tumore pancreas: e ora?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
vivi1972
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: ven 1 nov 2013, 22:37

Messaggio da vivi1972 » mar 26 nov 2013, 17:12

DOPO LA CHEMIO NOSTRO PADRE E' STATO MALE TRE/QUATTRO GIORNI, USANDO IL GEMOX (DOVREBBE ESSERE IL PIU' LEGGERO, SE USERANNO IL FOLFIRINOX CHE SUCCEDERA?

OGGI COMUNQUE PORTIAMO MIO PADRE DA ...., SPERIAMO BENE!

MI SAPETE DIRE GLI EFFETTI COLLATERALI DEL FOLFIRINOX E QUANTI GIORNI DURANO?

GRAZIE


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » mar 26 nov 2013, 17:45

cara vivi nicco ha fatto 12 infusioni di folfirino ma grossi effetti collaterali non ne ha avuti!

intorpidimento mani e piedi soprattutto con le mani quando toccava o sentiva freddo e stanchezza ma tutte cose gestibili! secondo me sta peggio ora con xeloda...forza ragazze forza fateci sapere!comunque durava poco e soprattutto la stanchezza veniva dopo le 48 ore di infusione ...tornavamo a casa e dormiva si riposava bene x due tre giorni ma poi riprendeva la sua vita ... pensa che gli ultimi cicli é riuscito anche ad andare a lavoro!ciao e in bocca al lupo x papa
approfitto per salutare Elio!ti ho sentito forte nonostante tutto... forza Elio ora devi essere forte per Silvana non puoi mollare ora...

ti voglio bene anch'io elio...siete nei mie pensieri...


Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 » mar 26 nov 2013, 23:42

Ciao a tutti e un ciao speciale a te Elio....ti abbraccio e ti sono vicina...posso solo provare ad immaginare quello che stai provando.....forza forza a te ed alla tua Silvana. Certo che a volte questi medici ci trattano come cavie umane...siamo nelle loro mani e non abbiamo scelta.
Debi, un bacione, proprio ora mi è arrivato il tuo sms....grazie della tua amicizia....


Lisa
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 25 set 2013, 18:48

Messaggio da Lisa » mer 27 nov 2013, 22:54

Ciao a tutti amici carissimi...

purtroppo anche io ho brutte notizie.. l'ultima tac di mia mamma ha evidenziato due piccole metastasi al fegato e un puntino al polmone...

Ho appena parlato con l'oncologa e mi ha detto che sospenderemo le chemio e se il quadro clinico dovesse migliorare un po' in questa pausa, proviamo a cambiare approccio.

Perche' per ora e' troppo debilitata...
Ragazzi... sono disperata... anche per noi mi sa niente miracolo...
Però come Elio, che abbraccio con infinito affetto, vi invito a non mollare e a non perdere le speranze.. mai..
Lisa


Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 » mer 27 nov 2013, 23:40

Dai Lisa....non disperare...può darsi che una piccola pausa le gioverà e la rafforzerà per riprendere la lotta!! Resisti con lei e dalle forza....

ti abbraccio!!

Debi tutto bene? Per te sempre un pensiero speciale!!

Vivi...ci sono novità?

Elio...come sta Silvana??

Dai ragazzi....forza a tutti....ce ne vuole tanta per resistere giorno dopo giorno...stiamo tutti uniti!!


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » ven 29 nov 2013, 2:32

ciao ragazzi vi oenso tanto!lisa mi dispiace x mamma ma non puoi smettere di crederci e di sperare...so che non é facile ma non puoi permetterti di rassegnarti...la speranza fa miracoli !questa frase io non la dimentichero mai ...dai non mollare !

vivi a te che ti hanno detto da .... ?
roberto ti penso vedrai che papa stara meglio! a volte puo capitare di essere un po piu giu ! dai che passa! se poi mi fai sapere mi fa piacere!
bacio a ely e uno grande grande a maria! sei una grande donna moglie e mamma maria e io sono contenta di averti conosciuto...sei stata un magnifico dono x me...un dono da custodire nel mio cuore
poi c'é un pensiero particolare per elio e la sua amata silvana...prego per voi amico mio vorrei poterti abbracciare forte e dirti che non é niente...che passera...ma non posso ...ti do tutta la mia amicizia e quando avrai voglia bisogno io ci sono ci saro ciao grande elio...amala fino all ultimo


Petralavica
Membro
Messaggi: 53
Iscritto il: ven 25 ott 2013, 4:07

Messaggio da Petralavica » ven 29 nov 2013, 3:45

Grazie Debi, non sai quanta forza e speranza mi stai dando. Papà sta molto meglio, tutto è tornato tranquillo, non è stata una reazione alla chemio in quanto l'aveva fatta scorsa settimana, L'oncologa pensa sia stato solo un problema di cattiva digestione. Andiamo avanti. Prossimo obiettivo: lunedì il terzo ciclo di chemio.
Vivi, mio padre non ha avuto grandi effetti collaterali alla chemio. Mi ricordo solo una sera due giorni dopo l'infusione delle 48h ha avuto brividi di freddo ed ha vomitato una volta. Poi tutto sommato niente. Un po' di stanchezza e nient'altro.
Un abbraccio a tutti. Roberto


vivi1972
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: ven 1 nov 2013, 22:37

Messaggio da vivi1972 » ven 29 nov 2013, 15:58

Ciao a tutti. .... ha visto mio padre e lo ha trovato in buono stato, quindi gli ha consigliato il folfirinox. Purtroppo mio padre non e' per niente convinto e vuole continuare col gemox perche' l'oncologo che lo segue ha detto che non gli fara' mai il folfirinox, secondo lui non puo' sopportarlo. Io vorrei fargli cambiare idea perche' so che il gemox non e' cosi' efficace ma penso anche che se lui non e' convinto affrontera' la chemio in modo negativo e partira' svantaggiato. Continuo a pensare che sta sbagliando e non mi do pace ma cosa posso fare? non vorrei che pensando di fare la cosa migliore finisco per fare il peggio. Non e' una situazione facile.

Lisa forza vedrai che le cose miglioreranno, bisogna sperare ed essere positivi.

Elio mi spiace immensamente per tua moglie....non ci sono parole per descrivere queste situazioni che ci mettono veramente a dura prova, ma bisogna essere forti...non e' facile pero', lo so bene.

Un caro saluto a tutti


Petralavica
Membro
Messaggi: 53
Iscritto il: ven 25 ott 2013, 4:07

Messaggio da Petralavica » ven 29 nov 2013, 17:13

Ciao Vivi,

naturalmente la scelta finale spetta a lui, è lui che deve convincersi della terapia e soprattutto avere fiducia nell'oncologo. Che impressione gli ha fatto ....? Perchè tuo padre non vuole fare il folfirinox? Ma soprattutto come mai l'oncologo ha detto che non gli farà mai il folfirinox?

Posso solo dirti di stare accanto a tuo padre, di cercare di soddisfare i suoi bisogni sia che essi siano legati alla malattia che non.

Alla fine comunque deve essere lui certo della strada da intraprendere perchè questo aiuta a sopportare anche gli aspetti negativi della situazione.

Un abbraccio.


Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 » ven 29 nov 2013, 17:45

Ciao Vivi

capisco la tua situazione ma capisco anche tuo papà...la condizione che si trova a vivere il malato è sempre molto delicata...e capisco che cambiare terapia può sconvolgere degli equilibri che si sono creati. La paura di avere nuove reazioni è tanta...e un fisico già debilitato dalla malattia può reagire in maniera inaspettata. Quando mio marito ha iniziato la chemioterapia veniva fuori da un ricovero d'urgenza per una emorragia allo stomaco....l'oncologo aveva deciso di iniziare il folfirinox ma viste le condizioni fisiche non ottimali ha optato per il folfox....un pò meno aggressivo. La scelta per il momento si è manifestata come ottimale in quanto tutti i progressi fatti sono stati positivissimi e inaspettati vista la diagnosi inziale.

Lascia che sia tuo padre a decidere e supportalo qualunque sia la sua scelta....noi non possiamo neanche lontanamente capire cosa sentono nel loro organismo quando vengono loro somministrati i medicinali chemioterapici....il mio amore mi dice "è come avere una mano che ti stringe e contorce i tuoi organi interni..."

ti abbraccio

Maria


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”