Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1770
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » ven 1 lug 2016, 20:27

Coccole ciao
papà ha la febbre ?

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Coccolecuccioli
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 9:40

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Coccolecuccioli » ven 1 lug 2016, 21:00

Ciao.. No .. Qualche sera qualche linea, ma ora no e di notte no ...

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1770
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » ven 1 lug 2016, 21:24

Certo, si tratta di una sudorazione dovuta alla patologia. Proprio oggi, in ospedale ho trovato una signora con gli stessi sintomi. Sudava in modo eccessivo ma aveva anche qualche linea di febbre.
Ti posso suggerire alcuni rimedi naturali anche se non so quanto possono alleviare il problema di tuo padre:

Applicare il succo di limone fresco sulle parti del corpo che sudano di più per 10-15 minuti, poi passare una spugna per pulire la pelle.
Ripetere tutti i giorni. Strofinare le fette di limone sull’area e poi sciacquare.
Fare una miscela di olio di tea tree (2 gocce) con acqua.
Riempire un flacone spray e applicarlo come un deodorante.
Immergere un batuffolo di cotone in aceto di mele e applicare sulla zona ascellare.
Macinare noci e foglie di eucalipto insieme per fare una pasta.
Applicare questa pasta alle parti del corpo che sudano di più. Lasciarlo per circa 5-10 minuti. Successivamente bisogna risciacquare bene con acqua.

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Coccolecuccioli
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 9:40

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Coccolecuccioli » ven 1 lug 2016, 21:40

Grazie Franco, ci proverò ... Il mio papà sai , si chiama proprio come te ❤️

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1770
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » ven 1 lug 2016, 21:49

Mi fa piacere, Coccole
MI fa piacere perchè anch'io ho una figlia che forse più o meno dovrebbe avere la tua età
E scommetto che ,tuo padre ed io ,siamo fieri di avere delle figlie eccezionali, che sono fiere dei loro padri e che sono pronte a combattere al loro fianco con tanta speranza, tanta umiltà, e tanto amore
Ciao piccola , un affettuoso bacio sulla guancia e un abbraccio a papà da un amico

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Coccolecuccioli
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 9:40

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Coccolecuccioli » ven 1 lug 2016, 22:11

Un abbraccio forte anche a te.. Io mi chiamo Lisa, tua figlia deve essere orgogliosa di te.. Un uomo che nonostante la frenesia che la vita impone , trova il tempo di dare conforto a chi , come me, non sa dove trovarlo.. GRAZIE DAVVERO

wendy
Membro
Messaggi: 312
Iscritto il: ven 22 apr 2016, 15:42

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da wendy » sab 2 lug 2016, 17:51

Grazie Franco e Coccole, io spero sempre che le cose possano cambiare, e questo mi fa andare avanti.
Coccole non so darti consigli per il tua papà, ma Franco è stato subito presente e pronto a rispondere.
Invece a mio marito gli si sono gonfiati di nuovo i piedi, e oggi anche una mano....cavolo non so cosa fare ne cosa dirgli, oggi è molto depresso...
Vi abbraccio tutti..

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1770
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » sab 2 lug 2016, 19:39

Wendy
purtroppo siamo tutti in balia di questo male terribile
Anch'io incontro in ospedale persone malate che mi chiedono anche soltanto una parole dolce una parola di speranza
A volte non so cosa dire perchè resto sbigottito da come il cancro riesce " a deformare " la fisionomia di una persona
Ma poi mi faccio forza , mi avvicino e sussurro loro nell'orecchio " Tranquillo ora, tranquillo sono qua vicino a te per aiutarti. Voglio farti sentire quanto ti sono vicino e ti voglio bene. Poi prendo la loro mano e la stringo piano piano.
Quasi per miracolo , allora, si calmano e chiudono gli occhi, C'è chi si addormenta, altri invece restano svegli ma sembrano distesi e calmi
Eppure fino ad un momento prima non ci conoscevamo , non ci eravamo mia visti.
Ecco l'amore, solo l'amore . E quando lo trasmetti lo sentono. A volte non ci vogliono le parole. Il silenzio , in certe occasioni, vale più di 100/1000 parole
Presa la loro mano, io che sono credente, prego perchè il Signore li aiuti e dia loro sollievo.
Sollievo nella pace dell'anima e del corpo. Una preghiera perchè la sofferenza e il dolore, facciano un passo indietro.
Così ho fatto a suo tempo con mio nonno e poi, di recente con papà.
Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Coccolecuccioli
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 9:40

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Coccolecuccioli » dom 3 lug 2016, 12:11

Ciao amici , oggi non va.. Ho tanta ansia.. Sta settimana sarà una settimana in cui mi si metterà di fronte la realtà senza più ombre.. Domani tac alla testa ... Dopo domani scintigrafia e giovedì il verdetto finale dall'oncologa ... Ho tanta paura

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1770
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » dom 3 lug 2016, 12:23

Capisco e hai ragione! Però, piccola, calma e tranquilla
Non iniziare a pensare a scenari apocalittici.
Pensa solo che questa settimana ci saranno gli esami e non è detto che saranno in parte o completamente negativi
Inizia a pensare che qualcosa di positivo ci sarà ed è questo ciò che conta.
La paura, anche se giustificata, ti fa stare male inutilmente.
Anch'io martedì avrò l'esito della tac . Però mi chiedo: " Il risultato degli esami dipende da me ?" , " Io posso farci qualcosa?"
E allora è completamente inutile che mi preoccupo
Anche se sbatto la testa contro il muro , io non posso farci assolutamente nulla
E poi ....... non è detto che vada così male
Forza Coccole. Ti sono vicino

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti