tumore pancreas: e ora?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
vivi1972
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: ven 1 nov 2013, 22:37

Messaggio da vivi1972 » mar 7 gen 2014, 22:36

grazie,grazie, com'è che sai cosi tante cose?

Posso chiederti se rimandando la chemio di una settimana l'efficacia della cura può diminuire?

come si possono alzare le piastrine?

Speriamo che le metastasi regrediscano, ho tanta paura d'illudermi, tanto da non riuscire godermi questo momento che mi sembra di capire sia positivo...

Grazie ancora per la gentilezza


canary86
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 31 mag 2012, 2:16

Messaggio da canary86 » mar 7 gen 2014, 22:49

non ti preoccupare,non diminuisce l'efficacia

le piastrine possono alzarsi da sole con la sospensione temporanea della terapia,se non si rialzano da sole e' necessaria una trasfusione.il protocollo qual e'?folfirinox?


vivi1972
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: ven 1 nov 2013, 22:37

Messaggio da vivi1972 » mar 7 gen 2014, 23:24

no il protocollo è Gemox, vista l'età 70 anni, so che è meno efficace del folfirinox...

Se non ricordo male anche tua madre inizialmente aveva avuto buoni risultati, ma poi sfortunatamente...


vivi1972
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: ven 1 nov 2013, 22:37

Messaggio da vivi1972 » mar 7 gen 2014, 23:26

Grazie, grazie, grazie...!


canary86
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 31 mag 2012, 2:16

Messaggio da canary86 » mer 8 gen 2014, 1:39

lascia stare mia madre vivi,lascia stare,ognugno e' un caso a se,RIPETO,ognugno e' un caso a se,gia' e' ottima cosa che con con 4 cicli di gemox si e' avuta questa riduzione.se tua madre e' in condizioni generali buone,proverei anche il folfirinox come seconda linea dopo il gemox che per le metastasi da una marcia in piu'.l'eta' non e' necessariamente un limite.


ely87
Membro
Messaggi: 44
Iscritto il: gio 5 set 2013, 14:18

Messaggio da ely87 » gio 9 gen 2014, 16:08

Ragazzi che tragedia ieri 18 ciclo di folfir volete sapere i markatori 12760....uno schifo ormai neanche piu lacrime ho nel corpo....gli esami del sangue erano cosi belli e lei stava cosi bene....ma come posso dirlo...le ho mentito detto che sono solo 1200...ma io non ci capusco piu niente perche' continuare a fare la chemio se ormai il tumore e' aumentato....il terrore che era svanito ritorna per portarmela via.....


ely87
Membro
Messaggi: 44
Iscritto il: gio 5 set 2013, 14:18

Messaggio da ely87 » gio 9 gen 2014, 16:09

E poi che cos' e" il cea????


canary86
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 31 mag 2012, 2:16

Messaggio da canary86 » gio 9 gen 2014, 16:23

nono ely87 ascolta,i marcatori tumorali,durante la chemioterapia salgono e scendono per una miriade di motivi,non e' assolutamente detto che questo valore sia indice di progressione di malattia,ASSOLUTAMENTE NO.

deve essere praticata una tac total body,fino ad allora, i marcatori tumorali,possono indicare un'impennata di uno stato infiammatorio,
ricorda che i marcatori tumorali,come il cea(antigene carcino embrionario) possono aumentare a dismisura per i piu' disparati motivi.

quindi calma, CALMA prima di arrivare a conclusioni affrettate.
gli altri valori come sono?la bilirubina,gli emocromi?avete fatto anche la ves?

tua madre ha avuto un intervento per risolvere un eventuale ostruzione biliare?


canary86
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 31 mag 2012, 2:16

Messaggio da canary86 » gio 9 gen 2014, 16:24

se non si fa una tac,non si puo' dire con certezza che c'e' stata una progressione di malattia.quindi teniamo a freno l'immaginazione.


canary86
Membro
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 31 mag 2012, 2:16

Messaggio da canary86 » gio 9 gen 2014, 16:27

ti ho inviato un mp


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”