Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » mer 3 ott 2012, 12:39

Grazie Ambra, Grazie Linetta, ricambio il vostro affettuoso pensiero augurandovi di vivere nella giornata di oggi momenti che vi diano forza e coraggio.

Un caro saluto a "giornopergiorno", ai nuovi amici e a quanti mi leggeranno.

Da ultimo, un affettuoso pensiero per "Pà" operata ieri: che possa trascorrere un'ottima degenza ospedaliera.

Ciao a tutti!

Giuseppe


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » mer 3 ott 2012, 14:12

Ciao tutti/e,

vi leggo tutti i giorni e vi ammiro molto per il sostegno che donate, soprattutto coloro che, pur avendo già vissuto il dolore della perdita di una persona cara, si preoccupano costantemente di supportare chi sta attraversando l'incubo dell'inquilino indesiderato.

Mi balzano alla mente in particolar modo la grandissima Linetta sempre presente e di una generosità d'animo direi unica, i consigli e le parole confortanti di Giornopergiorno e la tesimonianza e le parole sagge di Giuseppe...vi stimo molto!

Ovviamente tutti voi siete speciali e mi sento fortunata ad aver conosciuto, seppur virtualmente, persone come voi.

Per chi ha seguito la mia storia vi aggiorno: Mia mamma sta meglio, i dolori sono diminuiti parecchio e l'umore è migliorato ed a fine ottobre farà gli esami di controllo...quasi mi illudo che sia guarita, dico mi illudo perchè dal tumore di mia mamma purtroppo non si guarisce!

Un abbraccio speciale a chi si è iscritto da poco...non mollate!

Vi lascio un messaggio che mi ha girato ieri sera la mia amica più cara: NON SAI QUANTO PUOI ESSERE FORTE FINCHE' ESSERE FORTE E' L'UNICA SCELTA CHE HAI!

Con affetto

Barbara


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 3 ott 2012, 15:34

Baby mi hai fatto venire i brividi...

è bello però vederli che stanno meglio... con un sorriso in più...

oggi ho portato a far gli esami la mia mamma... come l'ho vista? Beh non bene... fa fatica a camminare, gli abbiamo preso la sedia a rotelle ma si vergogna ad andare in ospedale con la carrozzina... gli dico che non si deve vergognare... vederla così... e vederla vergognarsi di essere così... lasciamo stare.:) un abbraccio a tutti

CONDIVIDO A PIENO L'AMMIRAZIONE PER LINETTA E GIUSEPPE


saretta271079
Membro
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 5 mag 2011, 2:55

Messaggio da saretta271079 » mer 3 ott 2012, 15:35

Quanto sono vere tutte le parole che scriviamo..Angiame, elywyn, giornopergiorno, giuseppe,linetta baby...e tutti quanti scrivete ...

E' proprio vero quello che scrive baby...arrivi a un certo punto che come dice la sua amica non hai alternativa..ma devi essere forte... da ogni cosa scritta imparo sempre qualcosa come ho già scritto, ma la cosa che mi fa + piacere è che anche voi leggete con attenzione come angiame ad es quello che scrivo...

Con tutti questi anni di esperienza in oncologia e tra ospedali vari ho imparato solo una cosa ..sono pochi i miracolati...la BESTIA non ti lascia scampo...e l'unica alternativa per alleviare la fase terminale nel vero senso della parola è la terapia del dolore per il malato...per noi che viviamo la cosa ma non da protagonisti non c'è terapia.Torneremo a sorridere e a "vivere " ma in un modo completamente diverso..gustendoci ogni attimo , vivendo ogni emozione , tutto sarà amplificato perchè noi sappiamo il valore dei piccoli gesti..della vita...

Un abbraccio a tutti quanti.


sara1982
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: mar 2 ott 2012, 16:21

Messaggio da sara1982 » mer 3 ott 2012, 15:39

Ciao Ambra,

il chirurgo ha pulito, ma il tumore aveva infiltrato e risultavano 5/30 linfonodi compromessi...l'oncologo mi ha detto che la situazione non è buona perchè il tumore è molto aggressivo, quindi è facile che si ripresenti. Giovedì scorso ha iniziato la chemio, prevedono 6 cicli. per ora ha avuto un pò di nausea controllata con i farmaci e un lieve torpore alle mani,poi gli hanno già detto che perderà i capelli. lunedì abbiamo una visita di controllo, chiederò qundo dovrà fare la Tac per vedere qual'è la situazione attuale.

Un abbraccio,

Sara


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 3 ott 2012, 15:55

Me lo ricordo il primo ciclo di chemio... è stato terribile... almeno per me... vederla con il sacchetto... poi senza capelli... anche lei vomito nausea e formicoli dolori ovunque... ma ancora con la speranza perché la prima è la botta iniziale... quindi la speranza è quello che potete fare... capisco la gravità del caso di tuo fratello... deve essere stato un bel intervento... tante ore... e tanta solitudine... avete ancora una speranza con questa chemio... poi ho letto che ce ne sono nuove... quindi provare di tutto sempre nel possibile...

Forza!


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » mer 3 ott 2012, 17:00

Ciao Ambra,

immagino il tuo dolore, sconforto, disperazione e tutto ciò che di negativo questa merda di malattia fa provare a noi parenti!

Ho chiesto ad una persona molto credente il senso di tutto questo dolore e lei mi ha risposto che sono prove della vita e che vanno affrontate con la preghiera perchè la fede aiuta a sperare ancor di più e ad accettare ciò che a cui la vita ci sottopone...allora mi dico spesso che vorrei avere tanta fede per poter affrontare con accettazione e con il sorriso questa situazione, per poter essere d'aiuto alla mia unica sorella che è costretta a 17 anni a togliersi quel velo di ingenuità e superficialità ed a rendersi conto che la vita è anche sofferenza, vorrei sentire Dio nel mio cuore per offrire a mio papà una spalla su cui piangere e per poter donare a mia mamma delle sane risate,la speranza di avere un futuro con la possibilità di realizzare tanti progetti e sogni perchè a 54 anni di sogni e progetti se ne dovrebbero avere ancora tanti.

Abbraccio te e la tua mamma augurandovi che tutto questo un giorno sia solo un brutto ricordo!

Saretta27101979: siamo quasi coetanee...mi raccomando sii sempre FORTE!

Sara1982: non ho parole per descrivere il dispiacere che ho provato leggendo la tua storia...sono convinta che tuo fratello riuscirà a vincere questa battaglia e tu ci devi credere altrimenti la BESTIA rovina anche la speranza e questo non dobbiamo permetterglielo!

Vi abbraccio !
Un pensiero speciale va a Me...non ti disturbo con mex ma ti penso sempre!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 3 ott 2012, 18:04

Con tutta la fede che ha avuto mia mamma... ha perso entrambi i genitori quando era piccola... si è sposata ha creato la sua famiglia e dopo neanche 7 anni e 4 figlie piccole ha perso il marito... quindi tieni conto che non sono una credente... ma se veramente sono prove che ci mette sulla strada io mi chiedo invece perché questo accanimento contro di lei... quanto dolore nella sua vita... e ora anche questo... non riesco ad avere fede ma ammiro chi ce l'ha... ma se solo uno mi dovesse venire a dire... si vede che era buona e che lui la volevo al suo fianco... che risposta credi che gli darei...

E anche il dolore di tua sorella ancora così giovane... il tuo babbo... una vita senza la donna della sua vita... e tu baby... a cercare di resistere per tutti...

e sulle nostre mamme cosa si può dire... sono le nostre e ci vengono strappate così... vederle soffrire vederle spegnersi... anche se avessi una fede infinita... non credo che coprirebbe tutto il male e il dolore che ha creato...un bacio a tutti...

vi sono vicina

Ambra


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggio da Baby » mer 3 ott 2012, 18:26

Ciao Ambra,

comprendo la tua rabbia e le affermazioni che poni riguardo al fatto se sia giusto ciò che stiamo vivendo e come te credo proprio che non lo sia...e più penso al dolore ed al cambiamento provocato da questa malattia più mi cresce una rabbia nei confronti di tutto e tutti che non saprei nemmemo spiegare...però una cosa ho capito ovvero che la rabbia è una delle manifestazioni del dolore e che se non lo si accetta e non ci si da la possibilità di viverlo questa rabbia aumenta e ciò, almeno per me, mi fa star peggio e mi porta a perdere energie che impiegherei volentieri per essere di supporto alla mia famiglia...da quando la mia mamma si è ammalata, circa 11 mesi fa, la rabbia mi ha fatto degli scherzi di cattivo gusto!

Poi sono la prima a dire che sta MERDA DI MALATTIA rovina la vita!!!!!!

Un abbraccio

Barbara


elywyn
Membro
Messaggi: 44
Iscritto il: ven 21 set 2012, 21:24

Messaggio da elywyn » mer 3 ott 2012, 20:06

Grazie Ambra e Giornopergiorno per i vostri suggerimenti.

Effettivamente l'ospedale di Monza è più vicino, potrebbe essere un'opzione come ulteriore consulto.

@Giornopergiorno: tuo papà è stato operato al polmone anche con metastasi? Perchè a mio papà hanno giudicato il tumore al polmone (primario) non operabile avendo metastasi.

@Cinzia71: mio papà non ha solo i piedi gonfi, ma anche gli arti. Ho paura gli possa venire qualche blocco circolatorio..Anche secondo te è dovuto alla sospensione dalla chemioterapia?


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti