Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
concyperla
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: mar 9 ago 2016, 8:24

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da concyperla » sab 13 ago 2016, 11:44

Non posso credere di dover aspettate che il tempo che arrivi.....vorrei aver la possibilità di curarlo e di dire abbiamo fatto il possibile....non di tenerlo a casa senza nessuna cura....vorrei poter pensare di averlo a casa bene e invece so che saranno gli ultimi giorni in cui lui starà ben...poi. Sempre a peggiorare.....:(

Coccolecuccioli
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 9:40

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Coccolecuccioli » sab 13 ago 2016, 12:25

che strazio ragazze, che strazio...
Quello che mi spaventa, non è tanto il dolore che provo io , che pur essendo enorme lo devo gestire per LUI, quanto il pensiero che loro lo sentano, che percepiscano che è finita... che se ne stanno andando.. Io prego che queste terapie gli diano un po più di tempo.. Concy quanti mesi gli hanno dato? Ma non vogliono tentare con la chemio? Magari stanno aspettando la biopsia... Dalge , come mi sento vuota leggendo le tue parole... Ma perché accadono? Era malato da tanto? Si rende conto il tuo papà ?
Ragazze vi abbraccio forte

Coccolecuccioli
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 9:40

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Coccolecuccioli » sab 13 ago 2016, 12:26

Di dove siete?

Coccolecuccioli
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 9:40

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Coccolecuccioli » sab 13 ago 2016, 12:32

Ma concy cosa ti hanno detto che peggiorerà in quanto? L'unica cosa che posso dirti e che il mio papà che sta facendo le chemio e uno strazio, ogni volta mi viene un magone perché mi chiedo se funzioneranno.. Ci hanno detto chiaro che comunque non guarirà .. Possono solo rallentare .. Quanto dico io? E se non accadesse? Ha sprecato il suo tempo ?
Tu stagli vicino e senza farti capire dagli più affetto che puoi, cerca di pensare con lui al futuro.. Anche se ti senti morire dentro perché sai che il futuro non ci sarà

concyperla
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: mar 9 ago 2016, 8:24

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da concyperla » sab 13 ago 2016, 14:05

Mi hanno detto che può peggiorare da un momento all altro andando in coma x via del fegato.... quindi nn mi aspetto che questo strazio continui x tanto per lui piu che altro....mi dispiace vedere lui che neanche c'è la fa a dormire x via dei dolori....vorrei tanto che i medici del mio paese si fossero sbagliati....cm lo vorrei ....cmq sono della provincia d Taranto. coccolecuccioli almeno pensa che anche se nn funzionera avrai più tempo x stare con lui ogni. Giorno e un buon giorno....io neanche lo so.....

Avatar utente
DALGE
Membro
Messaggi: 68
Iscritto il: mar 19 lug 2016, 10:44

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da DALGE » sab 13 ago 2016, 18:40

Coccolecuccioli ha scritto:Dalge , come mi sento vuota leggendo le tue parole... Ma perché accadono? Era malato da tanto? Si rende conto il tuo papà ?
Ragazze vi abbraccio forte
Sono Erica e sono di Roma, tu coccole?
Papà ha scoperto tutto 4 mesi e mezzo fa.. E sono 4 mesi che è immobile a letto per via delle metastasi ossee all'atlante (provato a curare con 20 sedute di Radiotetapia) e alla cresta iliaca.
Il primario è al polmone.

Papà oltre a essere medico è cosciente quindi si rende conto di tutto, solo ogni tanto si chiude in se stesso e non parla per ore e si fissa su pappagallo e padella...

MANCO UN ASSASSINO LO RIDUCONO COSÌ!!!!
NeVeR GiVe Up!!!

concyperla
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: mar 9 ago 2016, 8:24

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da concyperla » sab 13 ago 2016, 20:31

Poveri noi...ciao Erica mi dispiace tanto x il tuo papà che sta capendo che il male lo sta consumando...e il destino più brutto che c e....oggi mio papà ha capito proprio tutto e poi ha iniziato a piangere...mi dispiace moltissimo x lui....adesso abbiamo iniziato anche le fiale di toradol....x evitare di sentire dolore.....povero

Coccolecuccioli
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 9:40

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Coccolecuccioli » sab 13 ago 2016, 20:58

Amiche papà ha avuto una terribile crisi.. Ora è al pronto soccorso che gli stanno facendo la tac al cervello, di nuovo... Povero papà mio, non riesco a non tremare.. Ho paura, tanta, ho paura della morte, di perdere papà r al contempo di sapere che dovrà rimanere qui ancora solo per soffrire.. Non ce la faccio

concyperla
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: mar 9 ago 2016, 8:24

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da concyperla » sab 13 ago 2016, 21:02

Ti siamo vicine veramente ...sii forte xke il tuo papà e forte e dovrai essere ancora più forte di Prima...noi. Siamo qui x te a sorreggerci xke solo noi possiamo capire quel dolore che ci sta lacerando...sii forte anche x lui!!!noi siamo qui x te!

Avatar utente
DALGE
Membro
Messaggi: 68
Iscritto il: mar 19 lug 2016, 10:44

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da DALGE » sab 13 ago 2016, 21:43

Dai Lisa, non mollare! Lo so che lo sai meglio di me, ma non ci resta che donare loro serenità e sorrisi per infondergli fiducia, amore e tranquillità!
Anche se dentro ti senti soffocare, anche se vorresti urlare quanto sei delusa che tutto ciò stia capitando proprio a lui, davanti a lui non puoi fare altro che infondergli amore e serenità!

Tienici aggiornate!
Io sono qui!
Un bacio

Erica
NeVeR GiVe Up!!!

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”