sergio è grave

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » dom 25 ago 2013, 2:24

scusami ma io sono lucida anche troppo! i miei figli ho detto che Sergio Sergio li ama tanto ma che purtroppo è andato in cielo ma che ci ama ed è sempre accanto a noi poi se io voglio aspettarlo o no è un altro conto non sono pazza so che Sergio è morto lo so ma non è detto che non torni da me in qualche modo io credo che un amore così grande non finirà mai. ..io lo voglio immaginare come quando stava bene quando è morto non era lui era completamente cambiato. ..io è come se assistev o un estraneo lui non era più lui. ...l ho curato all ultimo ...ai miei figli e premetto che per questo ho ricevuto i complimenti dalla mia psicologa faccio trovare dei regali e sanno che il loro papà in ualche modo li ama e gli lascia dei doni attraverso una farfalla attraverso pi ter pan o attraverso un uccellino. ..io e Sergio eravamo una cosa sola forse difficile da comprendere per voi io ci parlo a volte se vado al cimitero penso ma possibile che posso regalarti dei fiori? ho buttato e regalato quasi tutti i suoi abiti anche li un 10 e lode dalla psicologa quindi sono più che lucida ma nella tomba c è il Sergio malato Sergio ora sta bene e sereno e non credo che mi abbandonerà mai. ...ma voi conoscete il film cimetempestose? secondo voi perché 8 anni fa ho scelto questo nome non per puro caso perché ho sempre amato quel film ed ora mi trovo a viverlo in prima persona lui tornerà non in carne ed ossa ma tornerà e non mi abbandonerà mai. ...non so quando ma so che lo farà!


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » dom 25 ago 2013, 2:30

Ma certo che Sergio non ti abbandonerà mai. E' proprio quello che voglio dire. Ma il fatto che tu dici che non si sa mai... cosa vuol dire. Non ho mai pensato che tu fossi pazza anzi. Però per riuscire a seguire i tuoi figli devi per prima tu ruscire a salutarlo sotto la forma umana di uomo sano e non scindere in due Sergio. Perchè Sergio è uno solo. Lo so che ti sembra di aver accudito un altro ma era il tuo amore, era lui. E' sempre stato lui ed è sempre lui. Figurati se t do della matta quando io per prima chiedevo aiuto a mia mamma. Quello che voglio dire è che è giusto che tu ti aspetti che da un momento all'altro lui rientri. Il minimo rumore, una porta che cigola ti trarrà in inganno. Però devi essere convinta che sotto la forma che vorresti tu non può tornare...Cime se tu sei pazza io che sono??? Ancora adesso parlo con lei...vedi tu. Spero tu abbia capito il senso in cui ti dico le cose che ti dico perchè sono atte al bene e non a farti soffrire di più.


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » dom 25 ago 2013, 2:32

Linetta hai un pm...un abbraccio


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » dom 25 ago 2013, 2:56

ho capito nessun problema lui unica cosa forse è che dovrei convincermi che Sergio quello malato era sempre lui ossia io lo so che era lui ma alla fine era tutto tra persona. ..invece lo sai che c è che forse non voglio salutarlo perché io Sergio l ho perso a gennaio appena il ricovero ospedaliero lui già poco dopo non era più lui sai riguardavo l album di matrimonio oggi mi rendo conto che quelle foto non mi danno emozioni forti ad aprile quando ci siamo sposati a me sembrava lui dai discorsi dalle lettere ma ora che lo riguardo bene non era il Sergio che ho conosciuto. ...prima non lo vedevo ora mi rendo conto della grande differenza. ...


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » dom 25 ago 2013, 3:05

Si la malattia li trasforma... anche io se ripenso a mia mamma durante la malattia e nella bara e la paragono alla mia mamma. quella che ho conosciuto per 29 anni...erano molto diverse. Però le ho unite e ne ho fatte un'unica splendida persona, con le sue fragilità e i suoi cambiamenti.


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » dom 25 ago 2013, 13:47

questa notte ho sognato Sergio chi può aiutarmi? era su un letto i medici dicevano che stava male io lo guardavo e dicevo ma è Sergio Di una volta gli sono cresciuti i capelli era vero ossia vedevo Sergio malato ma il corpo era di Sergio il viso tutto Sergio quando stava bene allora mi sono avvicinata a lui e ho detto ora a me mi riconosce vedrai l ho chiamato ho detto amore sono io sono venuta vedi lui mi ha guardato e non ha detto nulla allora gli ho detto ma non mi riconosci? e lui ha fatto no con la testa cercavo di insistere ma sono io come se volessi dire stai bene vedi peccato ora ai pure i capelli lunghi come prima ma niente lui non si ricordava di me e il dottore mi diceva che era grave e a me sembrava impossibile perché il suo volto era quello di quando stava bene per questo insistevo tanto con Sergio che a sua volta non si ricordava di me


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » dom 25 ago 2013, 14:38

Cime, quello che ti dicevo accade anche in sogno. non riesci ancora ad unire i due Sergio e temi che ci sia un estraneo tra loro. Sei talmente abituata a vederlo malato cambiato che quello sano non ti riconosce, come se appartenesse ad un'altra persona. Non temere cara...i due Sergio diventeranno uno anzi, torneranno ad essere uno solo ed è il grande uomo e il grande amore che ha vissuto con te la vostra splendida storia. E a quel punto, anche nei sogni ti apparirà sano e sereno come lo vuoi tu. Un abbraccio.


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » dom 25 ago 2013, 14:45

Cimetempestose ciao.

Hai scritto una cosa "terribile" a mio avviso (perché mi colpisce nel più profondo e nel mio trascorso personale), Ma NON ti giudico anzi, TI scrivo che hai fatto la STESSA scelta che ha fatto la compagna di mio fratello durante la Sua malattia.
Sposarlo.
Avete sposato una persona che sapevate sarebbe morta a breve.
Non ti giudico assolutamente, ma ora che stai guardando le foto del matrimonio forse te ne stai rendendo conto.. che forse non era fino in fondo la scelta del Tuo Amato.

Io ne ho parlato con mio fratello, perciò mi permetto di scriverti queste riflessioni. Lui mi ha dato le Sue personali motivazioni, pur non condividendo, le ho accettate. (parlava sempre che così avrebbe reso "felice e sicura" la compagna.. in fin dei conti avevan due figlie assieme..)
E SARA, so benissimo che ogni storia/vita è a se!
Ti ho scritto per farti capire che chi ti legge ed interviene non lo fa di certo per ferirti o giudicarti, ma per alleggerire SE possiamo, il dolore del tuo cuore.

Il tempo lenisce le ferite.

Ma non c'è un tempo da rispettare.
E' un processo naturale di evoluzione intellettuale interiore.

..non rincorrerlo.. arriverà.. come è arrivato per tutti noi che siamo rimasti qui a consolare e talvolta consolarci confrontandoci.

Buona domenica Sara a te e ai tuoi figli.
Per me, augurare a tutti una buona Domenica è un piccolo passo per rimpossessarmi della Domenica.. mio fratello se n'è andato per sempre proprio di domenica.
Monik


Monik

cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » dom 25 ago 2013, 15:09

ma che dici? ??? quando io e Sergio abb saputo del tumore abb deciso di anticipare noi lo non avevamo già in programma non ho voluto negargli questo piacere lui era calvo ma era felice mi ha scritto una lettera meravigliosa che ha letto davanti a tutti ma come fai a dire certe cose? una bella cerimonia io in abito da sposa un bel pranzo e anche un bel viaggio di nozze io ho detto che guardando le foto del matrimonio non era lui ma lo vedo ora quel giorno era me era l uomo più affascinante del mondo. .....


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » dom 25 ago 2013, 15:16

aggiungo che noi ci siamo sposati per amore per me è terribile quello che tu hai scritto e pensato io se ero tua cognata apparte non avrei accettato di sposarlo se lui mi viene a dire lo faccio per questo. ...io lo abbiamo fatto per amore ma tu non conosci la parola amore????? io ho un lavoro statale mini ste riale e 3 case quindi non avevo bisogno di farmi sposare. ...hai detto una cosa bruttissima perché lo hai pensato anzi proprio perché l uomo che ami sai che deve morire non li neghi l emozione del matrimonio lui era single era un romantico quando mi ha visto arrivare alla altare con l abito da sposa ha pianto. ..ma che ne sai scusa se mi permetto ma per fare certe affermazioni non conosci il vero amore. ....


Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”