tumore pancreas: e ora?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » mar 28 gen 2014, 18:16

Cara Debi,ti sono vicino con il cuore e so , per averlo vissuto in prima persona, la sofferenza e la forte emotività che ti esplode dentro come spesso anche il vuoto e la tristezza che si prende possesso di te per la mancanza della persona cara ....si è vero nei primi giorni tutti ti dicono che sta accanto e vive con te .......ma credimi poi effettivamente senti dentro di te nel cuore e nella mente l'anima del tuo caro ....ti serve a risollevarti e ci discuti .....Tanta forza e tanto coraggio da parte mia .

Art


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » mar 28 gen 2014, 20:59

Debi tesoro, una settimana è un lasso di tempo troppo breve perché tu possa ricordare qualcosa di diverso da quegli ultimi tremendi giorni. Sono passati quasi 7 mesi da quel 10 luglio eppure mi accade ancora di ripensare a quel giorno. Ho stampato nella mente ogni singolo dettaglio ed è normale. Ma quando faccio un respiro profondo e libero la mente da quelle immagini, ecco che i ricordi cambiano e allora a volte ho quasi l'impressione di sentire il suono della sua voce... ma ci vuole tempo. Il tempo non guarisce le ferite, ma le rimargina un pochino, così il dolore che prima sentivi lancinante lascia spazio all'anima, al ricordo di lui prima della malattia e alla speranza (che per me si è fatta convinzione) che lui c'è e adesso è più presente che mai, più di prima, come una luce, una guida, un faro....


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » mar 28 gen 2014, 23:10

Ragazzi spero veramente di farcela ...ce la sto mettendo tutta x i bambini che devono vivere una vita diciamo normale...e x nicco x quella promessa fatta...gli ho chiesto di andare tranquillo che avrei pensato io a tutto...spero lui sia orgoglioso di me ...ma voi lo sapete è veramente difficile....non avrei mai creduto...un abbraccio a tutti FORZA


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » mer 29 gen 2014, 16:21

Debi sei nei miei pensieri, un abbraccio forte.

Ernesto


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » mer 29 gen 2014, 16:58

Debi, mia sorella mi ha appena raccontato di un sogno che ha fatto. Lei era molto attaccata a Dani.

Nel sogno io e lei eravamo a casa e a un certo punto, abbiamo sentito qualcuno che canticchiava. A quel punto ho detto: "Ma è Dani!". Mia sorella ha iniziato a urlare: "Dani, sei tu? Sei tornato!!". Lui ha risposto: "No, sono al piano di sopra, e vi saluta anche il nonno!".

Nella casa però non c'era un piano di sopra e mio nonno è morto 10 anni fa di tumore anche lui e Dani l'ha conosciuto proprio prima che morisse.

Nel sogno Dani era il ritratto della salute, bello, sereno, con i jeans e una maglia marrone.

Io credo che quel piano di sopra esista Debi, in realtà siamo separati solo da un livello. Lo so che quel livello non ti permette di toccare, abbracciare o sentire la voce di Nicco, lo stesso vale per me. Ma c'è e sono certa che come Dani, Nicco sta bene e non solo perché non soffre, ma perché sa che tu ti prenderai cura dei tuoi figli come avrebbe fatto lui. Sa di aver lasciato tutto in mano a una donna forte, in gamba, come credo lo sapesse Dani. Ora tocca a noi Debi. Loro ci sono. Datti tempo, piangi tutte le lacrime che hai, io lo faccio ancora. Ma sappi che lui non piange, sorride e vuole solo che tu stia bene, la tua serenità è la sua.


chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41
Località: Firenze

Messaggio da chiarotta » mer 29 gen 2014, 21:14

Cara Debi,certo che ce la farai.prenditi il tuo tempo,non farti fretta,il dolore è lancinante e leva il fiato.all'inizio,e almeno per me per un bel po di tempo, si vede solo il vuoto e pare che niente e nessuno possa tirarcene fuori..poi piano piano si riparte in qualche modo,anche grazie all'amore di chi non è più qui,ma con noi sempre.


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » dom 2 feb 2014, 20:55

Ciao come state? I vostri famigliari come stanno?spero tutto ok!siete sempre con me nei mie pensieri e preghiere! Ieri ho portato i mie bimbi da Padre Bernardo priore di S.Miniato a Monte una magnifica chiesa da dove si vede tutta Firenze e dove avra' la sua ""casina"" Nicco...Bernardo nostro angelo custode ha fatto suonare le campane a lapo e viola per fare confusione cosi il babbo li avrebbe sentiti...e' stato meraviglioso!ai bimbi si sono illuminati gli occhi! Nicco ci ha sentiti! E noi abbiamo sentito lui!...Padre Bernardo preghera' anche x voi e i vostri cari...preghera x noi x questa grande famiglia...un abbraccio ragazzi Forza e come dice Ernesto testa alta sempre! Vi voglio bene


chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41
Località: Firenze

Messaggio da chiarotta » lun 3 feb 2014, 16:22

Ciao Debi! Non sapevo che siete anche voi di Firenze. Anche la mia zia ha la casina li!quindi ogni tanto ci passo,oltre che per il panorama che non ci stanchiamo mai di guardare.Mi fa piacere sentirti un po più serena,pian piano troverai la forza di andare avanti,ci saranno giorni meglio e giorni peggio..un abbraccio.


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » lun 3 feb 2014, 17:48

Debi che bello.

Sai al telefono ti ho sentita triste, ma consapevole e determinata. Ce la farai. La forza che prima hai utilizzato per Nicco non si è volatilizzata, è sempre con te e anzi, forse ancora più di prima sai di avere non uno, non due, ma tre perché per vivere. I tuoi due bambini e te stessa.

La vita riserva tanto dolore, ma anche serenità e gioia inattese. Non te lo dico per consolarti, te lo dico perché mi sta succedendo e come a me è successo ad altri. Il segreto sta nell'aprire il cuore al futuro e alla vita come Nicco e come Dani avrebbero desiderato. Del resto, se al suo posto ci fossimo state noi, cosa avremmo desiderato per loro e per i nostri figli se non amore e serenità nel dopo?

Ti sono vicina e chiama quando vuoi!

Erika


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » mar 4 feb 2014, 1:40

Grazie Erika oggi giornata faticosa...e' l'aniversario di matrimonio!comunque andiamo avanti e' solo che piu' passano i giorni piu' mi rendo conto che nicco non tornera'...mai...per fortuna i bimbi sembrano abbastanza tranquilli...certo con le loro "sfumature" ...ma sereni! Forza ragazzi un abbraccio a tutti!


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”