Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Margherita71
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 23 apr 2021, 14:21

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Margherita71 »

purtroppo no siamo solo io e lui, potrei andare io, ma non settimane intere....potrei anche farlo venire da me, ma non credo accetterebbe...e poi i miei bimbi sono piccoli, rumorosi....non sarebbe il massimo per nessuno....
digio64
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: dom 9 feb 2020, 19:24

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da digio64 »

Margherita, come ti hanno già scritto altri utenti, ogni caso è a sè, io posso solo descriverti la mia esperienza personale, visto che ho avuto anch'io come tuo fratello, un tumore al colon, per fortuna senza metastasi ad altri organi, (a parte un linfonodo su 20 che mi hanno tolto ed esaminato) comunque, dopo l'operazione, da esame istologico, il mio tumore era ad un terzo stadio b, quindi piuttosto avanzato, l'oncologo, naturalmente mi ha fatto seguire il protocollo vigente per questi casi, che consiste in 8 cicli di chemioterapia adiuvante, con schema Xelox (infusione in vena di Oxaliplatino, e compresse di Capecitabina) beh, ho fatto tutti gli 8 cicli di chemio, andando sempre da solo in ospedale per le infusioni, e le ho sopportate benissimo, tant'è che ho sempre ricevuto l'oxaliplatino in vena il Venerdì, e il Lunedì sono sempre andato a lavorare (e non faccio un lavoro di ufficio, ma il fabbro...) comunque, e mi ripeto, ogni caso è un caso unico, reagiamo tutti in maniera diversa, quindi quando dovrà affrontare le terapie, bisognerà vedere che effetti daranno, da li, vedrai il da farsi..... intanto ti auguro un sincero in bocca al lupo per tutto.
Margherita71
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 23 apr 2021, 14:21

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Margherita71 »

Grazie della tua testimonianza...e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo sono contenta che tu abbia superato bene il tutto...avete ragione, passo passo si vedrà e si deciderà....
FraFra79
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: dom 7 feb 2021, 7:43

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da FraFra79 »

Flower91 ha scritto: gio 22 apr 2021, 11:15 Frafra79 mi dispiace tanto.
I medici avrebbero voluto "arrendersi" anche con mio marito, ma lui dopo le recenti crisi epilettiche ha recuperato un po', quindi a breve facciamo il terzo richiamo di chemioterapia. Ovvio se nessuno dall'alto ci mette la mano, non servirà a molto. Ma la speranza è l'ultima a morire.
Scusa la mia ignoranza, cos'è la LEO?
Anche tuo marito al mattino sta peggio?
Un abbraccio.
Anche qui. E hanno ritentato.
Dopo l’ultimo tentativo, però hanno detto basta.
Ora è da ieri di nuovo in hospice.
Sta decisamente peggio.
Provano a ridirgli l’edema, ma è solo per farlo stare un po’ meglio....non per curare.
A casa non si poteva più.
Lui allettato, la bambina sclerata, in casa sia i miei sia sua mamma per cercare di assisterlo e io al lavoro (anche se per meno ore).
Flower91
Membro
Messaggi: 89
Iscritto il: lun 22 mar 2021, 11:09

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Flower91 »

FraFra79 ha scritto: sab 8 mag 2021, 18:21
Flower91 ha scritto: gio 22 apr 2021, 11:15 Frafra79 mi dispiace tanto.
I medici avrebbero voluto "arrendersi" anche con mio marito, ma lui dopo le recenti crisi epilettiche ha recuperato un po', quindi a breve facciamo il terzo richiamo di chemioterapia. Ovvio se nessuno dall'alto ci mette la mano, non servirà a molto. Ma la speranza è l'ultima a morire.
Scusa la mia ignoranza, cos'è la LEO?
Anche tuo marito al mattino sta peggio?
Un abbraccio.
Anche qui. E hanno ritentato.
Dopo l’ultimo tentativo, però hanno detto basta.
Ora è da ieri di nuovo in hospice.
Sta decisamente peggio.
Provano a ridirgli l’edema, ma è solo per farlo stare un po’ meglio....non per curare.
A casa non si poteva più.
Lui allettato, la bambina sclerata, in casa sia i miei sia sua mamma per cercare di assisterlo e io al lavoro (anche se per meno ore).
Mi dispiace tanto... Quanto ti capisco... 😔
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”