Rifiuto di fare la chemio (cisplatino)

gufetta66
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mar 9 giu 2020, 18:48

Rifiuto di fare la chemio (cisplatino)

Messaggio da gufetta66 »

Ciao a tutti, mio fratello di 60 anni e con carcinoma alla tonsilla, dopo 3 mesi di visite, consulti ed esami ha fatto oggi la prima radio ( ne deve fare 35) e avrebbe anche dovuto fare la prima chemio , ma ha rifiutato sia di mettere il port, poi avendo problemi con le vene e paura delle infezioni o di non so cosa con esattezza, ha rifiutato anche la chemio, che avrebbe accettato solo in compresse....e che a quanto pare non esiste.
Ho scritto all'oncologo e lui ha detto "speriamo che faccia almeno tutta la radio".
Ora io mi chiedo: basterà la radio da sola a curarlo? Di cisplatino avrebbe dovuto farne 2/3 infusioni al massimo ...però purtroppo non ne farà nessuna.
Sono molto preoccupata e non ho idea se la radioterapia sarà sufficente (tra l'altro con la tac addome avevano visto piccolo nodulo ad un polmone)
Che fare?

Grazie a tutti
almamaria
Membro
Messaggi: 252
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: Rifiuto di fare la chemio (cisplatino)

Messaggio da almamaria »

Ciao Gufetta...
io ti posso solo raccontare la nostra esperienza, mio marito per lo stesso tumore ha fatto 30 radio e 2 chemio, non gli avevano messo il port.
Ci dissero che la chemio andava fatta in concomitanza con la radio perché avesse piu' efficacia.
La chemio non gli diede particolari problemi, solo un po di nausea per qualche giorno, ma tutto sopportabile.
Anche se come sai ognuno è diverso.
Ci dissero che poteva bastare anche solo la radio, lui ha avuto anche intervento di asportazione linfonodi e tonsilla, ma era meglio usare tutte le armi a disposizione , per far si di colpire anche eventuali cellule che potevano essere andate in giro.
Certo la decisione spetta a tuo fratello...e poi chi sa cosa sia meglio...
Mio marito scelse di affidarsi ai medici e seguire tutto il percorso indicato.
Un abbraccio!

Torna a “Tumori testa - collo”