oncologo non parla) non ci sarà più. Te lo dico con le lacrime agli occhi perchè so che cosa vuol dire guardare le persone in faccia e vedere che la compatiscono, non riuscire a parlare con le amiche che non possono capire. Io cerco di accumulare ricordi belli, come 8 gennaio quando mia nonna ha festeggiato i 93 anni e lei sorrideva con i parenti. Non so come consolarti, vorrei dirti che un giorno tornerai ad essere spensierata come un tempo ma non posso. Perchè non sò neppure io come starò quando lei non ci sarà più. So che sentirò tanto freddo, tanta solitudine e questa casa sarà vuota..

Un abbraccio forte,

Beatrice


naigio
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 12 gen 2013, 0:54

Messaggio da naigio » sab 12 gen 2013, 16:37

Buon giorno a tutti grazie delle belle parole e del conforto e appoggio, so che con voi posso condividere e so che voi potete capirmi totalmente. Come previsto dal cambio di terapia sta un pò meglio, sta notte (come normale per lui) si è alzato parecchio per fare i suoi bisogni, ma non è caduto o non sono successe cose brutte come le scorsi notti, solo che noi ormai appena si sveglia ci svegliamo con lui e per noi è stancantissimo infatti siamo distrutte sta mattina, ma l'importante è che sia andato tutto bene!! Sta mattina dopo tantissimi giorni è tornato a fare colazione con noi al tavolo (da un pò la faceva a letto) ed è molto più lucido e meno in catalessi degli ultimi tempi, il miglioramento di cui parlava il dottore effettivamente c'è stato, questo un pò mi rende felice perchè lo vedo quasi come il papà di sempre un pò mi fa ancora più rabbia perchè mi è più difficile accettare la sua prognosi maledetta. A volte vedo un pò di speranza infondo al tunnel, anche quando lui parla, che vuole rimettersi, vuole guarire sente che ce la farà, ma poi ripenso alle parole dei dottori e tutto torna ad essere difficile e duro!!!! Cmq oggi passeremo una giornata in famiglia, viene qui anche mio fratello e dato che lui sta un pò meglio sarà sicuramente una giornata piacevole!!! Per ora io e la mia mamma stiamo vivendo giorno per giorno e non possiamo fare altro!!! Io cerco di godermelo fino in fondo e di lottare cmq con lui nonostante tutto, perchè se lui ha voglia di lottare e crederci io non posso fare altro che sostenerlo!!!! Grazie ancora delle splendide parole e vi abbraccio tantissimo anche io. WASP ti sono tanto tanto vicina e capisco la tua rabbia e il tuo dolore, cerchiamo di pensare a tutte le cose belle che abbiamo condiviso e fatto con loro e che queste non scompariranno mai dal nostro cuore, ma sopratutto mi sono resa conto che mio padre non vorrebbe mai ne che io ne che mia mamma ci bloccassimo in questo dolore senza riuscire ad andare avanti, quindi almeno all'inizio dobbiamo farlo per loro, come stiamo tirando fuori una forza che non pensavamo di avere ora per affrontare tutto questo, dovremmo continuare ad esserlo dopo sempre per loro!!! un bacio grande a tutti!!!


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » sab 12 gen 2013, 18:40

Il sonno vigile è ormai routine per me... infatti la mattina sono uno straccio......buonagiornata... ronffff ronfff...


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 12 gen 2013, 18:43

Naigio

Vi auguro di passare una bellissima giornata e che il tuo papà stia sempre un pochino meglio del giorno prima... so cosa vuol dire la stanchezza mentale e fisica... e vi capisco... quando sarà il momento meglio hospice verrà seguito nel modo migliore...

un grande abbraccio a tutti

e passate una meravigliosa giornata

vs Ambra


dsprt77
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: lun 22 ott 2012, 23:57

Messaggio da dsprt77 » dom 13 gen 2013, 3:20

Ciao Naigio,ho letto la tua storia e mi è venuta la pelle d'oca, perchè è praticamente identica alla mia!Mio padre ci ha lasciato esattamente 2 mesi fa per un epatocarcinoma in stadio avanzato,con infiltrazione della vena porta e scompenso ascitico, dopo una diagnosi fatta in agosto 2012.Anche lui aveva una gran voglia di vivere, e nonostante avesse la consapevolezza che quel tumore fosse aggressivo(era un medico)sperava che per lui ci fosse una via d'uscita.Sono stati mesi difficili e duri da sopportare cosi come quelli successivi alla sua morte, ed ora che non c'è più sembra che più nulla abbia un senso nè per me e i miei fratelli, nè per mia madre che passa le sue giornate piangendo!!Continuo a chiedermi perchè la vita ci metta cosi a dura prova e provo solo tanta tanta rabbia!!

Ti mando un forte abbraccio e ti auguro di trovare la forza e il coraggio di affrontare questi brutti momenti!!

Un augurio di guarigione a chi invece è stata data la speranza di poter debellare la bestia e un saluto particolare ad Ambra con la quale sono riuscita a scambiare qualche parola nel periodo di grande sofferenza di mio papà.

Baci a tutti


BETTI
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: lun 7 gen 2013, 2:51

Messaggio da BETTI » dom 13 gen 2013, 3:56

cara Naigio, ti sono veramente molto vicina , ma nella tragedia familiare che stai vivendo prova a considerare l'idea che sarebbe peggio, ma molto peggio vederlo contorcersi dai dolori;tesoro vivi ogni istante nel" qui e adesso", ti dico questo perchè io ho cominciato quest'incubo circa un anno fa,mio fratello di 55 anni si è ammalato .Questa merda di malattia me lo sta portando via, il suo tumore metastatico osseo lo sta facendo soffrire enormemente, pensa che neanche la morfina lo aiuta più....... FORZA TESORO NON MOLLARE... un forte abbbbbbraccio a tutti voi.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 13 gen 2013, 4:09

Ciao disperata77 è da un pò che non scrivi... come stai?

qui senza la mamma manca l'essenza la voglia di ridere... cazzo mi manca così tanto

che vita... beh... l'unica consolazione è che non sono l'unica... anche se non è bello sapere che qualcuno sta male come noi...

Betti... cara la mia betti... hai proprio ragione sto schifo sto stronzo sto vile... non ci sono parole per descriverlo... porta via tutto con se...

un bacio a tutti soprattutto a tuo fratello...

serena notte a tutti

VI STRITOLO TUTTI

Ambra


naigio
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 12 gen 2013, 0:54

Messaggio da naigio » dom 13 gen 2013, 4:15

Ciao a tutti, oggi è stata una giornata positiva e piena di tanto tanto amore. Mio fratello (che non vive più con noi) è stato qui tutto il giorno, abbiamo pranzato tutti assieme a tavola, chiacchierato e durante il pomeriggio, io mio fratello e mio padre siamo stati in sala a chiacchierare tanto dei nonni, della famiglia e abbiamo riso tanto, è stato un momento di splendida intimità e unità. Questa schifosa bestia malefica ci sta facendo ricreare questi bei momenti e ci sta facendo vivere ancora più intensamente tutto questo nostro amore!!! Da oggi ho iniziato anche a fargli le flebo io e ad aiutarlo ancora di più dal punto di vista medico e lui sta affrontando tutto questo con una dignità spaventosa e questo ci sta unendo ancora di più di quanto già non fossimo; ed è dura perchè vorrei che non avessero dato quella schifosa prognosi, lo vorrei sempre con me!!! Sarà mostruosamente dura e doloroso, fortunatamente abbiamo al fianco tantissime persone fantastiche che ci aiutano tanto anche dal punto di vista psicologico perchè fanno di tutto per sostenerci e farci sorridere. Sarà terribile, io non voglio perderlo, ma mi sto godendo come mai avevo fatto il tempo con lui e lo sto amando ancora di più!!! VOrrei non doverlo perdere proprio ora!!! dsprt77 mi dispiace così tanto e so che tu sapendo com' questa malattia sai cosa si prova ogni giorno, io ti auguro di riuscire a trovare la voglia di nuovo di andare avanti, il tuo papà come il mio sono sicura che non avrebbe voluto che voi vi bloccaste e non riusciste più ad andare avanti... io vi ringrazio sempre tantissimo perchè da ieri per me siete un sostegno quotidiano importantissimo... continuate a scrivere :)


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 13 gen 2013, 4:25

Naigio...

goditi papà più che puoi... io la mia mamma l'ho tenuta a casa per le ultime due sue settimane... sono state forse le più belle...

ti abbracciarei se potessi... sarà dura ma ce la farete... siete una famiglia molto unita...

Bacio grande grande

Ambra


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 9 ospiti