Rivoglio la mia vita!

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Russia
Membro
Messaggi: 191
Iscritto il: lun 12 ago 2013, 22:36

Messaggio da Russia »

Ci pensavo stasera in auto,rientrando dal lavoro. Piangevo da sola e chiedevo a Dio o a chi per lui di ridarmi la mia vita!Quella bella e spensierata, con un marito splendido un cucciolo adorabile di figlio ed i soliti problemini del viver quotidiano...Rivoglio tutto!

eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 »

Russia...che dire...se non che ti capisco.Ma questa è la vita purtroppo...ci pensavo pure io l'altro ieri e mi chiedevo dove fossero tutte le cose stupide che mi facevano arrabbiare...Tutto è stato assorbito da qualcosa che è in grado di annientare tutto...dobbiamo combattere!!

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta »

Avete proprio ragione...

Russia, Ely... Manca troppo la propria routine quando la vita viene stravolta dalla malattia... Si sente la mancanza dei problemi quotidiani..

Vi capisco e vi abbraccio con l'augurio che quella vita possa tornare, anche se trasformata da questa esperienza.

Linetta

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame »

Russia

tutto cambia... Una volta incontrata la bestia... Non c'è più ritorno

in tutto questo schifo ci rendiamo conto di cosa sia importante veramente...

Ci rendiamo conto del cambiamento drastico che abbiamo avuto...

Il momento di scoraggiamento... Arriva sempre...

Cerchiamo di essere forti, niente ci tocca...

Io metto sempre un bel sorriso e vado avanti...

FORZAAA Russia cara... Questi sono i ns momenti per ricaricarci !!
Ti sono vicina e ti stritolo!!!

Un bacio al tuo bimbo!

E un FORZAAA per tuo marito
Ambra

Cris1969
Membro
Messaggi: 54
Iscritto il: lun 14 ott 2013, 2:19

Messaggio da Cris1969 »

Ciao cara come ti capisco lo sai bene, quando mio marito era nel pieno della malattia sentendo che mia sorella stava andando al lago a fare un giro mi guardo con gli occhi umidi....Cri sai mi manca la quotidianita' , prendere ed andare a fare un giretto..le solite cose che abbiamo sempre fatto.....e' vero la quotidianita' della nostra vita di sempre quando la bestiaccia entra nelle ns vite di disintegra e si entra in un vortice di dolore ed incertezza.

È dura dura ma ci si deve far forza e sorridere ai ns amori per trasmettergli una parvenza di serenita' di cui hanno bisogno, noi piangiamo di nascosto, sfoghiamoci e una volta a casa abbarrciao i ns amori oppure nel mio caso sollamente la sua foto.

Coccole a gogo amica mia mi raccomando voi tre stretti stretti al vs bellissimo patatino. Un abbraccio grandissimo ciao Cri

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 »

Ciao ragazze, scrivo qui, dopo qualche giorno.

Anch'io ho pensato tanto, alternando fasi di rabbia a fasi di malinconia. Una sera ho letteralmente strappato una a una le corde della sua chitarra. Ce l'avevo anche con Dani, perché mi aveva lasciata sola, in una casa troppo grande e un figlio troppo piccolo.

Poi ho pensato che tutto quello che stavo facendo, la rabbia, la malinconia e la tristezza non mi avrebbero portato da nessuna parte. Non potevo più riavere la vita di prima e in tutta onestà, dopo quasi 3 anni di malattia, nemmeno me la ricordo.

Sono passati 4 mesi e mezzo. Adesso ho una vita nuova e nonostante il mio amore non la divida con me, non posso dire che non mi piaccia. Mi prendo cura del mio bambino, cucino per lui, lo porto a scuola, vado al lavoro e sono quasi riuscita a rimettere in sesto l'azienda che avevo lasciato andare a rotoli. Ho ricominciato gradualmente a uscire, vedere gente. il mio Dani, così come il Dani di Linetta e come il tuo Cris, sono il nostro passato, e parte di quello che siamo oggi e del come ci muoviamo oggi lo dobbiamo a loro, ma non possiamo cambiare una virgola del passato, né mettere indietro l'orologio del tempo. Il futuro è lì, la vita pure e buttarla via o lasciarla lì in un angolo ad aspettare sarebbe inutile e se pensiamo alla loro battaglia per la vita, non possiamo che prendere il testimone e iniziare a correre, correre a perdifiato verso il nostro futuro, perché c'è, basta aprire gli occhi, asciugare le lacrime e andare avanti.

Vi voglio bene e un bacio speciale alla mia Linetta

Erika

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta »

Ciao Erika sono da poco tornata a casa sotto la pioggia battente ed a tratti la grandine...

Appena ho visto che hai scritto, sono corsa a leggere..

Grazie per il saluto speciale, per quello che scrivi di te e noi tutte...

Penso al fuso orario...il nostro ed il loro... Ci siamo comunque anche se un fuso orario specialissimo ci divide.. Noi e loro ci siamo, solo questo conta...

Ti abbraccio forte forte ed ancora forte!!!!

Linetta

Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 »

Ci penso anche io ogni mattina che mi sveglio...alla vita di prima...a prima del 13 giugno 2013...e pensare che mi rodevo l'anima per della cavolate!! E ora cosa darei per tornare indietro a quel nulla...all'arrabbiarsi per un brutto voto delle ragazze a scuola...o perchè il vicino faceva rumore...o altre stupidaggini del genere. Ora vivo la vita diversamente..conto i giorni, le ore, i minuti che passano e penso a quanti altri momenti avremo insieme come famiglia...tutti uniti. Spero tanti ancora...spero!!

Russia
Membro
Messaggi: 191
Iscritto il: lun 12 ago 2013, 22:36

Messaggio da Russia »

Si, Mary questa malattia ci toglie il tempo...ci toglie i sogni e le speranze. Guardo mio figlio e penso: chissà se Il papà riuscirà a vederlo crescere! Siamo sposati da solo otto anni e da due siamo diventati genitori..c'era la vita con mille progetti ed ora c'è il quotidiano che cerchiamo di godere al meglio ma che spesso pare non bastarmi! E non puoi dirlo a chi ti circonda..rischi la compassione ed io, in tutta onestà,non saprei cosa farne!!Poi leggo qui nel forum e mi reputo anche fortunata...il mio amore e' qui...Ma cosa darei per tornare indietro!? Prima del 15 luglio...quando tutti ci guardavano pensando: che bella famiglia!!!

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 »

Ieri Art mi ha scritto di un'immagine bellissima che ho fatto mia. Dobbiamo correre, correre a perdifiato, se ci fermiamo, rischiamo di perderci e non possiamo, perché l'altra vita non torna, ma questa qui che abbiamo non deve sfuggirci via.

E questo cerchiette, vale sia per chi come me o Linetta ha perso il suo amore che per chi come Russia il suo amore ancora ce l'ha.

Non si può smettere di correre, e non vuol dire sfiancarsi, ridursi allo stremo delle forze pur di non pensare, vuol dire semplicemente ESSERCI, essere parte di una vita che ci è stata donata, che ad alcuni è stata chiesta indietro, ma che ad altri resta come un omaggio, un pegno, un qualcosa da conservare e onorare come il più bello e il prezioso dei doni.

Linettina mia, se fossi qui vicina ti abbraccerei forte, sei speciale, come speciali sono i cerchietti di questo Forum, come speciali sono gli amori che combattono e come speciali sono quelli che sono volati via lasciandoci un messaggio: VIVI e CORRI.

Torna a “Raccontiamoci”