sergio è grave

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » ven 16 ago 2013, 4:10

.....dai dai!!!!!!


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » ven 16 ago 2013, 12:10

Questa mattina forse porto i bimbi al parco....non so perche non mi va di vestirmi. ...i giorni sono tutti uguali.....


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » ven 16 ago 2013, 12:40

Sara buon giorno, brava che porti i piccoli fuori, in mezzo alla natura. Lo fai per loro e per te. Sergio li porterebbe li'? Spiegherebbe loro alcune cose sugli alberi, gli animaletti o le stagioni? Canticchierebbe una canzoncina con loro?

Starebbe in silenzio ad osservarli?

Lui ti ha lasciato questo mandato, tesoro caro e tu non puoi proprio tirarti indietro!!

Forza Saretta!!

Ti abbraccio e ti abbraccio!!

Linetta


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » ven 16 ago 2013, 13:17

----e mi raccomando, un bel gelato a metà mattino! Forza


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » ven 16 ago 2013, 19:09

Sara anche se ti viene difficile esci di casa ...una passeggiata fuori all'aria aperta con i tuoi piccoli ti farà bene di sicuro.un abbraccio


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » ven 16 ago 2013, 19:23

Ricordati la parola di ieri notte: VINCERE


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » ven 16 ago 2013, 19:36

Cimetempestose :capisco in modo pieno quello che hai nella mente e nel cuore in questo periodo ma ti esorto , mi permetto di usare questa parola anche se sono a te uno sconosciuto ed uno dei tanti di questo forum, ad avere forza ed osservare i tuoi figli , i vostri figli che ti daranno tutta la forza necessaria che ne hai bisogno perchè sono parte tua e parte di tuo marito quindi parte vostra . Forza ed ancora forza da Arturo


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » ven 16 ago 2013, 19:38

Art,

mi emoziona sempre leggerti... come stai?

Bacio

Erika


benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » ven 16 ago 2013, 20:23

sara ce la farai...ho una cugina di 33 anni rimasta vedova da due anni...suo marito aveva 38 anni...ha una bimba che è tutta la sua vita. All'inizio sembrava che fosse tutto finito anche per lei...ripeteva sempre:"perchè a me?Proprio ora che avevamo realizzato il sogno di una vita...una bella casa...una figlia...tanti progetti e poi??" Mano a mano tutto è "rientrato", ha iniziato a lavorare ed ora sorride...ce la farai sara...erika linetta ce la farete!!!!


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » ven 16 ago 2013, 20:29

Ne sono convinta anche io. Può sembrare crudele ma la vita facendo il suo corso, pur non facendoci dimenticare, attenua il dolore, permettendoci di riappropriarci di essa. E meno male che è così... Credeteci, la serenità arriverà piano piano. Un giorno vi sveglierete e vi sentirete meglio... Da allora ripartirà la vostra vita... Un abbraccio.


Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”