Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
canary86
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 31 mag 2012, 2:16

Messaggioda canary86 » mar 17 lug 2012, 18:16

a volte mi vergogno del mio sconforto,proprio come ora.

Guardo mia madre abbacchiata sul letto con l'infusore per la chemioterapia,e ora dopo due mesi di battaglia mi domando:a cosa serve davvero tutto questo?

forse avevano ragione i primi medici che mi dicevano di lasciar perdere,che tanto di tumore al pancreas non sopravvive nessuno.

L'oncologo che la segue dice che e' moderatamente ottimista e che avere appetito per un tumore del genere e' un buon segno(non ha diabete ne problemi di tiroide)

Pensate che Domenica abbiamo mangiato le linguine con le cozze,fritture di pesce e la sera una pizza(Cose che ha digerito tutto e che desiderava tantissimo)

Un malato terminale non desidera cosi tanto il cibo,conduce una vita quasi normale.

Ma quanto puo' durare?durera' poco,pochissimo,ormai la mia speranza e' annientata,vado avanti per lei,ma sono distrutto.

L'oncologo dice che se la massa dovesse ridursi puo' essere operata(non stiamo facendo il classico protocollo gemox con la gemcitabina,ma uno piu' forte)e che l'assenza di metastasi e' un fattore che gioca a nostro favore.

Per me sono tutte cretinate,anche se la tac e la rmn total body non hanno trovato metastasi e i linfonodi prelevati erano negativi,la prossima tac dara' la sentenza definitiva per mia madre.

Stamattina ho pregato Il Signore perche' la chiami a se ora che non soffre,non voglio vederla soffrire,non voglio.

Scusatemi,ma dopo due mesi in cui sono stato iper attivo e ho consultato medici di mezza europa senza fermarmi un attimo,ora sto crollando,ti prego Signore Chiamala ora che non soffre.

mi vergogno per questo sfogo


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggioda frollina » mar 17 lug 2012, 21:43

Caro canary86 ti abbraccio fortissimo! Deve essere terribile vedere tua madre in queste condizioni. Ed è del tutto normale che tu voglia che lei non soffra. La morte può essere anche una liberazione per chi soffre e per chi vede soffrire. Non ti vergognare di questo. Ma non devi nemmeno perdere le speranze. Da quello che ho potuto leggere ci sono degli spiragli di ottimismo e tu devi crederci! Coraggio!!!
http://lamiavitadopote.blogspot.it


canary86
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 31 mag 2012, 2:16

Messaggioda canary86 » mer 18 lug 2012, 0:27

ciao frollina,ti ringrazio

Ti ho mandato una mail all'indirizzo reperebile sul tuo blog

ciauz


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggioda linetta » mer 18 lug 2012, 4:23

Ciao Cavani,

Capisco il tuo sconforto, e' umanissimo, non ti vergognare.

Fai un bel respiro e cerca di recuperare un po' di energia perché , sai, tutto accade quando deve ma nel frattempo e' bene cercare di dare qualità al tempo che si ha... Le linguine con le cozze mi sembrano una cosa tenera e piena di vita... Sei bravissimo.

Lo so che si crolla, ad un certo punto non si riesce più a illudere se' stessi, la stanchezza farebbe mollare tutto..

Hai tutte le ragioni ad essere stanco, a voler dire basta. Ma ora quello che puoi fare e' fermarti un attimo per continuare questo duro cammino, credo che la tua mamma farebbe altrettanto.

A volte, o spesso, e' più dura non essere malati.. Nessuno ti fa lo sconto di nulla e sai di essere impotente.

Ma l'amore lo puoi far scorrere a fiumi ed e' questa la cosa più grande che puoi fare adesso. Anche per te.

Ti abbraccio fortissimo

Linetta


Monny
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 2:07

Messaggioda Monny » mer 18 lug 2012, 18:09

Tra circa un'ora devo andare a parlare con la dottoressa e ho una gran paura che le manchino solo poche ore di vita

e mi sento un vuoto dentro indescrivibile!


Monny
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 2:07

Messaggioda Monny » mer 18 lug 2012, 23:57

E' da un po' che sono tornata ma non me la sentivo di scrivere!Mia mamma sta peggiorando oggi faceva fatica persino a parlare,ha dormito per tutto il tempo a causa dei farmaci,vedendola in quello stato mi fa star male e vorrei se ne andasse presto ma nello stesso tempo vorrei che non mi lasciasse!oggi e' andata a trovarla anche una sua cugina alla quale e' sempre stata legata!Qualcuno penserà che sbaglio a non stare con lei tutto il giorno perche' e miamma e dovrei farlo ma mi fa star male vederla così comunque con lei c'è sempre qualcuno,ho mio padre che e' diabetico e ha anche 70 anni e lui non riesce a stare molto in ospedale,non li sopporta!Vi prego non giudicatemi per non sto sempre con lei ma vi assicuro che mi sono sempre fatta in quattro per lei!


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggioda frollina » gio 19 lug 2012, 0:14

Cara Monny,

nessuno ti giudica perché nessuno può giudicarti. Queste situazioni sono così difficili e dure da sopportare, che nessuno di noi sa come si comporterebbe al tuo posto. Tu ami tua madre, si capisce da ciò che scrivi. Questa è la cosa importante. Un abbraccio!


Monny
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 2:07

Messaggioda Monny » gio 19 lug 2012, 1:30

Grazie Frollina per le tue parole e' che in questi momenti vorresti fare di piu' ma non puoi!!comunque stasera sono moralmente a terra!!


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggioda linetta » gio 19 lug 2012, 2:23

Ciao mia cara Monny, non devi farti sensi di colpa perché non e' proprio il caso. Guarda che non c'e un codice secondo il quale comportarsi: ognuno fa come riesce e può e nessuno deve rimproverare niente a nessuno. Anche io non stavo tutto il giorno con Dani perché lui non voleva e perché nemmeno purtroppo potevo. Ho fatto il possibile, quando stava molto male voleva solo me ma era sempre assopito e quando si svegliava mi diceva di andare a casa perché non voleva io mi stancassi ( pensa tu!).

Molly stai tranquilla che stai facendo tantissimo ed io ammiro molto la tua tenera vicinanza a tutte noi.

Un abbraccio grandissimo grandissimo


Monny
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 2:07

Messaggioda Monny » gio 19 lug 2012, 2:39

Grazie come sempre a Linetta e a Frollina per le vostre parole!Siete veramente preziose!



 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: framila e 18 ospiti