Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
LittleHope80
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 28 ott 2016, 12:26

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da LittleHope80 » mar 8 nov 2016, 12:12

Silvi,
Io ci sono, per qualsiasi cosa.
Forza, dai a tua mamma la positività che sei stata capace di trasmettere a me!

Silvi80
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: dom 1 mag 2016, 13:35

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Silvi80 » mar 8 nov 2016, 17:20

Mi fa piacere averti dato forza!!! Questo è un pregio che ho preso da mia mamma...

concyperla
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: mar 9 ago 2016, 8:24

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da concyperla » mar 8 nov 2016, 17:21

buonasera a tutti...oggi pomeriggio è uno di quei pomeriggi in cui vorrei salire in macchina e raggiungere mio padre non so dove....mi viene voglia solo e soltanto di piangere....mi manca così tanto...sai silvi80 quando ho avuto il mio papà in ospedale per quei pochi giorni che Dio ci ha messo a disposizione non sono stata tutti i giorni con lui...andavo solo nell'orario delle visite ...lo facevo sia perchè non volevo che mio padre capisse che il tempo a disposizione era veramente poco e poi perchè FORSE ANCORA NON AVEVO BEN CAPITO IO che potesse essere pochissimo il tempo a nostra disposizione....e invece ad oggi mi rimangio le mani...avrei voluto passare ogni minimo secondo con lui perchè l'avrei potuto vivere...e invece adesso devo solo ricordarmelo...ricordare il suo odore,le sue mani le sue smorfie con il viso....scusatemi ma oggi mi manca molto....

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Solotu » mar 8 nov 2016, 17:52

ciao concyperla tutto quello che provi è normale. Tutti coloro che piangono un loro caro vengono assaliti da una montagna di sensi di colpa perché non si perdonano il fatto di sopravvivere senza di loro.Pensiamo di non aver fatto abbastanza di non essere stati all'altezza. La verità è che non accettiamo di non essere riusciti a salvarli dalla morte. In realtà tu come figlia hai fatto veramente tutto quello che potevi. Cerca di essere buona con te stessa sii fiera di quello che hai fatto e lascia che il dolore faccia il suo corso. D'altronde ora tuo padre è nella tua anima e nel tuo cuore e lì nessuna morte può vincere
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

concyperla
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: mar 9 ago 2016, 8:24

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da concyperla » mar 8 nov 2016, 18:18

Grazie x le parole di conforto anche se a volte come ben sai nessuna parola può consolarti veramente... ero troppo legata al mio papà e nn mi do pace a nn averlo più accanto...mi piaceva l idea che mio padre vedesse crescere e accompagnare i miei figli nella loro crescita,mi piaceva l idea di pensare di avere mio padre come la seconda spalla...lui era fiero di questo.. diceva che lui nn mi avrebbe abbandonato mai ....mi diceva che su di lui avrei potuto sempre contare....e invece.... Me l'ha portato via...e adesso ci sono solo io....

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Solotu » mar 8 nov 2016, 18:34

cara mi fai commuovere conosco il tuo dolore perché il padre rappresenta la sicurezza per i figli anche io quando ho perso mio padre mi sentivo senza protezione, persa. La famiglia senza un padre è come una casa senza il tetto, sempre esposta alle intemperie e ai pericoli. I padri però ci insegnano a saperci comportare nel mondo e tu seppur giovane hai potuto imparare molto da lui e questa è la ricchezza che ti ha lasciato
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

Hope1990
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 9 nov 2016, 15:20

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Hope1990 » mer 9 nov 2016, 15:36

Mi sono iscritta da poco in questo forum,ho letto molte storie di tanti e tanti di voi! A maggio 2016 quello che è l amore della mia vita ha scoperto di avere un tumore al cervello,a soli 27 anni, c eravamo fidanzati da poco e tutto è accaduto all improvviso! Dopo il primo ciclo di chemio fatta ad agosto ha scoperto 3settimane fa che gli hanno sbagliato a somministrare medicinale che se pur ha in qualche modo bloccato le cellule malate hanno sbagliato ,hanno rischiato di fargli ancora di piu del male...adesso si sta preparando per il secondo ciclo...e nel frattempo mi ha lasciata,non. Vuole ne vedermi ne sentirmi,non vuole la mia compassione...il mio è amore non è compassione! Io credo che si possa guarire se pur si tratta di una strada lunga è difficile,voglio sperare fino alla fine,ma per noi che non possiamo capire questa malattia,almeno per me è difficile stargli lontano...lui ha paura ma ne ho tanta pure io! Stargli accanto senza opprimerlo purtroppo non posso,mi ha tirato fuori dalla sua vita!

ambra88
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: lun 7 nov 2016, 6:18
Località: roma

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da ambra88 » mer 9 nov 2016, 21:07

Mamma mia ragazzi sto crollando. Mia madre se ne sta andando! Oramai sta sotto morfina da settimane, non riesce a parlare, a respirare, gli hanno dovuto mettere l'ossigeno a 5.. una parte di me spera che si possa riprendere, ma non sarà così... Non mangia praticamente dorme sempre. Ed io non riesco nemmeno a guardarla.. la mia mammina sempre piena di energia, che correva da una parte all'altra. Come si può vederla così.

concyperla
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: mar 9 ago 2016, 8:24

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da concyperla » mer 9 nov 2016, 21:24

Ambra88 come mi dispiace x te....capisco ogni tua singola parola e so anchecosa stai provando .. mi dispiace tanto x te e x la tua mamma...sai cosa pensavo quando vedevo mio padre così?dicevo tra me e che nn era giusto che sentisse tutto quel dolore...e brutto da dire ma loro stanno soffrendo e tanto e nn avrebbero mai voluto essere in quello stato....poveri loro..noi li vediamo consumarsi e nn è giusto..devi essere forte il peggio sta x arrivare ma tu devi essere forte x lei xke nn ti vorrebbe mai vederti triste...Mai

Silvi80
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: dom 1 mag 2016, 13:35

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Silvi80 » mer 9 nov 2016, 21:45

Ciao ragazze purtroppo la mia amatissima mamma mi ha lasciato oggi... Non ha sofferto ed ero con lei...mi mancherà tantissimo però non ho rimpianti perché sono stata con lei 4 giorni e notte...È durissima ma lei se né andata serenamente....

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti