tumore pancreas: e ora?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
ely87
Membro
Messaggi: 44
Iscritto il: gio 5 set 2013, 14:18

Messaggio da ely87 » ven 22 nov 2013, 14:27

La mamma sta bene la nausea e ogni tanto la febbricola si presentano pero' devo dire che la sta prendendo molto bene...li a verona la visitano tt le volte cosa che nn hanno mai fatto qui a pavia in sei mesi e sono molto presenti non ci sentiamo soli....un abbraccio a tutte


vivi1972
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: ven 1 nov 2013, 22:37

Messaggio da vivi1972 » ven 22 nov 2013, 17:37

Ciao Ely, ieri mio padre non e' venuto con noi dal Dott. ...... perche' volevamo parlare da sole col medico e devo dire che ci ha fatto un'ottima impressione e' stato molto disponibile e ha risposto a tutte le nostre domande.

Martedi' prossimo torneremo con nostro padre perche' lo vuole visitare, secondo lui il gemox (che sta facendo ora) non e' abbastanza aggressivo e sarebbe meglio optare per il folfirinox. Secondo me tra tutti i medici che ho incontrato lui e' quello che conosce meglio il tumore al pancreas, inoltre fa ricerca ed e' aggiornato su tutte le nuove terapie.

Per quanto riguarda il protocollo di cura io volevo solo dire che forse noi siamo state sfortunate ma quando hanno scoperto il tumore al pancreas ci hanno detto di portare a casa il paziente perche' non c'era piu' nulla da fare se non la terapia del dolore. Se noi avessimo seguito il loro consiglio nostro padre sarebbe gia' immobilizzato al letto da un mese, e' per questo che io penso sia meglio informarsi di piu' per poter poi scegliere la terapia migliore.

Ely, ti volevo chiedere, ma il folfirinox che effetti collaterali ha?

Lisa com'e' andata la visita? spero bene.

Mi piace questo forum perche' avendo gli stessi problemi ci si puo' confrontare ed aiutare a vicenda.

Un caro saluto a tutti


Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 » ven 22 nov 2013, 17:47

Ciao

Vivi il gemox (gemcitabina) è il classico protocollo usato per il pancreas....ma tuo padre quanti cicli ne ha fatto e quali risultati ha ottenuto?? e come lo ha tollerato? La mentalità giusta e fare le cose per gradi....ed in base a come si tollera la chemio e i risultati che si ottengono...
Debi....grazie...anche io ti voglio bene!!! E' bello essere in sintonia con te...amica!!


Petralavica
Membro
Messaggi: 53
Iscritto il: ven 25 ott 2013, 4:07

Messaggio da Petralavica » sab 23 nov 2013, 4:50

Ciao Vivi.

Il folfirinox è più aggressivo (statisticamente da migliori risultati) ma sembra anche più tossico. La decisione se applicarlo o meno dipende anche dalle condizioni generali. Per quanto riguarda gli effetti collaterali dipende molto da come tuo padre li tollera, mio papà (l'altro ieri ha finito il secondo ciclo) sembra per adesso tolleralo bene, un po' di nausea e senso di pesantezza allo stomaco (almeno anche questo lo lego alla chemio perchè è capitato esattamente qualche giorno dopo). Poi tutto è soggettivo.

L'oncologa gli ha prescritto diversi farmaci da prendere in caso di effetti collaterali: nausea e vomito, diarrea, stomatite. Solo il granisetron (per nausea e vomito) ha detto di prenderlo per tre giorni dopo il ciclo; gli altri solo in caso si verificasse il problema.

Comunque è importante che tuo padre sia convinto e abbia fiducia nel medico e nella strada lui gli fa intraprendere.... secondo me è fondamentale.

In bocca al lupo per tutto e sappi che siamo sempre qui per qualsiasi cosa.


ely87
Membro
Messaggi: 44
Iscritto il: gio 5 set 2013, 14:18

Messaggio da ely87 » sab 23 nov 2013, 14:52

Vivi mi aggrego a quello che ha detto petralavica il gemox e' leggero se .... ha pensato di fargli fare il folfirinox e" perche' ritiene sia in buone condizioni fisiche..ti parlo per quello che riguarda mia mamma a lei il folfirinox ha fatto ridurre il tumore e il numero di metastasi dalla dodicesima pero' hanno ridotto la dose perche' iniziavano un po' gli effetti collaterali poca sensibilita' alle mani e ai piedi un po' di mucosite...ora cn il nuovo dosaggio sta bene e nn ricorriamo nemm al cortisone....comunque a verona hanno diverse sperimentaxioni in corso quindi sapranno darti il giusto farmaco non preoccuparti...l importante e' rimetterlo in forze per affrontare la chemio...io do a mia mamma la papaya fermentata in compresse ogni mese per una settimana...per quanto riguarda la graviola non darla assolutamente ho letto cose brutte su questa pianta...ti consiglio il guana io faccio fare delle vere scorpacciate a mia mamma di questo frutto frutto egiziano con capacita' immunostimolante e antiossidanti ...vivi forza e coraggio...un abbraccio a tutte


Francesco51
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 3 ott 2013, 19:56

Messaggio da Francesco51 » lun 25 nov 2013, 22:19

Scusate la mia assenza ma purtroppo dal ritorno di Verona da .... la situazione e precipitata per farla breve il " dott...." mi ha proposto una cura senza protocollo,mai sperimentata in quarta linea di chemio, infatti ha detto di farla fare al mio oncologo cosi la denuncia magari la prende lui è questo è tutto, e non voglio andare oltre. Mia moglie è in ospedale dove cercano di sedarla il più possibile per non farla soffrire, e così stiamo aspettando.... o che venga trasferita nell' Hospice di Busca...oppure......Scusate la crudezza delle mie parole, ma una cosa vi voglio dire, ringrazio DIO di questi oltre due anni che ho ho potuto vivere, seppur fra alti e bassi con la mia Silvana, ora spero solo che soffra il meno possibile, e esorto tutti voi A NON MOLLARE!!!!! A NON PERDERE MAI LA SPERANZA!!!! NON FATEVI ABBATTERE, COMUNQUE VADA NON DOBBIAMO SENTIRCI DEGLI SCONFITTI. VI AUGURO TUTTO IL BENE DI QUESTO MONDO E DIO POSSA FARE A VOI, QUELLA GRAZIA DI GUARIGIONE, CHE SECONDO IL SUO DIVINO DISEGNO NON HA FATTO A ME. VI AMO E VI ABBRACCIO CON TUTTO IL CUORE VOSTRO FRANCESCO/ELIO


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » lun 25 nov 2013, 22:49

Ciao Elio...non sai il mio dolore nel sentirti dire queste cose... mi dispiace immensamente! vorrei dirti qualcosa qualsiasi cosa per farti soffrire meno...ma le parole ...non trovo parole...so quanto ami silvana...elio lo sai che ti sono vicina..con tutto il mio cuore...preghero x te e silvana


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » lun 25 nov 2013, 23:17

Ciao Elio ti sono vicino e spero che ci sia una ripresa per amare ancora tua moglie. Lo spero con tutto il cuore, forza Elio...

Ernesto


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 25 nov 2013, 23:47

Elio caro!!

non sai quanto mi dispiace per la tua Silvana....
Quello che speri tu lo spero anche io...

Il non soffrire è quello che più chiediamo nel vedere i ns cari star così male!!
Elio ti stritolo fortissimo e ti tengo nel mio cuore!!
Ambra


vivi1972
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: ven 1 nov 2013, 22:37

Messaggio da vivi1972 » mar 26 nov 2013, 1:11

Ciao Francesco,

ci dispiace molto, non abbiamo parole, temiamo questo momento arrivi anche per nostro padre...Cerca di essere forte, un abbraccio


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”