la stanchezza sta avendo la meglio

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
sere79
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: sab 22 giu 2013, 18:12

Messaggio da sere79 » lun 29 lug 2013, 23:54

Ragazzi vi aggiorno un pò: la diagnosi é arrivata e si tratta di adenocarcinoma del tratto gastroenterico che hanno intaccato completamente il fegato, disseminato metastasi ai polmoni,ai reni e non so dove altro....il colon non é stato ancora studiato ma si pensa che il primitivo sia a livello del duodeno dove é già stato applicatp uno stent x favorire il più possibile l'alimentaxione naturale....e il risultato é che non mangia più ! É da più di un mese che ormai é ricoverata...vuoi la nausea...vuoi i problemi x abituarsi vuoi ora l'avvilimento psicologico.....ma le cose non funzionano!!! Io sto rimandando purtroppo accertamenti seri su di ne e sulla mia salute x dare la prioritaà a lei (e ribadisco che x lei darei la vita subito) ma poi...quando arrivo in ospedale. trovo mamma che mi tratta malissimo, mi caccia in malo modo quasi la colpa fosse mia di tutto questo....

Lei resta ferma a letto dicendo che stavolta la faaccenda npn si risolverà ....le poto i giornali che lei mi fà appoggiare sul comodino e nemmeno guarda...le aaccendo la tv sui programmi che le piaacevano e lei spegne e scaraventa via il telecomando dicendo chhe non ke interessa più. niente....lei era la mamma più amorevole e più premurosa del mondo....non la riconosco più e non reggo davvero più questa situazione. vorrei trovare il modo giusto di spronarla....vorrei chhe trovasse la forza di reagire perché purtroppo non pisso dargliela io....e io davvero non reggo più . Corro da lei in ospedale 2 o 3 volte al giorno e poi essco piangendo per averla vista così ....mi dispiace ma non é giusto. In un mese mia sorella che se ne frega totalmente é andata a vederla 2 volte per un tempo massimo di 10 minuti e con lei...tutta sorridente e felice!!!

Se fosse possibile darei volentieri le dimissioni.....e ora. cnq sono arrivata al punto di non ritorno (sto malissimo fisicamente e continuo a rimandare la tac e poi moralmente e psicologicamente stto anche peggio...)

Stasera dopo il lavoro mi sono ripropista di non anda


sere79
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: sab 22 giu 2013, 18:12

Messaggio da sere79 » mar 30 lug 2013, 0:00

(...Continua)

Dicevo che mi sono riproposta di non andare a trovarla..x vedere se domani avrà. più voglia di vedermi ma tanto già so che starò male se andrò nel vederla così e nel farmi trattare cosi ma so che starò. ugualmente nale anche se non andrò. quindi....cmq...la mia vita ora é un accumulo di soffeenza.


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » mar 30 lug 2013, 0:05

Ciao Sere, l'atteggiamento rabbioso con te credo sia il naturale sfogo della disperazione che ha dentro. L'unico cuneo su cui sfogare la rabbia per la malattia sei tu. Tua sorella è considerata una "visita parentale" ma ha scelto te per vivere il suo percorso doloroso.

Non esiste qualcosa che possa distrarla dalla cattiveria che ha dentro e la sta rodendo.

Forse dovreste parlarvi apertamente e far uscire le vostre paure, magari con l'aiuto di una psiconcologa che possa indirizzarvi in una conversazione di questo tipo.

Non far finta che giornali o tv servano ... ma parlarsi apertamente.

Quanto alla tua stanchezza e agli esami da fare ti invito assolutamente ad eseguirli.

NOn serve trascurarsi in questi casi, approfitta del fatto che lei è in ospedale e quindi sotto controllo e vai a fare la tac.

Riposati, ma non per farle pagare un atteggiamento, ma per avere una qualità migliore di vicinanza.

ti stritolo alla Ambra


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » mar 30 lug 2013, 0:33

Sere sono d'accordo con Giornopergiorno.La tua mamma con te è se stessa ed anche se è difficile starle accanto fallo.Probabilmente hai bisogno di un pò di riposo per affrontare al meglio la situazione e recuperare le forze.La sua rabbia è normalissima e magari ha bisogno di metabolizzare anche se è difficile.Non saprei davvero ma non sentirti in colpa...questa è l'unica cosa che non devi fare.Cerca invece di fare i controlli


sere79
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: sab 22 giu 2013, 18:12

Messaggio da sere79 » mar 30 lug 2013, 0:33

Sono d'accordissimo con te che sarebbe utile x entrambe tale confronto ma si aggiunge un altro problema: lei si rifiuta di sapere cosa ha...non vuol sapere niente...continua a dire che sarà quel che sarà e basta! Non vuol sentir parlare di malattia di morte né. di tumori e x uno che é più di un mese che é ricoverato in oncologia la faccenda é alquanto surreale.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 30 lug 2013, 0:36

Sere

1 in assoluto vai a fare la tac... Come dice gxg non ti trascurare perché di vita ne abbiamo una!!!
2 So cosa vuol dire, sentirsi uno straccetto... So cosa vuol dire rimanerci male... Tu fai di tutto per lei e lei manco ti caga... E ti tratta così... Anche io la penso come gxg... Ora lei da la colpa a te... Perché sei quella che gli gira più intorno! Se anche tua sorella fosse più presente se la prenderebbe anche con lei!

Ma se ha bisogno di qualcosa chi chiama??
3 ricordo che mia mamma quando era stata ricoverata i primi giorni era un agnellino ... Mi dava anche la mano quando le andavo vicino! Un paio di giorni dopo era tornata in se... Gli dicevo e la mano?? Dov'è finita la mamma dell'altra volta??...

Certo ora è arrabbiata... Azz una batosta... Tutta addosso come una doccia gelata! Se vuoi un consiglio... Pensa che lei non sia così... Mostra un bel sorriso e ritorna da lei... Io non credo che lo faccia per ferirti ... Ma solo per paura...
4 non vuole leggere le riviste fallo tu!! E le commenti!!!

la tiri dentro!!!
5 la tivù meglio spegnerla se ne sentono di ogni....
6 sere cerca di non farti ferire... Gli chiedi perché fa così??

Chiedigli se ha bisogno di un supporto?? Non permettere a sta bestia di uccidere anche quello che sei!!! Sua figlia!!!
7 noi saremo qui sempre... Sfogati con noi!!!
8 VAI A FARE LA TAC....
Un grandissimissimo stritolo

tua Ambra


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mar 30 lug 2013, 1:00

Sere tua mamma o ha paura o veramente è strana!!

Il fatto che non voglia sapere da una parte è meglio... Ecco perché quando vede tua sorella, è tutta contenta!! Pensa che lei non sappia...( dico magari)certo che sei proprio in una situazione...

Se deve andare come deve andare allora sa che la vita continua... E perché allora non vuole leggere riviste??
Il fatto che non mangia mi fa pensare ... E non è bello quello che penso... Perché per me ha deciso di mollare... Ecco perché il trattarti male... Per farti allontanare...
Sere facci sapere!!!! Te capì?? Non voglio pensare che mamma abbia deciso di mollare...


benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » mar 30 lug 2013, 16:40

cara sere ho riletto quello che ci diciamo spesso...sai bene che io mi sento perfettamente come te! Mamma sembra sempre più infastidita dalla mia presenza e credo che sia così forse perchè associa a me la diagnosi...xkè sono stata sempre io a seguirla passo passo, diventando mamma di mio fratello ed anche di mio padre. NN potrò reggere a lungo...la testa mi scoppia ma la cosa più brutta è che vivo in funzione del tumore, come se necessariamente dovesse venire a me o a mio marito o...meglio fermarmi. Anke mamma nn vuole sapere niente e già sto pensando che quando il 23 ripeterà la pet, parlerò con i medici affinkè nn le dicano niente in caso di peggioramento.Il problema è che mamma dice di nn voler sapere nulla ma poi trscorre le ore a leggere la sua diagnosi e piange...addirittura ho pensato di scrivere a computer una pet fasulla e fargliela leggere...che vita da incubo! Ho troppa paura di nn superare mai più il terrore della morte e della malattia e di vivere poi una vita circondata da continue paure e tormenti...xkè xkè xkè???? Ho un senso di nausea che mi sta distruggendo!


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”