Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » mer 6 feb 2013, 19:29

Cara Susy,

il dolore... la mancanza non passeranno mai...

il cuore si abitua alla sofferenza... e dopo un pò ci si convive... purtroppo ci sono giornate in cui si sente la mancanza più di altri giorni... magari la brutta giornata... magari la luna di traverso che porta alla mente i ricordi... frasi e momenti in cui c'erano ancora...

ci vuole tempo non per riuscire ad accettare ma per convivere con la mancanza...

Ti sono vicina più che mai...

ti stritolo forte forte

Ambra


cassandra
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 4 feb 2013, 21:41

Messaggioda cassandra » mer 6 feb 2013, 22:02

Ambra, cara, forse hai ragione tu... e che io sono tanto arrabbiata! con chi? non lo so.Forse con Dio? Non lo so. pero' mi chiedo perche'? Mi basterebbe sapere perche'. Io sono felice per chiunque guarisca da questa orrenda malattia, pero' egoisticamente da figlia mi chiedo perche' mio papa' no? Forse Ambra come dici tu ci vuole solo un po di tempo.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » mer 6 feb 2013, 22:29

Tu hai tutte le ragioni per essere arrabbiata... non è stata la malattia a portartelo via... è stata la cura che per di più stava funzionando... perché esiste dio?? ... non sono credente...

C'era ancora tempo...

Magari un iscrizione in palestra... un pò di boxe... magari scarica la rabbia... un paio di pugni...

Siamo tutti arrabbiati perché non accettiamo la loro mancanza e poi la solita domanda PERCHÉ A LUI?/LEI?.... PERCHÉ A NOI??

ANCORA ASPETTO LA RISPOSTA... quindi siamo tutti nella stesso modo...

ti stritolo forte

Ambra

scusami mi sono dilungata un pò Hihihi


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggioda paolo60 » mer 6 feb 2013, 23:48

Mi rivolgo a Dio e chiedo... Perché ad un mio famigliare?? Perché a me??

Nella maggior parte dei giorni della nostra vita ci svegliamo la mattina con la salute, i nostri cari stanno bene e tutto funziona per il meglio : quante volte ci fermiamo per chiedere a Dio... Perché queste fortune proprio a me?? Perché proprio a noi questa grazia?? Io parlo in primis per me stesso e credo sia troppo comodo chiedere spiegazioni solo quando le cose vanno male senza ricordarsi mai di dire grazie quando vanno bene. Ripeto parlo in prima persona.... Prima di scoprire il mio male ho fatto esattamente quello che ho scritto senza dire mai un grazie. Troppo comodo!!


sara1982
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: mar 2 ott 2012, 16:21

Messaggioda sara1982 » gio 7 feb 2013, 1:02

...quando ho perso mio padre la prima settimana mi svegliavo chiedendomi se fosse realmente morto o se fosse solo un'incubo..poi capisci che è la vita reale e vai avanti tentando di sopravvivere..dopo 3 anni ho iniziato a vivere,prima sopravvivevo....sono passati 12 anni ma a volte mi manca ancora...pensavo di aver sopportato abbastanza e adesso mio fratello si becca un tumore...non riesco ad immaginare una vita senza di lui e non voglio neanche pensarci, ma a volte questi pensieri spuntano...so cosa vuol dire toccare il fondo e raschiarlo...questo mi fa paura!!!

Vi abbraccio forte forte

Sara


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » gio 7 feb 2013, 1:03

GIORNOPERGIORNO

LINETTA

SARA82

MONIK

DOVE SIETEEEEEE???????

ALURA!!!!

:-)))))

Ambra


monica691
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 7 feb 2013, 2:47

Messaggioda monica691 » gio 7 feb 2013, 3:03

salve a tutti mi chiamo monica!vi seguo da un paio di mesi conosco tutte le vostre storie ma nn ho mai scritto nn so neanche io il xchè!purtroppo anche io ho conosciuto questo mondo in tre occasioni diverse......la prima 20 anni fa cn mio suocero,la seconda 7 anni fa cn mio padre e la terza l ho vissuta dal mese di agosto 2012 e finita male il 28 gennaio cn mio marito morto x un carcinoma polmonare!la mia vita mi ha riservato molte tristezze poichè nel 2002 ho perso una figlia all età di 8 anni (nn x tumore ma x un banale morbillo).di 4 persone che eravamo siamo rimasti in due io che ho 43 anni e mio figlio di 22,ma nonostante questo voglio augurare a tutti voi di lottare lottare lottare!un abbraccio a tutti


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » gio 7 feb 2013, 3:24

Monica... quanto dolore...

non ho parole... ma ti sono vicina...

ti stritolo immensamente...

un bacio grande a te e a tuo figlio

Ambra


monica691
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 7 feb 2013, 2:47

Messaggioda monica691 » gio 7 feb 2013, 4:28

grazie ambra..........un bacio a tutti voi


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » gio 7 feb 2013, 14:19

Volevo augurare a tutti quanti... nessuno escluso... una, per quanto possibile, SERENA GIORNATA...

Ambra



 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti