...succede anche questo

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 »

Perché... questa è una famiglia. Una di quelle famiglie che quando si allargano purtroppo è brutto segno perché vuol dire che un altro guerriero è sceso in campo per lottare fino all'ultimo respiro, ma una di quelle famiglie che quando si rimpicciolisce di solito è perché ha perso quel guerriero.

Una famiglia nella quale si soffre, si spera, padri, madri, fratelli, sorelle e figli, mogli e mariti, qui troviamo ogni grado di parentela e ne inventiamo di nuovi per sentirci vicini e se qualcuno di noi si assenta, allora ecco che qualcuno si mette in moto per sapere se tutto va bene, come fa una mamma che non sente da qualche giorno il figlio ormai adulto, ma che per lei non è che un bambino bisognoso di protezione.

Non c'è nulla di virtuale qui. Quando ho conosciuto Art di persona ho capito che meravigliosa persona fosse, quanto grande fosse il suo amore per Caterina. Ma sento di conoscere anche te Pier che soffri allucinato dalla luce del monitor, Monik cruda e assolutamente vera, Linetta e quell'amore che solo per un attimo le ha sfiorato la vita sconvolgendola completamente, e Paolo.... severo con sé stesso e con gli altri, critico e costruttivo, consapevole di quella consapevolezza che lascia l'amaro in bocca.... altro che virtuale...

Torna a “Raccontiamoci”