Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
vale2016
Membro
Messaggi: 85
Iscritto il: dom 29 mag 2016, 8:56

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da vale2016 » mer 22 giu 2016, 11:07

Noi oggi siamo in ospedale. Secondo ciclo. Mamma è stata benissimo ieri e l'altro ieri. Piena di energia e voglia di stare bene, a me però fa male.

È una strana sensazione. Sta bene e io non sono felice?

Al contrario, sono felice nel vederla così ma purtroppo so la bestia che ha dentro e so che sono soltanto dei momenti che non dureranno in eterno.

Un abbraccio a tutti.

Avefenix
Membro
Messaggi: 133
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 0:38
Località: Roma
Contatta:

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Avefenix » mer 22 giu 2016, 23:53

Aoh! Vale, goditi tua mamma il piu che puoi. Vive giorno dopo giorno, se no diventerai la serva d questa maledetta bestia. Un abracio
La morte di un uomo mi toglie sempre cualcosa, perche io sono parte dell'umanità. E dunque non chiedete mai per chi suona la campana : essa suona per noi.

maddalena
Membro
Messaggi: 637
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05
Località: CREMONA

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da maddalena » gio 23 giu 2016, 0:07

Ciao Avefenix,
non so come fai , dopo quello che hai provato e anche ora sulla tua pelle,ma sei forte come una grande LEONESSA!!!
I miei complimenti e in bocca al lupo !

bett
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: lun 20 giu 2016, 22:55

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da bett » gio 23 giu 2016, 12:40

Ciao vale2016. È la prima volta che scrivo in qst forum.Io ho mio zio malato terminale di cancro al polmone e purtroppo da lunedì è entrato in agonia ....è da novembre che è iniziato tutto.Posso solo dirti di goderti più che puoi la tua mamma...vivi giorno dopo giorno

vale2016
Membro
Messaggi: 85
Iscritto il: dom 29 mag 2016, 8:56

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da vale2016 » gio 23 giu 2016, 16:17

Ciao bett. Mi spiace per tuo zio. A novembre a che stadio era?
So di Dover vivere giorni per giorni e spesso ci riesco, ma è innegabile avere paura timore preoccupazioni e angosce.

Vorrei essere più forte per affrontare meglio la situazione ma più di così per ora non riesco

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1886
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » gio 23 giu 2016, 19:08

Ragazzi, vale e bett
state veramente vivendo dei momenti terribili
Anche se virtualmente , vi sono vicino
Non dovete avere dubbi. Siete entrambi forti e siete entrambi delle persone magnifiche
Sono completamente a vostra disposizione
Se avete bisogno di una parola, una frase per ricaricarvi e ripartire di nuovo, non ci sono problemi
Scrivetemi anche personalmente e vi risponderò cercando di aiutarvi

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

yanochka
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 20:12

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da yanochka » gio 23 giu 2016, 20:36

Mia mamma ha il tumore colon retto con le metastasi sparse ormai ovunque , il fegato i polmoni i linfonodi.
I primi di giugno quando dovevamo fare il sesto ciclo di chemio ci hanno mandato a casa perché secondo la TAC la malatia è leggermente cresciuta e ci è stato detto di prendere gli appuntamenti per la tac e visita oncologica fra due mesi. Nel frattempo è peggiorata al punto che camminava a fatica dal letto al bagno e ora in pronto soccorso le danno morfina.
Non so cosa aspettarmi altro, per ora nessuno mi ha dato delle "prognosi" tutto è molto vago e non capisco cosa sta succedendo
ci sono speranze per la guarigione o ormai rimane solo godersi ultimi momenti ?

Grazie per la vostra attenzione

Yana

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1886
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » gio 23 giu 2016, 20:50

Ciao Yana
ci fai una domanda veramente difficile
Come facciamo a sapere quali sono le speranze di guarigione della mamma ?
La maggior parte di noi non è medico ma anche se lo fosse come potrebbe esprimere una diagnosi non avendo alcune indicazione sullo stato di salute di tua madre, sulle cure effettuate, sul grado del tumore riscontrato
Gli oncologi che seguono mamma sono gli unici a poterti dare delle informazioni utili
Sul piano morale il mio suggerimento è di non dare mai nulla per scontato
Non sappiamo cosa accadrà in futuro e quindi conviene preoccuparci solo dell'oggi
Ciò che accadrà in futuro lo affronterai quando sarà il suo tempo
Goditi la mamma ora, stalle vicino e cerca di darle tutto il tuo amore e chissà ......... l'amore, le cure, i medici , la speranza , messi insieme possono fare anche dei miracoli.
Ciao Yana, ti abbraccio forte

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

bett
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: lun 20 giu 2016, 22:55

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da bett » gio 23 giu 2016, 20:51

Vale grazie.Non ti so dire con precisione so solo che lo abbiamo scoperto tardi ....in più abbiamo trovato un aneurisma all aorta addominale....cosa che non ci voleva proprio.Mio zio è riuscito a fare 4 cicli di chemioterapia che avevano portato a una buona regressione delle metastasi ...ma purtroppo qualche tempo dopo l aneurisma ha iniziato a dare segno di se'....mio zio ha superato un " operazione in urgenza ma questo tumore bastardo ha ripreso....e piano piano mio zio si è chiuso in sé ed è entrato in mondo suo....e il medico della gigi ghirotti ha deciso che era il momento di entrare all hospice. ...fino a che lunedì è successo quel che doveva succedere è entrato in uno stato simil comatoso e quindi è iniziata la somministrazione di morfina....

Lo so che è difficile Vale ,lo so bene, io la sera mi ritrovavo a piangere perché sapevo come le cose dovevano andare ma da una parte speri che non vadano così. Cerca di stare più tempo con tua mamma e se riuscite fate qualcosa di bello insieme..e come dice avefenix non essere serva di qst bestia

bett
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: lun 20 giu 2016, 22:55

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da bett » gio 23 giu 2016, 20:53

Grazie Franco!

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti