Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Solidea
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Solidea » dom 14 gen 2018, 22:40

Cara Claire, quello dove è attualmente in cura mia madre è un piccolo ospedale di un'altrettanto piccola realtà ma da noi premono abbastanza per le cure (anche se poi si perdono in altro, ma vabbé, non si può avere tutto) e ci sono casi di persone metastatiche che grazie ai trattamenti cui si sottopongono sopravvivono da parecchi anni. Anche a me sembra un po' strano che vi abbiano "abbandonati" così, anche perché nel frattempo...il male avanza.
Secondo me dovresti farti sentire, fai bene a non voler lasciare nulla d'intentato
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Claire81
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 7:22

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Claire81 » sab 3 feb 2018, 9:03

Mia mamma sta muorendo...le hanno tolto la sedazione e non si sveglia più...sono stati solo giorni di attesa...un’attesa logorante, un’attesa di cui non dimenticherò mai il suo lamento...sono arrivata a pensare che finisse tutto molto prima piuttosto che vederla e sentirla stare così male...e nonostante tutto non riesco ancora a capacitarmi della cosa...ci sono momenti in cui penso sia solo un dannato incubo da cui ci risveglieremo e lei sarà lì con il suo sorriso...sono talmente tanti giorni, mesi che la vedo soffrire che nemmeno lo ricordo più il suo sorriso...

Elegra
Membro
Messaggi: 319
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Elegra » sab 3 feb 2018, 11:04

Ciao Claire
Mi dispiace molto.
Sabato scorso anche mia mamma ci ha lasciato sopraffatta dal k colon che le aveva invaso ossa e cervello.
Stai vicina alla tua mamma
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Claire81
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 7:22

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Claire81 » sab 3 feb 2018, 13:38

Mi dispiace tanto Elegra...anche lei tumore al retto colon con metastasi al fegato, polmone, vescica...ti abbraccio forte...le sto vicina, le stiamo vicino...ho paura di quello che sarà dopo...

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2361
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » mar 6 feb 2018, 19:10

Mi raccomando a questi approfittatori come la persona che ha pubblicato il messaggio promozionale di cui sopra non date alcun spazio.
Ho chiesto ai moderatori di cancellare il messaggio e il membro che ha effettuato il messaggio
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Melena
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 9 ott 2017, 22:45

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Melena » mar 6 feb 2018, 20:28

Appunto Franco.
Come mai i moderatori non fanno niente??

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2361
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » mar 6 feb 2018, 21:44

Probabilmente l'inserimento del messaggio è avvenuto di recente e non lo avevano ancora rilevato
Tranquilla comunque solitamente sono veloci ed efficienti come moderatori e effettuano periodicamente un monitoraggio della situazione
Da questo punto di vista sono i migliori
Comunque è anche nostro compito segnalare le cose che non vanno
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Melena
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 9 ott 2017, 22:45

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Melena » mar 6 feb 2018, 21:48

Fatto. Mandato anche una mail.
Vergognoso speculare sul dolore e la disperazione

Va-nessa
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 16 feb 2018, 17:45

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Va-nessa » ven 16 feb 2018, 18:08

Se sei un familiare o un amico... vorrei poterti guardare negli occhi e dimostrarti la mia più grande ammirazione. Le esperienze che ho letto, di chi ha perso un familiare o un caro amico, toccano in profondità tutte le emozioni e le bestie nere che ognuno porta dentro di se. Toccano l'iniziale incredulità, la difficoltà a comprendere a tutto tondo quella parola "tumore" che tanto ci sembra lontana dai nostri affari, toccano la disperazione, la non accettazione, toccano la rabbia, il dolore e l'angoscia.
Toccano anche la parte vitale che è in noi. Il nostro istinto di sopravvivenza: quello che in ogni circostanza, ci porta ad essere proattivi, ad andare avanti, ad essere forti.
E' l'amore oltre ogni limite, l'amore che dipinge un sorriso sulle labbra dei caregivers, nonostante la fatica, nonostante la disgrazia. E lo dipinge solo e soltanto per amore dei propri cari.

E' qui che risiede tutta la mia ammirazione per voi. Nelle parole d'amore e di speranza, oltre ogni limite, nonostante tutto. Nei consigli di chi "c'è già passato", in quella specie di mantra ripetuto: "vivi ogni giorno come se fosse l'ultimo, con la gioia del primo". Nei ricordi condivisi del passato più remoto e più vicino. Di quelli belli e di quelli brutti. In quella maledetta rabbia che siete riusciti a modellare in profonda conoscenza del significato della vita.
E' un percorso difficile e tremendo, confuso, tortuoso, a volte in pianura ma più che altro in salita.

E' bello leggervi, commuoversi, trovare in voi quella forza che troppo spesso senti mancare. Pensare che non sei sola.
Anche quando, da adulto, vorresti tornare bambino e raggomitolarti sulle gambe di un papà forte, del tuo eroe e cercare una risposta - andrà tutto bene non ti preoccupare - che mai più arriverà.

maya87
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: dom 9 ott 2016, 8:06

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da maya87 » dom 18 feb 2018, 23:03

Ciao a tutti. Oggi,come ormai da un po', sono stata in ospedale a.trovare mio padre e per la prima volta da mesi non sono uscita con l'angoscia.
Piccoli piccoli passi. Non mi devo illudere lo so, ma forse in fondo a.questo lunghissimo tunnel si inizia a vedere uno spiraglio. Ed anche io,egoisticamente ,sono felice. Vorrei poter riniziare a respirare, a non vivere con la tachicardia e a dormire un po.
Un abbraccio a tutti.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”