sono stanca

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » ven 26 lug 2013, 21:22

cari amici ritorno dopo un pò di assenza...non ho più voglia di parlare, di uscire e ho difficoltà ad accudire mio figlio...mamma è sempre più depressa e tra un mese ripeterà la pet con il terrore negli occhi. NN so come comportarmi, cerco di incoraggiarla ma mi logoro mentalmente, cerco di starle vicino ma lei è assente...come al solito mio fratello nn mi aiuta per niente anzi trova motivi futili per litigare...ho paura, sono stanca...ritornerò mai alla normalità. Sento questa malattia con il fiato sul collo, come se dovesse venire prima o poi anche a me!


Desi_85
Membro
Messaggi: 77
Iscritto il: dom 3 feb 2013, 2:38

Messaggio da Desi_85 » ven 26 lug 2013, 21:28

:( tesoro anche io mi sento così!

Non c'è più pace!!! uff non so sin dove mi vogliono portare ....sto impazzendo vorrei cancellare tutto!!... So cosa provi, so che è difficile e sembra che non ci sia un po di tregua... sta prendendo le pastiglie della depressione?? falle prescrivere al tuo medico mio padre prende effexor 75mg e l'aiutano moltissimo !!... per il resto siamo "sole" perchè molto spesso i fratelli si comportano così... forza eh ci sono anche io qua!!

Un abbraccio


benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » ven 26 lug 2013, 21:37

tesoro grazie...nn vedevo l'ora di rileggere le tue parole...mi sei mancata, per la depressione nn prende nulla ma sto cercando di convincerla ad andare in terapia, nn so se ci riuscirò! Desi, scusa se ti riapro la ferita ma tua madre di che tipo di carcinoma soffriva? Ha fatto mai le chemio? Ti abbraccio


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » ven 26 lug 2013, 21:55

Bene ci siamo passate tutte...

Ce la farai anche tu!! Perché tu non lo sai ma hai una forza dentro!!

Ci saranno giornate serene... E giornate che dire nere è poco... Ma ce la farai stella!!

Compra un buon gelato e vai a mangiarlo dalla nonna con tuo figlio...

Dai!! Ti farà bene!!!

Un grande stritolo!!

Ambra


benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » ven 26 lug 2013, 22:02

ambra sei sempre così dolce! Sono già da mamma ma nn posso nemmeno mangiare il gelato...ho la gastroenterite! Maledetta sfortuna! Ambretta ti stritolo forte ank'io


kikka88
Membro
Messaggi: 93
Iscritto il: mer 5 giu 2013, 15:48

Messaggio da kikka88 » ven 26 lug 2013, 22:26

mi sento esattamente allo stesso modo..è dura..vorrei occuparmi 24 ore di mia mamma, ma non posso, ho il lavoro e i mille impegni...faccio 1000 cose e fatte male, non ci sono con la testa, sono stanca..mentalmente e fisicamente..vorrei uscire, svagarmi, ma anche se lo faccio non ci sono. non riesco neanche più ad arrivare alle 11 di sera..crollo prima...un bacio grande a tutte


benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » sab 27 lug 2013, 0:24

kikka tua mamma che tipo di carcinoma ha? Scusami ma nn conosco la tua storia


Desi_85
Membro
Messaggi: 77
Iscritto il: dom 3 feb 2013, 2:38

Messaggio da Desi_85 » sab 27 lug 2013, 13:25

Bene, mia mamma aveva un melanoma... mentre mio padre ha un tumore al polmone con metastasi ossee.

Entrambi hanno fatto la chemio: Mamma faceva una che durava tre giorni consecutivi, ma di buono non le ha migliorato nulla, anzi il corpo ormai era in metastasi e la chemio ha peggiorato la situazione secondo me perchè come dicevano i medici lei assorbiva tutto il veleno della terapia.

Mio Papà: anche lui ha fatto la chemio ma solo di un giorno e poi ripetuta ogni 21. Beh diciamo che non gli ha fatto nulla perchè gli ha provocato il fuoco di sant'antonio in tutta la gamba, ossa debolissime tanto che è caduto e ha rotto il femore, in più ha fatto i raggi ed ora ha 2 pompe con morfina per i dolori.
***

E' vero che non si riesce a svagarsi anche potendo uscire e fare cose diverse, il pensiero è quello e lì rimarrà...Siete delle persone fantastiche io non ho parole, ogni volta che vi leggo , mi aiutate più di altre persone che ho accanto nella vita di tutti i giorni, non per male eh, però forse ogni vostra frase è un racconto che fate con il cuore e in fin dei conti ogni racconto ha il legame con tutti noi!!... Perchè le paure le sensazioni, emozioni le abbiamo tutti quanti allo stesso modo, non so perchè mi rivedo in voi ogni volta!!....


Franco zhu
Membro
Messaggi: 83
Iscritto il: mer 26 dic 2012, 19:48

Messaggio da Franco zhu » sab 27 lug 2013, 14:57

Mio padre fino a 2 giorni fa era normale, dolorante ma ancora normale.. Poi fra ieri notte e ieri ha cominciato a stare molto male e vomita a in continuazione e anche a fare farmaci nulla funzionava più..

Poi lo hanno sedato e quando hanno trovato la dose giusta di seduzione è caduto in un sonno profondo che ormai erano mesi che non dormiva così bene per colpa di tutti i dolori.. Ora è sedato non ci sente più..

Non ho potuto nemmeno dire per l ultima. Volta addio.. Il dottore dice che è questione di oggi e domani.. Ora però non soffre... Sta dormendo e quando il cuore smetterà di battere allora finirà.... Papà volerà in cielo e un giorno lo raggiungeremo .... Papà ti voglio bene ..


Desi_85
Membro
Messaggi: 77
Iscritto il: dom 3 feb 2013, 2:38

Messaggio da Desi_85 » sab 27 lug 2013, 15:53

:( che amarezza... mi ricorda mamma!!..

Però se devono continuare a soffrire è giusto che vada così...perchè è un dolore assurdo vederli stare male ed essere impotenti :(

Un abbraccio....


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”