Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
me
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 24 mag 2012, 20:04

Messaggio da me » gio 11 ott 2012, 14:21

Ciao Ambra,
non sai quanto ti capisco, anche la mia mamma è tornata a casa perchè non c'è più niente da fare. noi fratelli sappiamo tutto tutti. lei è andata a casa sua e c'è una signora con lei. purtroppo ha bisogno di tante cure e non poteva stare da uno di noi. noi però ci alterniamo la notte e appena possibile con gli impegni del lavoro e delle rispettive famiglie anche il giorno.
Anche io ti dico di non caricarti di tutto da sola, ci ho provato i primi giorni ed è impossibile non ce la fai nè fisicamente nè psicologicamente. quindi dividetevi i compiti senza giudicare il modo di reagire delle tue sorelle altrimenti si entra in una spirare di cose non dette che è devastante.
nonostante il dolore continuo ed assoluto cerco di trovare delle piccole cose positive. per esempio io ho sembre ammirato mia madre per la forza di non fermarsi mai di fare mille cose al giorno dalla mattina alla sera. Adesso sto cominciando a farle io, certo non bene come lei ma forse un pò le somiglio e questo mi rende felice.
un abbraccio forte

francesca


sara1982
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: mar 2 ott 2012, 16:21

Messaggio da sara1982 » gio 11 ott 2012, 15:13

Ciao Ambra,

anch'io oltre a mio fratello Luca ho 2 fratellastri (stesso padre). 11 anni fa, quando è venuto a mancare mio padre abbiamo iniziato a vederci e sentirci sempre meno,feste comandate e questioni economiche...ho accantonato i miei dissapori evitando di dire ciò che pensavo e il nostro rapporto è diventato di civile convivenza..ovviamente con Luca il rapporto è sempre stato lo stesso.Pensa che da quando Luca è iniziato a stare male (da luglio) saranno passati a trovarlo 2 o 3 volte, uno addirittura non è passato a trovarlo ancora a casa e non s'è informato dell'esito della biopsia (è a casa da 1 mese)...non so come facciano, io non sono stato da lui solo qdo aveva la febbre...

Quando era in ospedale un'infermiera gli ha chiesto se ero l'unica sorella..lui ha detto ne avrei altri due...ma alla fine siamo noi

Un'abbraccio

Sara


Blu
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 9 ott 2012, 18:59

Messaggio da Blu » gio 11 ott 2012, 16:01

Buongiorno,

auguro a tutti una giornata tranquilla e, se è possibile, piena di cose positive.

Baci


Blu
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 9 ott 2012, 18:59

Messaggio da Blu » gio 11 ott 2012, 16:28

Ciao a tutti,

devo raccontarvi questa:

ieri sera ho preparato la cena a mio marito, una cenetta preparata con passione e impegno visto che generalmente in cucina sono una tragedia. Tutto pronto in tavola e lui mi dice che non se si sente di mangiare perché ha la nausea ( sta facendo la chemio ). Io mi sono arrabbiata , gli ho detto stizzita che la prossima volta gli avrei fatto hamburger e purè in bustina... poi sono scoppiata a piangere . Ero così arrabbiata ...ma non per la cena, per quello che gli avevo appena detto! Come si fa ad essere così insensibili verso il tuo amore che soffre? Come ho potuto solo pensarle le cose che ho detto? E lui, poverino, era dispiaciuto perché credeva piangessi a causa della cena...e mentre cercava di consolarmi io mi sentivo sempre più cattiva. Quando gli ho detto perché piangevo lui mi ha abbracciato forte e mio ha detto che se riesce ad andare avanti è solo perché ci sono io e che non devo mollare.... e io a piangere ancora di più... Perdonatemi lo sfogo, vita di tutti i giorni, per tutti...credo.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 11 ott 2012, 18:13

Blu... siamo esseri umani... non macchine... abbiamo sentimenti... sentiamo la rabbia e la gioia... il nostro corpo sopporta fino a quando riesce ma poi deve uscire... ma in che modo? Quando? Non c'è dato saperlo... leggendo quello che hai scritto: l'abbraccio che ti ha dato tuo marito... il tuo compagno... nel leggerlo mi sono sentita più leggera... magari è da stupidi... ma a volte penso che per noi che vediamo la sofferenza ogni giorno... il dolore ogni giorno... nella persona che noi amiamo dì più al mondo... cerchiamo dì farci forza ... cerchiamodi essere forti anche per loro... beh ogni tanto quel.abbraccio lo vorrei anche io... LA BESTIA NON CI SPEZZA... MA CI FA APPREZZARE TUTTO... e voi apprezzate ogni singolo minuto ogni singolo secondo... ho letto gli altri post ridete.... scherzate... ma come tu ben sai ci sono momenti bui...

BLU ti sono vicina... ogni tanto è dura... ma si lotta sempre per quella felicità che tutti ci meritiamo...

Un bacio

Ambra


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 11 ott 2012, 21:04

ciao elywyn,

è da un pò che non ti fai sentire...

come stai?

e il tuo babbo?

hai provato con altri dottori?

un abbraccio forte

noi siamo qui

Ambra


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 14 ott 2012, 3:07

Buona notte a tutti...

:-( oggi sono proprio :-(


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » dom 14 ott 2012, 4:25

buona notte Ambra, spero che domani sia una giornata meno cupa...

un abbraccio a tutti

Linetta


Blu
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 9 ott 2012, 18:59

Messaggio da Blu » dom 14 ott 2012, 14:44

Buongiorno e un serena domenica a tutti


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 14 ott 2012, 18:27

Anche a voi... blu... qui ce l'hanno messa a piedi come domenica :-(


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti