ci sono anche io

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
me
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 24 mag 2012, 20:04

Messaggioda me » mar 12 giu 2012, 19:49

cioa a tutti,
purtroppo come dice Baby ogni giorno si aggiungo nuove persone ed oggi ci sono anche io. è davvero devastante. E' da un pò che vi leggo, senza scriviere e solo leggere le vostre parole mi un pò di forza. Vi racconto brevemente la mia storia mia mamma perse sua madre quando era piccina, cancro al seno. due anni fa sua sorella più piccola, la mia zia preferita quella che chiamavo a tutte le ore del giorno per aiuto in cucina, con le piante ecc. ecc. è morta dinuovo per il cancro al seno. Molto lentamente avevamo riconquistato un pò di serenità, io ho avuto un bimbo bellissimo che è la mia gioia e la vita cominciava ad avere un senso. troppo facile l'anno scorso hanno diagnosticato a mia madre un adenocarcinoma polmonare non operabile. Mai fumato in vita sua, sempre attenta all'alimentazione, ha cresciuto 4 figli e tre nipoti. Non c'è bisogno che vi dico come abbiamo reagito. Adesso mia madre sta aspettando i risultati della radio, la chemio è andata benino, e noi vivimao in un limbo. io e la mia famiglia facciamo finta che tutto va avanti ma in realtà la nostra vita è ferma a quel terribile giorno.

a volte ci sono dei giorni che non vorrei alzarmi dal letto altri giorni sono un pò più ottimista e mi faccio coraggio... oggi non è uno di quelli.
grazie a voi tutti per essere qui

me


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggioda Baby » mar 12 giu 2012, 20:27

Ciao Me,

se hai letto un pò la mia storia è praticamente molto simile alla tua...anche tua mamma deve aspettare 2/3 mesi per sapere com'è andata la radio?

E' impressionante leggendo la tua storia riguardo la tua mamma mi si è chiuso lo stomaco è come se tu raccontassi la mia...quanto è èesante questo periodo?quanto ti sembra finta la vita?io a volte penso di essere in un film e temo di crollare.

Fatti coraggio, fatti forza!

Se hai voglia di parlare io sono quì...se vuoi scrivimi anche in privato se vuoi entrare nei dettagli o semplicemente se ti sembra più facile.

In questo forum ci sono persone che come noi stanno malissimo e sono persone adorabili!

Ti Abbraccio

Barbara


me
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 24 mag 2012, 20:04

Messaggioda me » mer 13 giu 2012, 13:37

ciao Baby,
quando ho letto la tua risposta mi sono commossa. non auguiri a nessuno di soffrire così. mi dispiace tanto per tua madre, poi è così giovane ! cerchiamo di farci forza alla fine i miracoli accadono. alla mamma di una mia collega anni fa le avevano dato tre mesi di vita. ha vissuto per nove anni e anche bene ! speriamo capiti semre più spesso ! ti mando un abbraccio fortissimo e grazie.
me


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggioda linetta » mer 13 giu 2012, 13:44

Un abbraccio ad entrambe, forte e solidale... Sarebbe proprio ora accadessero dei miracoli.. Avete ragione. Ve lo auguro di cuore, davvero. Buona giornata a voi e alle vostre famiglie. Con tanto affetto, Linetta


Baby
Membro
Messaggi: 334
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:28

Messaggioda Baby » mer 13 giu 2012, 14:08

Ciao Me,

grazie mille per il messaggio...credere ai miracoli???...sono tante le persone al mondo che soffrono quindi sarebbero troppo i miracoli...so che mia mamma non guarirà mai dal cancro ma a me basterebbe che riuscissero a cronicizzarlo per tanti anni come è successo alla mammma di una mia collega che anni fa, ben 12, le dissero che avrebbe avuto 2o 3 mesi divita per un tunore all'utero e fortunatamente è ancora qua!

Se vedessi mia mamma ha tutt'altro che l'aspetto di una persona malata anche se spesso accusa dolori forti e ci sono giorni in cui psicologicamente non regge!

Speriamo ragazze e spero tanto anche per i vostri cari.

@Linetta: Grazie dal profondo del mio cuore!

Un fortissimo abbraccio.

Baby


rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggioda rosapinanicolettaanna » dom 30 set 2012, 23:18

Capisco cio che provate lo vivo ora sulla mia pelle a me basta che riesco a stare afianco alla mia bambina è farla crescere meglio che posso,anche se una assistente sociale che ce la con me vuole togliermela è darla in affido ragazzi tenete duro che se avete un motivo x lottare e vivere ce la farete a presto in boca al lupo a voi


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggioda frollina » mar 2 ott 2012, 12:56

Cara Me ti abbraccio forte forte :-))
http://lamiavitadopote.blogspot.it


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggioda angiame » mar 2 ott 2012, 16:15

Ciao me,

le nostre storie sono molto simili... anche con babi! Mia mamma nel 62 aveva già perso tutta la sua famiglia nell'82 ha perso suo marito.... ha cresciuto da sola 4 figlie poi nel 94 ha avuto con una relazione un altro figlio mio fratello ora ha 18 anni... una vita di sofferenze... e ora anche una bestia che l'ha colpita a marzo di 2 anni fa... dire che sono arrabbiata è. Non poco... io ho tre figli e mia sorella gemella ne ha 1quindi ha 5 motivi per continuare a vivere... ma non riesce a sollevarsi... quando abbiamo scoperto la bestia io ero in cinta di 6 mesi della mia piccola Amelia... quella che mia mamma ogni volta che guarda vede me quando ero piccola e anche se lei stravede per lei... non ha quasi più forza per reagire... a volte vorrei svegliarmi da questo incubo ma purtroppo c'è, ci sta distruggendo a poco a poco... mi chiedo perché a lei... ha sofferto una vita e questo proprio non doveva succedere a lei... un saluto e un abbraccio forte forte Ambra


ritalorenza
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: mer 30 gen 2013, 16:21

Messaggioda ritalorenza » lun 6 mag 2013, 13:46

Ciao Ambra,ho letto questa storia della tua mamma.

Volevo raccontare quella della mia,se posso...

La mia mamma ha conosciuto la sua mamma a 9 anni,il papà mai.

A 19 anni si è sposata con mio padre,solo perchè mio padre era sempre in casa......

Non sono mai andati bene.

Litigi ecct.

4 figli (ogni tanto tornava dalla sua mamma) mia nonna,una volta di queste mi ricordo io avrò avuto 6 anni.

Crescendo desideravo che i miei si separassero,avrei desiderato vedere mia mamma stare bene con una altra persona,serena.

Quando avevo 11 anni la mia nonna se ne andata per una male ,aveva 67 anni.

Il mio papà a 65 anni anche lui nello stesso modo.

Mia mamma rimase con un mio fratello due anni più grande di me.

Mia mamma non ha avuto niente di bello, se ne è andata a 59 anni dopo un operazione di ernia ombelicale,io avevo mia figlia di 4 anni. Se ne è andata dopo che io ,ho insistito per farla ricoverare(doveva fare delle analisi,la gamba da tempo operata di vene,sembrava che cominciasse di nuovo ad avere problemi)

Lei non voleva farsi operare di ernia,e io la tranquilizzavo.

Che se ce fosse stato il caso saremmo andate in un secondo tempo a Genova.

Preferivo che fosse in ospedale ,credendo fosse controllata.

Poteva fare tutto a casa.Ma per comodità,per tranquillità.

Non sarebbe andata cosi.

Alla fine si è appoggiata a mia sorella più grande di me di 10 anni.

Io a tutti dicevo che non volevo che fosse operata li.

Mia mamma quando andavo a trovarla ,non mi sembrava convinta,anzi spaventata.

Io non ho fatto niente,mi sento di averla tradita,dovevo puntarmi ,fare di tutto per farla uscire,sono stata io a farla entrare.

Dopo l'operazione se ne è andata in 4 giorni.

59 anni per un embolia hanno detto.

Dopo che credavamo che fosse un Prof,poi un altro ,e poi una ltro ancora ......

Io avevo 24 anni,ne ho 57, non c'è giorno che mi distruggo per questo.

Mi sento responsabile io.

Parlo della mia persona senza pensare agli altri,Mi sento in colpa.

Quanto mi è mancata e mi manca,e quanto da tutto questo per quanto riguarda la mia famiglia ,ci sono state conseguenze,per tutti.

LA MAMMA. LA MAMMA. MAMMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Vi abbraccio tutte .Rita ciao


Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Messaggioda Sarah » lun 6 mag 2013, 14:05

Rita. Tu sei forse la persona che ha meno responsabilità in questo. Non si può basare un senso di colpa su un presentimento non ascoltato. So che è facile parlare, ma non credo che la tua mamma avrebbe voluto che tu vivessi con un peso simile. Un abbraccio forte a te, Baby, Me , Rosapina, Ambra e tutti coloro che lottano per non vedersi strappare gli affetti più cari o che , purtroppo, li hanno già persi.



 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite