sergio è grave

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mer 21 ago 2013, 12:26

brava Saretta, brava!

Buona giornata!!

Linetta


Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 492
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21
Località: Roma

Messaggio da carla.carboni » mer 21 ago 2013, 12:26

Una giornata a Valmontone non può farti che bene! Brava Sara!

Carla

benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » mer 21 ago 2013, 12:33

grande sara...brava!!!


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » mer 21 ago 2013, 13:31

Saretta, brava ragazza!

Che mi compri?

Dai, cerca di rilassarti un pochino che ne hai bisogno!

Ti voglio bene


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » mer 21 ago 2013, 14:02

Vai e stai serena. Noi ti aspettiamo qui come ogni buona famiglia. Baci.


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » gio 22 ago 2013, 0:34

Diciamo chebho passsto una giornata spensierata dei regslini ai bimbi a nome di sergio....solo durante l ora del pranzo ho pensato un po.....poi tornata a casa non ci voleva...giocando con il telefono ho trovato dei messaggi vocali che mi faceva sergio quando andava fuori per lavoro....tisentire la sua voce che diceva ti amo ti amo come non ho mai amato nessuna...mi ha fatyo male e dsto l illusione che allora c e....


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » gio 22 ago 2013, 0:52

Cime lo so che i ricordi sono un'arma a doppio taglio. Tieni duro, arriv.erà un giorno in cui sarai più serena. Baci


nuvoletta
Membro
Messaggi: 109
Iscritto il: dom 24 mar 2013, 15:48

Messaggio da nuvoletta » sab 24 ago 2013, 5:37

Ti abbraccio forte ....


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » sab 24 ago 2013, 22:54

sono stata al cimitero diluviava mi sono bagnata tutta ma Sergio con questo tempo deve stare li dentro? ?? sono a casa ora mi manca troppo le sue carezze la sua voce tutto a volte penso mai dire mai poi se ci ragiono ma io lo aspetto ma lui è lì dentro cosa aspetto..... poi il suo viso era cambiato con la malattia quindi io ho seppellito Sergio ma alla fine non era Sergio. ..Sergio lo aspetto sempre con il suo sorriso l occhio vivo i capelli un po lunghi che sfiorano le guance quello è il mio Sergio il Sergio malato non era più lui. ...dove starà ora il mio Sergio? forse accanto a me o in cielo o forse un giorno magari si farà vedere perché pensare che lui non verrà più mai mai più e inconcepibile. ...a volte aspetto un segno un qualcosa che mi faccia capire stai tranquilla io sono qui ma ora non arriva apparte il primo della chiave. ...


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » sab 24 ago 2013, 23:10

Cime Sergio purtroppo, fisicamente non lo vedrai più. E' crudele, è ingiusto ma è la realtà. Questo è un pensiero che tu devi arrivare ad accettare necessariamente per poter andare avanti. Magari ti manderà dei segni, sicuramente sarà sempre vicino a te, a voi ma non nelle sembianze che tu aneli. Ora devi cominciare a guardare avanti. Per i tuoi figli che non hanno colpe ne della malattia del padre ne del comportamento dei nonni e ne del tuo dolore. Adesso devi metterti da parte e portare avanti il tuo impegno di crescere loro. Così come avevate stabilito tu e Sergio. Lui si fidava di te e tu non puoi deluderlo, assolutamente. Ci saranno giorni brutti ancora, tanti ma pianpo piano si alterneranno con giornate più serene e quando sarai pronta, probabilmente, lo sognerai o lui troverà il modo di farsi sentire. Ma non ora, non adesso. Adesso lui sa che hai bisogno di tempo per accettare questa nuova realtà. Se trovi difficoltà a fare questo, forse è il caso che tu ti affidi a qualcuno, una figura professionale che ti accompagni in questo duro percorso. Ma restare ferma li no...non è giusto verso le promesse che hai fatto a Sergio. Bacioni.


Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”