Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » sab 23 feb 2013, 21:38

Volevo scrivere Sarah e non ricordo bene tutti i nomi.Beh avevo letto anche Risha...e la saluto ovviamente anche se in questo momento non ricordo il suo problema.Saluto tutti indistintamente


Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Messaggio da Sarah » dom 24 feb 2013, 3:19

Grazie a tutte/ tutti! IO?Non voglio pensare a come sto. Appena saputa la notizia, mi è crollato il mondo addosso, mi mancava il fiato, appena potevo mi nascondevo in qualche angolo a piangere di rabbia e dolore, per giorni ho avuto lo stomaco chiuso e un gelo addosso come se fossi chiusa in un guscio di ghiaccio. Ma eravamo lontane, l'idea di lei da sola con questo peso da portare mi schiacciava. Poi sono riuscita a raggiungerla e a passare un po' di giorni con lei. Al mio ritorno sono riuscita a chiudere tutto il panico in qualche angolo remoto di me e finor sono riuscita a tenerlo a bada. Vediamo finchè dura.

Stasera l'ho sentita e non stava molto bene, sapete se può esserci febbre dopo la broncoscopia?

Per fortuna domani la raggiungerò e starò con lei qualche giorno, poi ci alterneremo con mio padre (che è via per lavoro).Che vi devo dire...si va avanti un giorno alla volta. Ci siamo già passate con mio padre (carcinoma alla base della lingua) e con mia nonna (cancro al seno). Mio padre a 8 anni dalla diagnosi se la cava e mia nonna non è morta di quello, anche se la davano spacciata. Finchè c'è vita c'è speranza. Un abbraccio a tutti voi!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 24 feb 2013, 3:33

Dai Sarah...

per quanto ne so io tutto può portare febbre... digli cmq di prendere una tachirina... non sì sa mai... domani poi quando la vedi dagli un bacio da parte mia alla tua dolce mamma

serena notte a tutti...
Vostra Ambra


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » lun 25 feb 2013, 22:48

Sono finalmente tornata a trovarlo, scrivo dal cellulare fuori dal piccolo cimitero.. E' così irreale...non si e' mai mosso, e' sempre stato qui..


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 25 feb 2013, 23:36

Grande Linetta

come è stato?? Chissa quante emozioni...

ti stritolo mia dolce Linetta...

tua Ambra


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mar 26 feb 2013, 1:14

Mi sento strana Ambrettina non so.. Ti abbraccio forte forte


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 26 feb 2013, 1:20

Linetta io ho la mamma a casa sulla mia cassettiera... e mi fa strano anche a me.... penso a quello che puoi aver provato... le sensazioni... il vederlo lì... stella bella che sei Linetta...

ti sono vicina vicina

Ambra


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mar 26 feb 2013, 3:10

Ambrettina sei tanto calorosa, grazie davvero ti ho pensata oggi, mentre andavo li', ho pensato a tutti voi.. Questo pensiero mi ha aiutata ad andare con tenerezza fin li' dove non accetto che sia


DUEMILANOVE
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: mar 19 feb 2013, 18:10

Messaggio da DUEMILANOVE » mar 26 feb 2013, 3:34

..purtroppo linetta è difficile accettare quel posto...io ci vado tutti i giorni e solo quando sono lì,sapendo che lei è lì mi sento "serena",in pace con il mondo!!spero che tu abbia provato una sensazione positiva...1 bacio


cassandra
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 4 feb 2013, 21:41

Messaggio da cassandra » mar 26 feb 2013, 21:17

Ciao a tutti. Non scrivo molto sul forum, ma vi leggo sempre e spero sempre di leggere di qualcuno che ha vinto. Per me è un bruttissimo periodo. Non riesco a trovare la forza , a rassegnarmi che il mio papa' non c'è piu'. Ogni volta che vado al cimitero è una pugnalata nello stomaco. Sto male e lo ammetto provo tanta invidia per chi puo' ancora dire ciao papa'... io penso che per la prima volta in 39 anni non potro' dire auguri papa' il 19 marzo. Scusate lo sfogo, vi abbraccio tutti.

Susy


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”