Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 719
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » gio 27 giu 2013, 17:00

Si Barbara, la FORZA che invoco sempre è proprio la stessa sensazione che ti ha trasmesso la Tua mamy.

Quello è ciò di cui scrivo; quella stessa Forza che tutti i giorni mi fa sorridere ed andare avanti e che invoco per tutti noi.

Ti sono vicina, vicina.

Monik


Monik

ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » gio 27 giu 2013, 17:02

Ciao Baby un abbraccio forte e sincero....che la tua mamma ti mandi da lassù tutto quello che desideri e di cui hai bisogno...

Ernesto


sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Messaggio da sgrausina » gio 27 giu 2013, 18:01

ti abbraccio forte...

siamo sempre qui se vorrai un pò di conforto..
un bacio

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » gio 27 giu 2013, 19:13

Baby siamo qui quando vuoi...un abbraccio!


sere79
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: sab 22 giu 2013, 18:12

Messaggio da sere79 » ven 28 giu 2013, 0:09

Baby le tue parole sono state un raggio di luce x me......una speranza...grande immensa....perché io la mia mamma la voglio tenere sempre con me...sia x il tempo che ci resta...che x quello dopi!!!

Mi piacerebbe tenerla con me sempre!!!!

Da quando se n'é andato il mio papà ....ormai 6 anni fà ....sono riuscita a percepirlo solo una volta accanto a me....ma é stata una sensazione bellissima....un calore tangibile una presrnza tanto impalpabile quanto presente davvero!!!

Un abbraccio forte forte...


benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » ven 28 giu 2013, 0:46

baby ti abbraccio forte...


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » ven 28 giu 2013, 4:52

Baby cara, cercavo spesso un tuo scritto, pur immaginandone il contenuto..

Ti abbraccio forte e ti auguro di trovare sempre quella forza speciale dentro di te...la forza che hai ricevuto in eredita'.

Linetta


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » mar 2 lug 2013, 17:50

Grazie a tutti di cuore...quella forza mi sta abbandonando facendo spazio a paure, stanchezza, dolore, incredulità e vuoto.

Vi abbraccio tutti

Barbara


kikka88
Membro
Messaggi: 93
Iscritto il: mer 5 giu 2013, 15:48

Messaggio da kikka88 » mer 3 lug 2013, 15:08

ciao a tutti, ho già scritto in altre discussioni ma qui è la prima volta che scrivo, in queste due settimane ho letto tutte le 92 pagine e mi sono molto affezionata a voi e alle vostre storie, ho gioito e sofferto attraverso i vostri racconti e ovviamente mi ci sono ritrovata, se siamo qui purtroppo è per lo stesso motivo.

Mi presento, ho 25 anni, fino al 2009 consideravo la mia vita perfetta, amiche fedeli, moroso che amavo, genitori in salute...tutto ciò che desideravo insomma.

Un bel giorno, in vacanza mio moroso decide di lasciarmi per la mia migliore amica, da quel giorno la mia vita è andata di male in peggio, l'ho presa malissimo, sono stata molto male...da li in poi non me ne è più andata dritta una, forse perchè io vedevo tutto nero, pensavo fosse il dramma più grande della mia vita e invece non sapevo che il peggio doveva ancora arrivare, due anni dopo, dopo essere stata lasciata da un altro ragazzo per la sua ex :/, mia mamma scopre di avere un tumore al seno avanzato, inizia il calvario, operazione, chemio...nel frattempo, un gg dopo che mia mamma esce dall'ospedale mio papà si opera il cuore...passato questo...un pò di tranquillita..in teoria mia mamma stava bene ma in cuor mio non ero serena, me lo sentivo che la bestia sarebbe tornata, sta di fatto che mia mamma continua con le chemio,io mi fido degli oncologi e non m'informo, ne sul tipo di tumore ne su altro.....lo scorso agosto mia mamma accusa mal di testa e così l'oncologo non le fa fare una pet o una tac (mai più fatte dopo l'operazione) ma le dice di prendere pastglie per il mal di testa e fare una visita ai polmoni, dalla visita risulta che ha un nodulino su un polmone, ma niente di che dicono, tre mesi dopo, vedendo mia mamma confusa decido di prendere in mano la situazione e portarla al pronto soccorso: esito....tumore al 4°stadio con metastasi cerebrali, polmonari ai reni..ovunque insomma...ero da sola quel gg, mi sono sentita dire che mia mamma non ce l'avrebbe fatta, non so come ho reagito, credo che al momento la cosa non mi abbia sconvolto perchè non capivo, mi sembrava di essere ubriaca...viene ricoverata, e mi dicono: "intanto pensiamo alla testa e poi si vedrà"...mia mamma è stata sempre lasciata in balia di non so cosa, non le hanno nemmeno mai fatto le visite di routine e io mi odio per non aver cercato info prima...da quel giorno ho iniziato a informarmi per conto mio e ho imparato tante cose, ma sono arrivata alle soluzione sempre troppo tardi,ora la bestia è andata anche nel fegato e sono andata allo ieo per vedere se può fare un pò di radio perchè dove abito io se ne sbattono di tutto, averla portata prima anche li :(...è stata una vicenda sfortunata in tutto e ho pregato tanto ma pare che non sia servito.....la mia mamma ora sta sempre peggio e io vedo il nulla se penso al futuro, mi sento sola e sento il peso di una casa grande da portare avanti.....è una corsa contro il tempo e il mio umore è a pezzi, a volte piango sempre, altre come ora mi sento apatica, faccio finta di nulla, me ne starei ore seduta su una sedia a fissare il vuoto, ho molte sensazione contrastanti e ho notato che dopo 7 mesi le persone si sono anche stancate di comprendermi, la vita va avanti ma io mi sento bloccata....so solo che non so cosa farò senza di lei, mi sembra impossibile, a volte alla mattina mi sveglio pensando di aver sognato e invece no, è tutto reale.

Se penso che la mia mamma non potrà diventare nonna, non potrà vedermi sposata (se accadrà) beh, se penso a queste cose la mia fede vacilla, la vita è ingiusta e la mi mamma non si meritava tutto questo, si è sempre fatta in quattro per aiutare gli altri e ora? deve soffrire come un cane...possibile che la vita si accanisca così? guardo le persone, gli amici che dalla vita non hanno problemi, che hanno fidanzato, famiglia, gioie e penso perchè io no? scusate della lunga storia e dello sfogo


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 3 lug 2013, 15:40

Kikka purtroppo la vita tira delle belle bastonate... Quelle che ti cambiano la vita come tu ben sai!!

Come si può accettare?? Lo si fa 1 perché lo dobbiamo ai ns genitori e 2 perché a noi è stata data la possibilità di rimanere!

Anche io mi ritrovavo con i tuoi pensieri, con le tue sensazioni e con i tuoi dolori...

Cara la mia Kikka sta bestia distrugge tutto... toglie anche il senso alla vita!

Ma tu se riesci non dargliela vinta!!

FORZAAA Kikka!!!

E se avrai bisogno noi saremo qui!!!
Ciao Baby, come va? Fatti sentire un bacio grande

e uno stritolo da togliere il fiato

Ambra


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti