Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Lucylucy
Membro
Messaggi: 238
Iscritto il: mer 20 mag 2020, 22:19

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Lucylucy »

Oh Fra, ecco, il sollievo della fine della sofferenza è veramente comprensibile, ti capisco benissimo. L'ho provato anch'io, ed è ciò che ti darà la forza di affrontare i giorni a venire, che non saranno comunque facili. Un grandissimo abbraccio a te ed alla vostra bimba. Per me quattro mesi fa, come oggi. E la vita continua...
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da LaMarinin81 »

Un abbraccio Francesca.
Per il resto mi accodo a Lucy.
mau zio
Membro
Messaggi: 90
Iscritto il: lun 11 gen 2021, 22:31

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da mau zio »

FraFra79 ha scritto: sab 22 mag 2021, 12:03 Igor se ne è andato venerdì 14/5.....lucido fino a due giorni prima di sicuro...

Mia figlia lo ha salutato che era già in coma.

Al momento ho il sollievo che ha smesso di soffrire.
Ciao FraFra,
speravo non arrivasse mai questo giorno,
ed è totalmente inutile cercare di scrivere cose che non hanno alcun significato di fronte alla dura realtà.
Hai dimostrato di essere una Donna Fortissima, ora rifugiati da qualche parte con la bimba e le persone più care,
fuggi dal dolore.
Vi abbraccio, M.
Flower91
Membro
Messaggi: 124
Iscritto il: lun 22 mar 2021, 11:09

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Flower91 »

Condoglianze FraFra, ti abbraccio virtualmente ma molto forte. Mi dispiace molto, capisco ciò che hai passato e so che tu capisci me.
FraFra79
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: dom 7 feb 2021, 7:43

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da FraFra79 »

Lucylucy ha scritto: sab 22 mag 2021, 13:22 Oh Fra, ecco, il sollievo della fine della sofferenza è veramente comprensibile, ti capisco benissimo. L'ho provato anch'io, ed è ciò che ti darà la forza di affrontare i giorni a venire, che non saranno comunque facili. Un grandissimo abbraccio a te ed alla vostra bimba. Per me quattro mesi fa, come oggi. E la vita continua...
e come stai dopo 4 mesi?
FraFra79
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: dom 7 feb 2021, 7:43

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da FraFra79 »

Flower91 ha scritto: sab 22 mag 2021, 15:33 Condoglianze FraFra, ti abbraccio virtualmente ma molto forte. Mi dispiace molto, capisco ciò che hai passato e so che tu capisci me.
chiunque ci sia passato lo capisce
Lucylucy
Membro
Messaggi: 238
Iscritto il: mer 20 mag 2020, 22:19

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Lucylucy »

Fra, che ti devo dire... Triste certamente, ancora non mi rendo conto bene del "mai più" . Sembra impossibile, ma bisognerà abituarsi. Tu poi sei giovane, hai tutta la vita davanti, ed hai diritto alla tua parte di felicità, di tristezza ne hai già avuta a sufficienza. Spero proprio che questo periodo orribile possa essere accantonato, dimenticarlo sarà impossibile, e che tu e la vostra bimba possiate tornare presto a sorridere nuovamente. Lei come sta ora? Come l'ha presa?
FraFra79
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: dom 7 feb 2021, 7:43

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da FraFra79 »

Lucylucy ha scritto: sab 22 mag 2021, 22:45 Fra, che ti devo dire... Triste certamente, ancora non mi rendo conto bene del "mai più" . Sembra impossibile, ma bisognerà abituarsi. Tu poi sei giovane, hai tutta la vita davanti, ed hai diritto alla tua parte di felicità, di tristezza ne hai già avuta a sufficienza. Spero proprio che questo periodo orribile possa essere accantonato, dimenticarlo sarà impossibile, e che tu e la vostra bimba possiate tornare presto a sorridere nuovamente. Lei come sta ora? Come l'ha presa?
Tutto sommato era preparata.
Le è stato detto.
Lui era in hospice, poi è stato a casa fino alla settimana prima e poi è rientrato in hospice.
Lo ha visto peggiorare.
Entrava in casa e urlava per qualunque cosa le dicevi.
Lo ha salutato il giorno che é morto (portandogli un disegno fatto da lei) anche se lui era già in coma.
Al funerale ha scelto di non venire.
Le manca, ma le manca il papà che non c’era più da mesi. Non lo spettro degli ultimi tempi.
Vuole vivere e vuole giocare.
È seguita alla asl una volta al mese da una psicologa (e dobbiamo capire però se basta) e ora comincia arteterapia (6 incontri sono pagati dal hospice e quelli dopo a mie spese. Mi hanno detto che un ciclo di solito sono 12).
Domani sarebbero 8 anni di matrimonio.....e lei ha detto che vuole festeggiare.
Ha anche detto che vuole salutare il papà a modo suo: con una grigliata.
E il papà di sicuro - ovunque sia - è orgoglioso di lei.
FraFra79
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: dom 7 feb 2021, 7:43

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da FraFra79 »

In tutto questo, la vita aiuta a tagliare i rami secchi.

Mia suocera (mamma per 15 giorni in 42 anni....però a lui ha fatto bene) ha fatto di tutto per far sapere alla nonna paterna di mio marito (di anni 95 e non sa nulla, perché la memoria a breve termine è compromessa) della sua morte....cosa che non vogliamo sappia....o facciamo un altro funerale....ma mia suocera la vuole morta....abbiamo contenuto la notizia chiamando vicini di casa e negozianti.
La famiglia materna di mio marito non è manco venuta al funerale....capisco i 180 km, ma la chiesa per metà era piena di gente di Savona...-e dopo una settimana nessuno ha chiamato per chiedere come sta mia figlia (non mi interessa che chiedano di me).

Giusto. In un mese circa che è stata qui mia suocera, ha detto che mia figlia è una bambina cattiva e viziata e fa peggiorare il padre....
A differenza di MIO PADRE che pur di tranquillizzare mia figlia, ha dormito anche per terra a 75 anni....
Mimetta
Membro
Messaggi: 247
Iscritto il: lun 15 lug 2019, 1:17

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Mimetta »

Fra, tesoro, lascia gli ormeggi, naviga vs mari tranquilli... non hai tempo nè energie per pensare a chi non c'era o non ha fatto il suo dovere..
mia suocera non ha voluto vedere suo figlio grave, nè morto, nè è venuta al funerale, nè è andata mai a trovarlo al cimitero, dove me l'hanno fatto portare, mentre io volevo le sue ceneri a casa nostra.. ma poi ho capito il suo modo di affrontare il dolore, ed ho smesso di stare male, tanto nessuno me lo avrebbe riportato in vita..

Ma non ti tediare, ormai.. chi ti ama c'è quando sei vivo, dopo, ognuno la vede a modo suo. ma tu non hai tempo di soppesare il dolore degli altri, cosa pensano, come agiscono... tu sei la moglie, e tu devi pensare a te e tua figlia. gli altri... si fottxxxxxxano.. non ti serve aggiungere dolore a quello che già provi.. chiudi le orecchie, non rispondere al telefono, non parlare con chi ti dice cose negative o si lamenta di cose stupide.. non giustificare nessuno dei tuoi comportamenti, con nessuno. io dicevo cose terribili, per il "super potere della vedova", come lo chiamavo io, appena qualcuno mi diceva che avrei dovuto reagire, smettere di piangere...
io ho dovuto tagliare tanti rami secchi, su suggerimento della psi, perché dei morti si parla solo bene, e per i vivi bisogna spargere amore, stare vicini e darsi forza. tutto il resto non serve..

quindi, inventati un luogo morbido per voi 2, segui i consigli di tua figlia... crea per voi 2 un mondo colorato e lascia andare gli altri...
un grande abbraccio, Mi
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”