Sono nuova..mi presento

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Re: Sono nuova..mi presento

Messaggio da chiarotta »

Dai Sara, poteva andare meglio ma anche peggio no'?? vediamo il buono..i polmoni sono a posto !! e con la nuova terapia andrà a posto anche il resto! per forza. Coraggio ed ottimismo!!! :D
Laura85
Membro
Messaggi: 345
Iscritto il: sab 21 lug 2012, 23:57

Re: Sono nuova..mi presento

Messaggio da Laura85 »

Coraggio Sara, sei più forte tu!
crysty1988
Membro
Messaggi: 106
Iscritto il: mar 8 apr 2014, 15:34

Re: Sono nuova..mi presento

Messaggio da crysty1988 »

Forza saretta siamo tutti con te!!!
Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Re: Sono nuova..mi presento

Messaggio da Sarah »

Dai che la nuova terapia potrebbe fare grandi cose!..!Intanto ti sei sbarazzata dei noduli ai polmoni!Mica poco! Un abbraccio e fatti forza!
saretta978
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 27 feb 2014, 0:21

Re: Sono nuova..mi presento

Messaggio da saretta978 »

Grazie a tutti per l'appoggio e la forza che mi date!!!!
Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: Sono nuova..mi presento

Messaggio da Erika76 »

Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Saretta!! Mai mollare, mai e poi mai!! Comunque quando le cose non si muovono e restano invariate va bene, e se poi c'è una terapia che sta dando buoni risultati altrove perché non dovrebbe darli a te?? Sempre avanti tutta! La vita è adesso!
crysty1988
Membro
Messaggi: 106
Iscritto il: mar 8 apr 2014, 15:34

Re: Sono nuova..mi presento

Messaggio da crysty1988 »

Saretta come stai?! Hai iniziato le nuove cure? Un abbraccio cristina
DeHod28
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 18:17

nuova arrivata sul forum, mi presento

Messaggio da DeHod28 »

ciao a tutti ho scoperto questo forum da poco e subito mi sono iscritta.. ho 19 anni e la mia storia con il cancro ha inizio tre anni fa quando proprio nel bel mezzo del pieno della mia vita, quando tutto sembrava andare a gonfie vele su tutti i fronti, una maledetta pallina in zona laterocervicale destra ha mandato in crisi tutto.
sorrido e incupisco allo stesso tempo al pensiero della adolescente inconsapevole che ero, della superficialità con cui dicevo: massi, se sarà davvero un linfoma come dicono lo curerò con la chemio... quella superficialità di una ragazza di 16 anni che però poco dopo mi ha fatta rimangiare le mie stesse parole. era davvero un linfoma di Hodgkin e la chemioterapia non fu per nulla facile e una passeggiata come ingenuamente credevo. la nausea, i miei riccioloni neri per casa, la stanchezza che non mi permetteva nemmeno di salire il marciapiede, i globuli bianchi bassi che non mi permettevano di frequentare la scuola. quella scuola che cosi odiavo ma che in quel contesto mi mancava perchè rappresentava una delle poche realtà di normalità, quella chemio che mi rendeva difficile anche solo dormire la notte, mangiare.. le flebo di morfina, le TAC-PET, le ecografie, gli esami più invasivi e quella radioterapia che credevo essere più blanda ma che non mi ha permesso di mangiare e parlare per ben una settimana.
poi un bel giorno, a gennaio 2012, dopo circa un anno di fatica e percorsi dolorosissimi, sono arrivata allo STOP terapia. ero una diciassettenne felice.
la stessa estate purtroppo, mia mamma si ammala di tumore e nonostante basti una semplice chirurgia a mettere a posto le cose, il dolore di una ferita ancora cosi aperta, l'idea che questo male bastardo possa aver colpito la persona che piu amavo al mondo mi ha devastata.
ora i controlli miei e di mamma vanno alla grande, fra tre settimane sono di nuovo in ematologia pediatrica e a gennaio dovrei essere dichiarata guarita.
mi sento una persona rinata e lo conferma anche il tatuaggio che, un anno dopo la fine delle cure ho deciso di fare sulla spalla sinistra.. quella fenice che rappresenta la mia RINASCITA.
sono felice della maturità che sto per affrontare a breve e che mi permetterà finalmente di arrivare all'università e studiare medicina, del blog che ho aperto due anni fa per raccontare la mia esperienza e delle cose brutte ma che mi hanno insegnato a vivere e ad amare la vita, che la malattia ha portato.
volevo dire a tutti coloro che stanno affrontando direttamente o indirettamente un'esperienza del genere che non bisogna mai permettere alla malattia di prendere il sopravvento, bisogna lottare. sempre, anche quando sembra che tutto vada male, circondarsi di persone positive, ridere quando possibile dei cambiamenti del nostro corpo e pensare che L'IMPORTANTE è ESSERCI, NON IMPORTA POI MOLTO IL COME. l'importante è mettersi in testa che si, ci è stato imposto di essere coraggiosi, anche quando magari di nostro coraggiosi non lo siamo stati mai ma bisogna andare avanti e credetemi, nonostante le piccole difficoltà, la fine di tutto è una luce meravigliosa dopo un tunnel cosi buio che si rischia di perdere di vista anche noi stessi. la fine di tutto, è una meravigliosa rinascita.
Debora.
Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: nuova arrivata sul forum, mi presento

Messaggio da Erika76 »

Ciao Debora, la tua è una meravigliosa testimonianza di come la vita possa e la volontà di vivere possa avere la meglio sul male. E il tuo approccio alla vita vale anche per chi sopravvive al cancro dopo aver perso un grande amore, indipendentemente dal tipo di amore. La forza della vita ci spinge verso obiettivi e mete che mai avremmo immaginato possibili. Mi dibatto da un anno tra i problemi materiali e psicologici che sono seguiti alla morte di mio marito. Ho 37 anni e mi sono accorta di quanto fossi bambini e quanto poco fossi donna fino a quando lui non si è ammalato. Ora, viene da sorridere, specie pensando a te che sei così giovane, sono diventata grande e non posso tirarmi indietro davanti a nulla, perché è la vita stessa a trascinarmi e se a volte mi trascina dove non voglio, riesco anche a divincolarmi, perché sono grande... mamma, figlia e donna.
Grazie della tua testimonianza!
Erika
saretta978
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 27 feb 2014, 0:21

Re: Sono nuova..mi presento

Messaggio da saretta978 »

Ciao a tutti,
finalmente ho iniziato la nuova terapia... (avastin + tarceva) sono molto fiduciosa e questo lo devo in parte al mio dottore che non so bene il motivo ma mi trasmette tanta forza e coraggio tutte le volte che ci parlo! La mia situazione non è brutta come lo era un anno fa, le metastasi al fegato stavano sparendo cavolo!!!! Mi sento carica di entusiasmo e tanta forza per affrontare questa nuova battaglia contro la bestiaccia, perchè si è vero ogni tanto barcollo ma di sicuro NON MOLLOOOOO!!!!
Vi abbraccio TUTTI
Forza NOI SEMPRE SEMPRE!!
Grazie per il TIFO!!!
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”