Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
niamh
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 22 ago 2015, 21:22

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da niamh » dom 23 ago 2015, 12:56

Alessandra e Delena,
Grazie. Un abbraccio forte

veronicaf
Membro
Messaggi: 392
Iscritto il: gio 19 giu 2014, 19:19

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da veronicaf » dom 23 ago 2015, 15:16

ciao niamh! Anche il mio papà è malato..dobbiamo essere forti per i nostri papà! Stai vicino a lui più che puoi e dagli tanto amore! Ti abbraccio
Quando curi una malattia puoi vincere o perdere. Quando ti prendi cura di una persona vinci sempre.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1764
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » dom 23 ago 2015, 15:45

niamh ciao
ci sono anch'io al tuo fianco
Forza ! Ora tuo papà ha bisogno della presenza di tutta la famiglia .
Purtroppo sono dolori che fanno maturare prima del tempo.
Abbi cura di te mi raccomando perchè per papà sei importante
Ho due figlie e so , in certe situazioni, quanto sono state fondamentali
Sono qui insieme agli altri. Tienici informati
Niahm ricorda; non sei sola
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

niamh
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 22 ago 2015, 21:22

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da niamh » lun 24 ago 2015, 15:35

Franco e Veronica,
Un abbraccio immenso! Grazie
niamh

Streghina87
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 10 nov 2015, 0:33

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Streghina87 » mar 10 nov 2015, 0:45

Buonasera a tutti
Ho dovuto iscrivermi a questo spazio a quest'ora perché sono distrutta. Ho appena concluso la telefonata di rito con quello che credo sia l amore della mia vita. Ci siamo conosciuti in una circostanza particolare e da subito ci siamo trovati. Pochi mesi dopo a sua madre è stato diagnosticato un cancro al cervello. Ha subito una prima operazione di rimozione pochi mesi dopo e un'altra quest'anno,in estate. Le cose sono state difficilissime per lui come potete immaginare. È un ragazzo pieno di vita,meraviglioso ma la malattia e la paura lo stanno logorando..ha annullato se stesso per aiutare i suoi genitori e ha costruito un muro invalicabile dove non fa entrare nessuno. Parliamo tanto. Ma sento che tutti i miei discorsi,arrivano ma solo fino a un certo punto. Lui continua a dirmi che solo chi vive una cosa del genere può capire cosa si prova..solo chi ha una situazione così può parlare. Io so che ha ragione..Non voglio immaginare quello che significhi ogni giorno mettere un piede fuori dal letto. Ma lo amo veramente. E anche lui mi ama. Vorrei aiutarlo,aiutarlo davvero. Farei qualsiasi cosa per lui se servisse a dargli un po' di serenità.
Vi prego..Non so più come fare,non so cosa dirgli.

Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Bibi » mar 10 nov 2015, 1:05

Carissima. Capisco bene il tuo lui, anche io spesso metto una sorta di muro con il mio fidanzato e non lo lascio entrare. So di farlo soffrire e mi dispiace tanto. Ormai io vivo un funzione della mia famiglia e a lui dedico il poco tempo libero che ho.. gli amici oramai sono finiti del dimenticatoio e alla mia età è davvero brutto credimi. Non ti so dire come puoi aiutarlo però ti posso dire quello che vorrei io quando metto il muro. Vorrei semplicemente lui, magari in silenzio, ma lui a dormire accanto a me che quando sono nervosa l'unica cosa che voglio è dormire. E poi ci sono anche le giornate si anche in queste situazioni, quelle stabili o addirittura positive. In quei giorni in cui lui ha un po di tempo prendetevi del tempo per voi, fate una gita ad esempio.. ti abbraccio

delena
Membro
Messaggi: 389
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da delena » mar 10 nov 2015, 1:26

Stai accanto a lui ha bisogno della tua presenza di sapere che ci sei.. lascialo libero ma si presente. Nelle giornate buone godetevi il vostro rapporto e nei momenti d'incertezza abbi fiducia in lui e nel vostro amore. Sta soffrendo tanto, non ti vuole ferire dicendoti che non puoi capire, sta vivendo la preoccupazione per la sua famiglia e la paura concreta della morte vista da vicino di una persona per lui fondamentale. Il cancro smuove le paure piú profonde di una persona. Ed è vero finchè non lo vivi non puoi capire.. le priorità cambiano che uno lo voglia o no.. ora probabilmente è al 100% concentrato sulla battaglia e non ha energie da dedicare ad altro.. sii paziente e anche se ti senti trascurata ( è umano) discretamente fagli sentire la tua presenza solida e sicura.. abbi pazienza e credi nel vostro rapporto..
Noi del forum ti leggeremo volentieri se vorrai saremo la tua valvola di sfogo. A presto.

Magari fagli conoscere questo forum e chiedigli se gli va di condividere con noi la sua storia, qui si sentirebbe compreso e alleggerirebbe il peso che porta.. qui ci sono un sacco di persone che con una parola cercano di darsi conforto a vicenda e non si sentirebbe piú solo.
Tentar non nuoce!!
Un abbraccio!!
Ultima modifica di delena il mar 10 nov 2015, 1:34, modificato 1 volta in totale.

Streghina87
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 10 nov 2015, 0:33

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Streghina87 » mar 10 nov 2015, 1:32

Vi ringrazio tantissimo...Non pretendo niente da lui,capisco benissimo la scelta che ha fatto..ha lasciato il lavoro e ogni volta che prova ad uscire la sera x svagarsi ha la testa da un'altra parte..ll unica cosa da cui sono terrorizzata e che decida di allontarmi perché è convinto di farmi deprimere o rattristare..o che io non riesca a capire il suo dolore..ho paura di perderlo perché non riesco a fare abbastanza per lui..

delena
Membro
Messaggi: 389
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da delena » mar 10 nov 2015, 9:08

Mostrati sicura e in grado di gestire la situazione mostragli la tua autonomia anche se dentro tremi!! Magari ti lascerà ma non perché non ti ama piú ma perché è confuso..

Streghina87
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 10 nov 2015, 0:33

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Streghina87 » mar 10 nov 2015, 21:21

Spero che non faccia questa scelta..continuerò a stargli vicino cercando di superare ogni giorno insieme...grazie

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti