Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna » gio 8 nov 2012, 1:35

Ciao ambra,giuseppe,paolo e linetta è tutti i altri malgrado non mi sento tanto bene volevo mandarvi un saluto è augurarvi a tutti ogni bene ,in questo piccolo pianeta cè tanta sofferenza ma al mondo cè anche tanto di bello,é siamo un puntino minuscolo nel universo immensamente grande quindi i guarderei intorno a me cé tanto da admirare é un segno che tutto nero non é!dopo questo pensiero io andrei mi eclisso nel ombra da dove sono uscita a presto


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » gio 8 nov 2012, 1:57

Ciao Pina,

mi spiace tu non stia ancora bene e spero che qualcuno sia accanto a te, ti prepari qualcosa di caldo..

Ti abbraccio forte

Linetta


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 8 nov 2012, 2:01

Eccomi come non detto... hanno trovato un cerchio in corrispondenza alla vecchia cicatrice dell'ischemia. Di giugno... il dottore non sa cos'è... tumore o altro? Boh... ora o domani o dopo gli faranno tac con contrasto...

Quindi lei ancora è la... tanto giù e io peggio di lei...

boh

ambra


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » gio 8 nov 2012, 2:23

Ciao amici del dolore, come state? spero bene. Oggi giornata negativa, me lo sentivo. Mia madre questa settimana non può fare la terapia a causa dell'emoglobina bassa. Ambra non abbatterti..ti sono vicina. Grazie Giuseppe del pensiero. Oggi nel corridoio del reparto di oncologia ho parlato con un paziente che stava soffrendo tanto. Troppo...devastato dal dolore. Ma perchè tutto questo? Vorrei aiutare ognuno di voi. Mi chiedo perchè non mi ammalo io invece di tante persone che hanno una famiglia che hanno dei bambini che lavorano perchè un bambino al posto mio?!Perchè di nuovo a mia madre e non a me? Non ho un marito non ho figli non ho un lavoro, la mia vita è inutile rispetto alla vostra!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 8 nov 2012, 2:38

Waps

non dire bagianate... tutti vorremmo salvare tutti... ma pensa a tua mamma e tuo papà dici che se dovessero scegliere chi colpisce sto stronzo penso che darebbero la loro vita per salvare la propria figlia... siamo ancora in attesa per mia sorella perché l'ortopedico ha detto che non riguarda la schiena ma utero o ovaie... quindi visita ginecologica urgente... appena mia mamma ha saputo ha pensato subito che mia sorella stesse per morire... e lo pensa ancora adesso...

Dai waps...

Tieni conto che parlo da mamma...

ti abbraccio forte forte...

tua Ambra


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » gio 8 nov 2012, 3:30

Wasp,

anche io niente figli... Ma sai non significa nulla, non e' abbastanza per fare la vittima sacrificale...che, comunque, non servirebbe a nulla! E' la stanchezza che ti fa scrivere così..

Ti abbraccio forte, dolce Wasp, nessuno dovrebbe soffrire tanto, questa e' la verità..

Linetta


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1151
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » gio 8 nov 2012, 3:55

Cara Wasp, a volte, travolti dal dolore e sconforto, si vede tutto nero .. e non si ha più visione dell'importanza del propri ruolo e di quello che, con tanto amore, si sta facendo ...

Nella vita non bisogna mai disperare per nulla ...

Tutto quello che elenchi e eche manca nella tua vita, potrebbe arrivare semplicemente più avanti ...

Vedila cosi ... in questo momento, non avere famiglia o lavoro ti permette di stare molto tempo con mamma ... cosa che magari molti di noi non possono permettersi.

Occorre vedere delle cose buone in tutte le situazioni ... anche in quelle che noi viviamo e che sono veramente pesanti ...

Fatti forza cara Wasp !

La mamma ha saltato un ciclo di terapia ... ma surante l'iter della chemio è abbastanza normale che ci siano delle pause.

Un grande abbraccio


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1151
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » gio 8 nov 2012, 4:00

Ciao a tutti,

è un po' che mi frulla in testa questa domanda che volevo porvi ...

Noi scriviamo un po' da tutta Italia ....

Sarebbe bello poter sapere da quali località relazioniamo ...

Ad es. io e Ambra scriviamo da Milano, Paolo dalla Svizzera, Angelo da quello che ho capito abita in Lombardia .... e gli altri ?

Mi piacerebbe avere nella testa una specie di cartina geografica ...

Un po' ho girato il nostro bel paese ... e mi farebbe piacere legare le immagini delle vostre città ai vostri bei pensieri ....

Una buona notte a tutti, amici cari


zoe51
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 8 nov 2012, 4:52

Messaggio da zoe51 » gio 8 nov 2012, 5:43

Ciao a tutti. Mi sono iscritta solo stasera ma è un po' che seguo il forum e ho letto tutti i vostri post fin dall'inizio. Nel 2000 ho subito una lobectomia con linfoadenectomia per un adenocarcinoma al polmone dx. Per mia fortuna e per puro caso il tumore è stato scoperto al I stadio (IB)e mi hanno detto che l'intervento è stato risolutivo, infatti non ho fatto nè chemio nè radio. 3 anni è stata la volta di mia figlia: carcinoma duttale infiltrante. Quadrantecomia e grazie al Cielo il linfonodo sentinella era pulito, poi chemio rossa, radio, trastuzumab, tamoxifene, enantone. Tutti i controlli ok e voglio pensare che sarà così per sempre. Adesso tocca ad una mia amica d'infanzia: adenocarcinoma al polmone con metastasi ai linfonodi, ai surreni ed all'altro polmone. Lunedì forse farà la prima chemio, sperando che gli esami lo consentano perchè il suo fisico è abbastanza compromesso. Lei è convinta che dopo questo ciclo di chemio guarirà, io cerco di starle vicino e di aiutarla, ma vorrei tanto sapere come si fa a non illuderla troppo, senza tuttavia toglierle la speranza. Qualcuno di voi può darmi un consiglio. Mi scuso per essermi dilungata, mi sento vicina a tutti voi nella battaglia che state affrontando e nel ricordo di chi non c'è più eppure ho iniziato a conoscere dai vostri racconti. Ringrazio tutti per l'attenzione e vi auguro una notte serena. p.s.: io scrivo da Milano


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 8 nov 2012, 6:34

Cara zoe...

bella domanda...

se serve a farla sentire meglio e più positiva... soprattutto quando è giù...

Altri consigli... boh! Da come racconti la tua storia ... tua figlia e ora anche la tua amica... voi due ce l'avete fatta... perché non includi anche lei... so che può essere strano ma è bello credere in un miracolo... almeno per quello che riguarda la mia mamma! E Paolo...

Poi stagli vicino quando puoi...

un bacio e un grande in bocca al lupo alla tua cara amica

e benvenuta nel forum

Ambra


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti