sergio è grave

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » gio 15 ago 2013, 16:50

Sara non dire boiate

so che ami il tuo Sergio

so che vorresti riabbracciarlo e vederlo sempre al tuo fianco...

Ma fermati un attimo e pensa...

Hai 4 figli, uno più bello dell'altro... I due piccoli nati dal tuo amore e quello di Sergio!!

Se ti ammali anche tu, loro che fine fanno??
Poi hai dei suoceri e un cognato da far paura e tu devi proteggere i tuoi bimbi...

Quelle parole terribili... Quelle lame taglienti che ti passano sul cuore...

Se Sergio di qui se Sergio di là... Ma voi dove caxxo eravate quando vi chiedevo aiuto!!!

Loro non sono degni di te... E paola51 dice il giusto, ogni genitore soffre per la perdita del figlio... Loro invece trovano più comodo dar la colpa a te!! Ma vaffa....!!

Vivi dei tuoi figli... Sara.... E quando sarà il tuo momento ti ricongiungerai al tuo Sergio!!
Forzaaaaa Sara....
La vs famiglia è quello che Sergio ti ha donato con il suo AMORE....
Vivi di questo!!!!
Un mega stritolo

Ambra


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » gio 15 ago 2013, 17:36

Vivi di questo Saretta, vivi con lui dentro, ora e' presto stai troppo male ma non avere paura perché lui si farà sentire dentro di te..

Non avere paura, Saretta..

Noi siamo tutti stretti attorno a te!!!

Un bacione!

Linetta


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » gio 15 ago 2013, 18:04

Grazie a tutti ogni volta che vi leggo piango di gioia...vi voglio bene!!!!! Ho provato a parlare con selvy mi dice che piter e piter pan che gli dice di mangiare e di ridere di far rumore quando ride....se gli dico ma piter cosa ti dice di mamma lei abbassa la testa non risponde poi dice alex ha uncino e quindi confonde il tutto con la fiaba di piter pan io pero ho piter pero prima non diceva cosi invece dopo la morte di sergio lo dice. ..se gli dico dove sta piter o mi dice in cielo vola o qui con noi...poi dice piter mi dice che io ho i soldi. ...che devo mangiare e ridere cosi ha ha ha


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » gio 15 ago 2013, 18:12

Sara...

Selvy ha Peter, Lollo ha il gatto tex (piccolo peluche con il nomignolo che davo a Dani... Tex). I bambini trovano il sistema di comunicare con i loro papà. Non si pongono troppo domande, reagiscono al dolore con un sorriso, come un cerotto su un taglietto.

E, nella loro semplicità, aiutano noi che ci arrovelliamo in una serie di caotici se e forse...

Nessuno può capirti meglio di me e di tutti quelli che abitano il forum.

Ricordati di quando Sergio passeggiava come una trottolina col passeggino nella speranza che qualcuno vedesse la sua piccola Selvy, lui così fiero dei suoi bambini.

Per Dani era lo stesso, gioiva di ogni piccola conquista di Lollo, conquista alla quale lui naturalmente non poteva prendere parte, ma SAPEVA CHE C'ERO IO, e questo gli dava serenità e coraggio per affrontare e sopportare i tanti come.

La vita non fa sconti, la malattia è parte della vita. Ho passato una settimana infernale, guardo la lapide e penso che è tutto successo davvero. Ok, ho realizzato. Adesso voglio piano piano ricostruire me stessa perché la malattia ha distrutto anche me e ora devo riprendere i pezzetti di lego e rimettermi insieme e ho uno specialista di Lego qui di fianco... quindi ho buone possibilità di riuscirci.

Non possiamo sapere quanto tempo ci vorrà e contare i giorni non serve. Serve mettercela tutta, non vanificare quel coraggio Sara e lo dico anche a me, non vanifichiamo quel coraggio, non lasciamo che il cancro vinca altre vite.


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » gio 15 ago 2013, 18:27

Devo dirvi una cosa...SELVY. ....io ho sul tavolo della taverna un vaso di girasoli finti...ora e arrivata selvy con 2 girasoli in mano ha detto guarda mamma i girasoli li ho presi io li ha presi papa piter io l ho guardata ed ho detto chi te li ha dati piter e lei si poi ha detto li ho dati io...sono per te mamma! Mr li ha lasciati sul tavolo e se ne e andata


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » gio 15 ago 2013, 18:29

Evidentemente per ora preferisce tenere per se alcune cose, come il fatto che non voglia parlare di ciò che il suo amico dice di te. Lui ti vede triste e magari non vuole rattristarti. Continua a parlargli, quantomeno stringerete tra voi un legame molto più stretto e chissà che prima o poi , il suo Peter gli darà il permesso di dirti ciò che pensa di te.


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » gio 15 ago 2013, 18:41

♥♡♥


Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 490
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21
Località: Roma

Messaggio da carla.carboni » gio 15 ago 2013, 19:40

No Sara, non farai sciocchezze, e sai perchè? Perchè sei una grande donna, una donna forte, hai accudito Sergio con tutto l'amore che hai dentro e lui confida in te nel crescere i Vostri figli. Non lo deluderesti mai, ne sono certa. Quando si ama così tanto, come tu ami Sergio si è capaci solo di mietere amore e non dolore. P.s. Otre alla stima di Sergio, hai anche quella di tutti noi.

Carla

cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » ven 16 ago 2013, 3:57

Quanto e difgicile come ora....non c e soluzione...ho paura di non farcela...aspetto aspetyo non esco da casa ma non torna!


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » ven 16 ago 2013, 4:01

Tesoro lui e' con te, non ha più bisogno di fare ritorno... E' dura, lo sappiamo, ma continuo a dirti che ora e' tanto presto per capire questa cosa che magari ti risulterà stonata col tuo sentire...

Ti abbraccio, siamo tutti stretti attorno a te.

Linetta


Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”