Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
eli79
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: ven 20 lug 2012, 3:44

Messaggio da eli79 » mer 31 ott 2012, 4:23

Cara Me, mi dispiace molto per la tua mamma... io sono credente anche se un po' a modo mio... sono convinta che mio papà e la tua mamma ora stanno veramente bene... Ti capisco quando dici che è stato difficile vederla morire. Io ho passato il pomeriggio con lui poi ho dato il cambio alla mamma e alla 8 di sera sono tornata a casa. Prima di lasciare l'ospedale ho chiesto informazioni all'infermiera perchè non mi sentivo tranquilla. Mi sembrava che respirasse in modo strano da tutto il giorno, ma mi ha detto che i valori erano nella norma. Poi alle 8.30 appena arrivata a casa la telefonata di mia madre che dovevo ritornare urgentemente in ospedale. E'spirato alle 9:40. Almeno c'eravamo tutti:io, la mamma, mio marito e i miei cugini. Guarda è brutto che scriva questa cosa ma alla fine desideravo che tutto finisse. Non ce la facevo più a vederlo in quelle condizioni. Quando la vita non è più degna di essere vissuta non è giusto che continui. Per noi ma soprattuto per loro. L'ultimo mese è stato veramente un calvario. Non meritava di fare una fine così...non avrebbe dovuto ammalarsi. ma non si può scegliere... Adesso mi manca tantissimo anche se alle volte non mi rendo conto che non c'è veramente più. Credo comunque che per tutti noi un po' di luce in fondo al tunnel ce la meritiamo. Ti abbraccio forte e ti sono vicina. Un grazie a tutti in particolare a Barbara, Giornopergiorno, Linetta. Buonanotte.... Elisabetta


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 31 ott 2012, 17:00

Ciao a tutti...

ieri fino alle 1630 Bollate poi andiamo a garbagnate dove fino alle 1930 il dottore era occupato in ps e quindi... alla fine una dottoressa splendida... e non so se è perché sono stanca e già mi trovo sotto terra... quasi mi spaventava la sua positività... però è vero... gli manca la parola è vero... ma c'è lei...

Risponde...

mi ha detto che per vedere se ha avuto ictus bisogna aspettare un paio di giorni la tac fatta penso io l'abbiano fatta per vedere se era arrivato al cervello...

cmq è dura...

Grazie per il vostro appoggio...

grazie a tutti


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mer 31 ott 2012, 17:41

Ciao Ambretta,

per fortuna sulla nostra strada a volte capita di trovare persone splendide, che hanno rispetto del dolore e che sanno trovare le parole giuste per non farci morire dentro.

Ti capisco...comunque e' dura.

Ti abbraccio forte, aspetto di leggerti ancora

Linetta


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » gio 1 nov 2012, 0:32

Ciao Ambra, come stai? novità di tua madre?


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » gio 1 nov 2012, 3:08

Oggi colloquio con l'oncologo: per le metastasi alle ossa si faranno 10 sedute di radioterapia per "rinforzare" un po' la parte colpita.

Le terapie farmacologiche che all'inizio erano state prese in considerazione sono state cassate in quanto troppo pesanti.

Fondamentalmente è un follow up.
Quindi ... a livello di polmoni per le metastasi ... follow up, a livello osseo ...follow up.
Quindi detta in due soldoni ... finchè va .. va ...
Ok. Un po' dura da digerire.
A papà è stato detto dal medico che "sono cose lunghe" ... io da quello che leggo ... tanto lunghe non sono....
Comunwque viviamo giornopergiorno ... e vediamo ...


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » gio 1 nov 2012, 3:11

Ciao Linetta, come stai ? Ultimamente scrivi un po' meno .... spero tu ti senta di rimanere nel nostro forum ... perchè sei una presenza veramente importante.

Un abbraccio


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » gio 1 nov 2012, 3:34

Giornopergiorno, nell'altro post non ti ho mandato un affettuoso saluto, rimedio qui.

Sai, queste sono giornate difficili per Linetta, Mariasole, e purtroppo alri ancora, persone che hanno perso i loro cari. A loro manifesto il mio più vivo senso di solidarietà porgendo, seppure virtuale, un grande abbraccio di incoraggiamento.

Ciao a tutti!

Giuseppe


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 1 nov 2012, 3:58

eccoci,

sono tornata alle 21 dall'ospedale...

la mamma... c'è e non c'è...

ogni tanto dice "non si può bere cosi..-"

altre volte " si spegne... non va più... è?"

non so se mi capisce a volte...

oggi volevo farla bere... gli ho detto vuoi il the e lei si

vado li con il cucchiaio e niente bocca serrata

allora chiedo una cannuccia e niente... due ore senza bere...

e vi giuro ho provato in ogni modo...

poi dico vado a prendermi un caffè visto che era arrivata mia sorella

la guardo e gli dico vuoi una coca cola

e lei mi dice di si... allora dico wow almeno dopo me la bevo io...

e invece... si è bevuta la coca cola

poi gli ho detto visto che hai su il camice dell'ospedale vuoi metterti su la camicia da notte e lei "si..." la prendo e mi dice "no non si può bere così..." e io ma mamma è la camicia da notte e lei "no no si spegne.. non va..."

TERRIBILE RAGAZZE!!

DICE COSE STRANE... NON SI RICORDA NEANCHE DI AVERE IL TUMORE...

Sapete di mia sorella che per colpa del mal di schiena deve fare dei controlli

ha iniziato a dire che è grove (non grave) che sta morendo di tumore mia sorella... ridevo perchè questo potevo fare davanti a lei... ma ragazze non si ricordava neanche i nomi dei miei figli... mi vien da piangere

mi sembra di rivedere mia zia...

ad un mese dalla morte...

ha mangiato tre cucchiai di passato di verdura con omogenizzato...

si sentiva i nodi nei capelli e se li strappava...

l'ho dovuta sgridare... è ancora sotto valium penso che lei non senta dolore

ci sto male ragazze... tanto

ora i bimbi sono a letto e ora posso piangere...

ho paura...


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » gio 1 nov 2012, 4:43

Ambretta cara, mi spiace, mi spiace e mi spiace ancora per quello che sta accadendo. Non poterle parlare come prima, vederla li ma sentirla lontana deve essere uno strazio infinito.

Ambretta cara, piangi pure e sfoga la tua amarezza, la stanchezza, la paura... Domani tornerai a sentire quelle parole strane che sembrano buttate a caso.. Pero' lei e' li', anche se fa una gran confusione e ricorda poco..

Ora lei e' così e non si può far altro che mettersi sulla sua stessa lunghezza d'onda...

Ti sono tanto vicina lo sai.

Un abbraccio speciale.

Linetta


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » gio 1 nov 2012, 4:53

Cara Ambra, ti abbraccio con tutto l'affetto possibile.

Mi dispiace tantissimo per la mamma ...

Probabilmente straparla un po' anche per effetto dei farmaci che le stanno somministrando.

Mi auguro che nei prossimi giorni, possa andare meglio.

Cara Ambra, devi essere devastata ... tu che eri già cosi provata dalla situazione ....

Piangi tutte le lacrime, e lasciati andare tra le braccia delle persone a te care.

Sia pur attraverso questo forum ti siamo tutti accanto.

Un caro abbraccio


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”