tutto mi rimbalza

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » ven 11 gen 2013, 17:57

Ciao Betti

sinceramente non so cosa sia... ma io sono una di quelle che dice sempre PROVA bisogna provare sempre io avrei intrapreso la cura con la vitamina c per mia mamma... pensavo di avere ancora tempo invece no...

Tuo fratello come sta? E tu?

Vi stritolo tutti

Ambra


sara1982
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: mar 2 ott 2012, 16:21

Messaggio da sara1982 » ven 11 gen 2013, 21:53

Ciao Betti,

non ho mai sentito parlare di queste tecniche di guarigione...così ho guardato nel web. Devo dire che quando leggo "Nel 1995 recevetti una guarigione istantanea dal cancro attraverso il Creatore di tutto ciò che è" rimango molto scettica... ...forse queste cure possono aiutare psicologicamente ma non so...si legge di ogni contro la cura del cancro, a me mi hanno proposto di comprare una sostanza sotto banco per la modica cifra di 1000 euro ogni bottiglia, dicono che uccida solo le cellule malate....mah io penso che si limiti a rinforzare il sistema immunitario, un pò come l'aloe (che tra l'altro mio fratello non può assolutamente prendere perchè gli fa venire il cagotto)...trovo che sul cancro si voglia solo speculare,dando false speranze...diffidare dalle auto guarigioni e dagli intrugli miracolosi

Ti abbraccio

Sara


BETTI
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: lun 7 gen 2013, 2:51

Messaggio da BETTI » sab 12 gen 2013, 1:08

E' VERO,c'è gente che specula a più non posso sul cancro, e solo che in questo momento mi attaccherei anche a maga mago' se servisse a qualcosa, NON POSSO LIMITARMI a vederlo sul letto, stiamo in attesa,in attesa che finisca tutto così. No non è possibile ragazzi,di certo anche questo è vita,ma qualcosa si deve fare, ma cosa.............


rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna » sab 12 gen 2013, 3:12

Ciao betti su le cure alternative io personalmente non me n'intendo per quanto riguarda i globuli bianchi io ho fatto punture di accrescitatore midolare perchè x vivere dove vivo in una struttura con mia figlia e altri bambini dovevo farlo altrimenti non potevo rimanere con mia figlia x i altri sintomi o usato metodo mio visto che la fatigue x me era imensa dovevo ricaricarmi con cibi nutriente e in quantita piccole con tante calorie x stare meglio x andare avanti serve tanta forza e tante energie,un saluto


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » sab 12 gen 2013, 4:00

Betti.. ..

Quello che tu dici credo sia la foto di quello che noi umani siamo....tutti nessuno escluso.

Voglio fare qualcosa !!! Per forza !!! Ad ogni costo !!!! Non e possibile io non possa fare nulla !!!

Non ci rendiamo conto che non possiamo nulla contro questi mostri di malattie.

Anzi una cosa voi famigliari la potete fare. ..tenerci per mano e farci andare dove più nessuno puo farci del male. Abbi fede e continua a crederci e sopratutto amalo ....adesso lui il tuo amore lo sente in modo particolare.


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » sab 12 gen 2013, 5:47

Paolo, non sai quante volte, quando Dani stava male, ho pensato a quello che scrivi... accompagnare chi si ama, con umiltà e dignità...

ciao Paolo, ti abbraccio con le lacrime agli occhi

Linetta


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » ven 25 gen 2013, 16:52

Paolo60, che bello ciò che hai scritto!

..una cosa voi famigliari la potete fare..-tenerci per mano e farci andare dove più nessuno puo' farci del male-

Io sono un famigliare, uno dei tanti all'interno di questo forum.

Ciò che tu hai scritto é maledettamente vero; ma non allevia il dolore di nessun famigliare, nemmeno dopo tanto tempo.

Ho accompagnato mio fratello fino all'ultimo respiro, e non scherzo.

Ad oggi, faccio fatica ad addormentarmi perchè vorrei ritrovarmi a respirare-il Suo respiro-

Sono rimasta appiccicata a Lui, al suo letto, al suo respiro. Ero in ginocchio. Non so per quante ore. Ero l'unica a toccarLo. Ho voluto far così per fargli sentire che non era solo. Ho scélto d'inginocchiarmi non per preghiera sia chiaro. Mi sembrava l'unico modo per sentire e vedere i battiti del suo cuore ed entrare in simbiosi con il suo respiro. Da li potevo tenere sott'occhio il torace, il drenaggio, il catetere, la sonda d'alimentazione e il monitoraggio..mi sentivo un tutt'uno con Lui.

4 giorni lunghi e devastanti come i suoni dei macchinari.

Tutto mi rimbalzava.

Tutto mi è rimasto impresso.

Tutto di Lui si è fermato a quel maledetto giorno.

Non ho rimpianti ne rimorsi, perciò mi sento di darVi un piccolo suggerimento:

siate voi stesse. Non interpretate nessun ruolo che a voi non garba.

Altrimenti il silenzio non sarà più d'oro..sarà un macigno!
BETTI, sara1982 siete e siate delle amorevoli coscenziose sorelle, e delle ottime figlie

(anche quando a voi sembrerà di non esserlo!)

Siete nei miei pensieri: Forza, forza e FORZAAAAAAAAAAAAAA

Non potete far altro che accompagnarLi nel loro tortuoso e doloroso cammino.
Ha ragione Paolo60 a cui va il mio pensiero più profondo.


Monik

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » sab 26 gen 2013, 6:49

Ciao Monik cara, il tuo scritto rende bene il dolore e l'umana non accettazione di un lutto così grande..talmente tanto che si tenta di "fondersi" con loro, per assorbire un po' della loro persona e custodirla per sempre, finche' noi avremo vita. Cara Monik, leggo nelle tue parole la generosità di una sorella che ama profondamente, il tuo animo e' rimasto li' inchiodato a quel letto, lo capisco..

Pero' e' giusto per te liberare un po' questa sofferenza, così come stai facendo qui, parlarne e parlarne, fino a sentirti un po' più leggera perché la cosa bella e' sentire che tuo fratello ti e' rimasto attaccato all'anima ma tu non sei rimasta in ginocchio, perché lui ora e' libero.

Io così mi sforzo di pensare, e' impensabile che sia altrimenti, Dani ora e' in tutte le cose che mi stanno accanto ed io mi sforzo di staccarmi dal legame più forte ed assoluto che ho con lui e cioè la sua morte, perché Dani era soprattutto la vita.

Monik ti stringo forte e ti accompagno in questo cammino difficile e spesso lento..

Tua Linetta


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » sab 26 gen 2013, 14:25

Ciao Monik,

in apertura rivolgo un caro pensiero a tuo fratello.

Apprezzo le tue parole, descrivono un bel rapporto tra una sorella e un fratello, un rapporto interrotto dal cancro....Oggi tuo fratello, al riparo della sofferenza , è sempre con te, così come scrive la cara Linetta che meglio di me può comprendere tutto ciò che tu stai vivendo.

Monik, ti porgo un grande abbraccio di solidarietà.

Ciao!

Giuseppe


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » sab 26 gen 2013, 16:29

A tutti un grosso CIAO. Nessuno, dico nessuno di Voi si senta escluso.

Mio fratello il 29 gennaio compirebbe 38 anni.

Ci ha lasciato 2 bimbe che NON vedo più dall'inizio della sua malattia. Perciò facendo i conti..8 mesi di cancro con annessi e connessi, 2anni e 4mesi dalla Sua dipartita.. sono 3 anni che non ho contatti con..la continuità riflessa del "frutto" di loro padre(mio fratello)

3 anni che "combatto" tutti i giorni assiduamente con i vari "intoppi imprevisti" che ricadono sui miei genitori (apatici post-mortem)

Come scrivo sempre, non sono qui per piangermi addosso, perchè sono una persona realista:

I miei scritti mi aiutano ad elaborare il fatto accaduto.

A mettere i tasselli dell'accaduto al loro posto; perchè nella vita reale in cui tutti i giorni vivo, mi accorgo che è difficilissimo relazionarsi sinceramente fino in fondo.

Le persone son superficiali, fin quando un dramma non piomba loro addosso.

Non lo fanno apposta; non lo comprendono e basta!
Qui il dramma in tutte le sue numerose sfaccettature c'è..ed è palpabilissimo.
I miei scritti vogliono essere d'aiuto a chi sta passando un percorso doloroso che al momento è, e sembra insormontabile ed insopportabile. Ma poi col passare del tempo si affievolisce e da insormontabile passa a superabile.

Scrivo per liberarmi dall'odio/peso/frustrazione gratuito che mi scaricano addosso involontariamente, le persone che mi stanno attorno quotidianamente.

Loro non hanno la FORZA che tutti i giorni invoco: per me, per Voi amici di sventura e per loro stessi.

Qui nel Forum non mi sento sola. Dietro questo pc si.
Linetta dolcissima, colgo il tuo sollecito invito all' accettazione dell'accaduto.

In realtà l'ho DOVUTO accettare IMMEDIATAMENTE perchè ho dovuto sbrigare tutte le pratiche post-mortem. Ed è stato allienante. Io ero sola. SOLA. Nessuno ha pensato che un sasso quale sono, SE sbattuto violentemente davanti alla realtà..avrebbe potuto incrinarsi!

Perciò oltre al sasso al posto del cuore, sono diventata un piccolo "inutile" guerriero.

(Inutile davanti al cancro)

Qui con Voi non sono sola.
Amico Giuseppe io e Vittorio non avevamo un bel rapporto, anzi!..(cane & gatto)..

Non eravamo legati da tutto questo amore che invece in questo Forum prevale.

Ma ti posso dire che davanti alle varie difficoltà incontrate nella vita, sapevamo di non essere soli e ci cercavamo..fino all'ultimo.

Per questo specifico sempre che da me avrete un'altro punto di vista: distaccato e freddo.

Qui con Voi non mi sento sola.
BETTI sara1982 Ambra: i fratelli/sorelle sono persone speciali (anche se non CI sembra)

Con loro abbiamo condiviso il tratto di vita più "simpatico e leggero" della nostra vita.

Loro sono i custodi del nostro passato, dei nostri segreti, delle nostre debolezze, delle nostre vittorie e dei nostri fiaschi.

Loro sono parte di noi.

Non perderemo mai i ricordi..sia belli che brutti.

Semplicemente


Monik

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”