Sfogo

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1151
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » lun 8 apr 2013, 2:35

Cara, cara Linetta .... ma è già un anno che Dany è al di la della porta di quella stanza ? Già un anno ...

Sii forte cara Linetta nostra, ti vogliamo bene


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » lun 8 apr 2013, 4:49

Si il 7 maggio, sembra assurdo sia passato questo tempo, ora a soffermarmi su questo pensiero mi sembra che sia stato un anno velocissimo.

Grazie carissima GIORNOPERGIORNO , hai sempre le parole giuste..

Linetta


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » gio 11 apr 2013, 15:34

Linetta ciao.

Mi fai tanta tenerezza nel leggerti.. Ti penserò; così insieme condivideremo i ricordi.. tuoi e miei.. Ti racconto un pezzetto del mio vissuto.

Proprio in "quei giorni difficili per te" stavamo ultimando il matrimonio per il mio fratellino.. e lui mi "torturava" dicendo sempre: "a Maggio mi sposo e non potrò condividere questa gioia con Nostro fratello. Sarà un giorno triste perché mi mancherà immensamente." Ho sofferto tanto Linetta (sempre con il sorriso stampato). Mi ha lacerato il cuore perché come ho già scritto, ho predisposto il funerale di Vittorio. Il mio pensiero era costantemente alla comparazione delle due celebrazioni. Emozioni opposte: dolore lancinante e gioia.

Ho sofferto tanto per me, per lo sposo e per i miei genitori, MA ho fatto ciò che sentivo!

Tra tutte le cose ero pure l'addetta alla realizzazione del libretto liturgico matrimoniale. Nell'ultima pagina ho messo il viso di Vittorio sorridente e la frase che avevo scritto per i Suoi ringraziamenti a lutto: il tempo scappa e la vita non aspetta.

Si Linetta l'ho fatto. Abbiamo pianto tutti ricordandolo.

Così Vittorio era "presente" con noi e per noi..

Un gesto che pur rinnovando il dolore immenso, ha alleggerito i cuori di chi lo ama.

Monik


Monik

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti