sergio è grave

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » dom 11 ago 2013, 15:32

Oddio stavo pensando a sergio al bagno che.ho in camera ed ho scritto che non sono piu stata al cimitero tutto insieme un piccione e volato sul davanzale della finestra della camera si e fatto sentire poi Uappena mi sono affacciata dal bagno alla camera a.vedere che era quedto rumore e volato via


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » dom 11 ago 2013, 16:21

Il colombo, con le sue ali è simbolo bdi libertà... quella che adesso ha il tuo amore. Libero dal male, dal dolore, dalla sofferenza e libero di starti accanto sempre...


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » dom 11 ago 2013, 18:04

Sara devi fare ciò che senti.quello che penso io è che sei talmente piena di lui che è sempre con te!!un abbraccione a te e i tuoi bimbi


Tita899
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: sab 10 ago 2013, 22:07

Messaggio da Tita899 » dom 11 ago 2013, 21:51

Ciao a tutti. Vi seguo da un anno in silenzio. Anche io come Erika e Cimetempestose sto lentamente perdendo mio marito, il mio compagno da una vita! Lui e' qui, totalmente dipendente da me, fragile e smarrito come un bambino e io che faccio i salti mortali x cercare di aiutarlo a soffrire il meno possibile mi sento sempre più impotente , annientata, sfinita da tanto dolore. Mi fa male il cuore vedere come questa bestia lo sta trasformando giorno dopo giorno. Combatto x lui e x le mie figlie ma in certi momenti.... come ora, per esempio, sento che le forze mi abbandonano! Vorrei svegliarmi da un incubo........ma e'tutto terribilmente, tristemente vero......


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 11 ago 2013, 23:13

Tita

immagino il tuo dolore....

Il sentirsi impotenti... Davanti a tutto ciò!!
FORZAAA Tita...
Non mollare!!!
Noi siamo sempre qui... Quando vuoi!!!
Un grande stritolo
Ambra


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » lun 12 ago 2013, 0:38

Tita... ti invio un PM

Posso solo dirti che l'essere umano si abitua a tutto...o meglio, trova la forza per accettare tutto. E' difficile perché la malattia ci consegna un ruolo determinante, che va ben oltre, come tu sai, quello di moglie e compagna. Si diventa infermiera, confidente, amica e anche un po' mamma.

Sono tanti ruoli in uno... non so che di che patologia soffra il tuo compagno, ma posso immaginare quanto stiate soffrendo entrambi.

Se ti va possiamo parlarne anche in privato, magari posso esserti d'aiuto.

Erika


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » lun 12 ago 2013, 12:33

Sara ti penso molto..anche i tuoi bimbi.. Un abbraccio

Linetta


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » lun 12 ago 2013, 19:08

Grazie a tutte. ....le giornate sono tutte uguali!sergik non totna! Come faccio ad andare avanti senza lui....se non avevo i figli potevo fsre come dicevo io...invece nemmeno quello posso fare sa contento se mi vede artivare da lui?era felice quando mi vedeva e mi voleva sempre accanto a lui


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » lun 12 ago 2013, 19:59

Cara Sara...capisco la tua tristezza.


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » lun 12 ago 2013, 20:05

Coraggio. So che non ti è di conforto ma lui è sempre accanto a voi...


Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”