da poco scoperto.......

Rispondi
milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » lun 19 ago 2013, 18:06

buongiorno a tutti voi..e' da un po' di gg. che leggo le vs.storie ma solo ora mi decido a scrivere...arriviamo subito al dunque...alla mia cara mammina (69 anni) hanno appena trovato un tumore al polmone sinistro inoperabile, e' un carcinoma a grandi cellule...ancora nn so bn quale sia lo stadio ma dovrebbe essere gia' essere al secondo stadio. l'oncologo ancora nn l'ho visto.ma neanche mia madre. la storia e' molto lunga..piano piano vi raccontero' per bn le cose.sn molto incostante nei pensieri..giorni positivi e giorni neri...lei e' molto forte ed e' sicura di uscirne.ora mi fermo ma tornero' prestissimo...ho un figlio di 9 mesi che mi reclama...un saluto a tutti .


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » lun 19 ago 2013, 18:13

Ciao Milord17. Benvenuta, aimè, nel forum. Come avrai notato qui ci si sostiene nei momenti no e si gioisce insieme per quelli si. E' una grande, vera, sincera e umana famiglia. Ti dico, per quanto ne so, già il fatto che il tumore della tua mamma sia a grandi cellule è una cosa positiva e anche lo stadio, il secondo, ci dice che ci sono parecchie speranze. Cerca di non angosciarti e senti il prima possibile l'oncologo che, come spero, riuscirà a tranquillizzarvi e a dirvi bquale strategia è più consona per lei. Poi, la tua mamma è una guerriera. Se lei dice che lo vincerà perchè non dovremmo crederci anche noi.

Ti abbbraccio, a presto e un bacione alla "mamma guerriera".


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 19 ago 2013, 18:17

Ciao Romy,

Già che è a grandi cellule è più curabile

In più è al 2 stadio!! Quindi.... daiiiiiiiii

In più conosciamo Gianni, anche lui inoperabile e invece

dopo chemio è stato operato...

Dai non mollare e facci sapere :-D
Un grande stritolo
Ambra


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » lun 19 ago 2013, 18:47

...ciao


milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » lun 19 ago 2013, 18:47

ciao MaraLi ,il mio piccolo si e' addormentato..la mia mamma 7 settimane e' caduta dal letto. il giorno seguente ha chiamato il 118 ed e' stata portata all'ospedale .dopo una serie di controlli hanno riscontrato una microfrattura al femore e proprio quando la stavano dimettendo e' arrivata una dottoressa, che solamente a guardarla si e' accorta che aveva una brutta respirazione...e allora ricoverata.. tempo 3 gg, che dopo una tac si sn accorti del tumore...con quei dottori che nn erano oncologi ho avuto poco da parlare. ma mi hanno fatto un quadretto della situazione molto brutto...hanno parlato anche di cure palliative..e li' e' iniziato il ns. calvario..sotto ossigeno 24 h al giorno..trasferita in un' altro ospedale a fare la biopsia esito venerdi' scorso.lei deve essere trasferita in un'altra struttura per fare la riabiltazione alla gamba.fatta intanto scintigrafia ossea dove nn hanno riscontrato nulla..oncologo dovrebbe vedersi in questi gg. io sn andata stamattina pensando di trovare qualcuno ed invece nulla..un dottorino mi ha parlato di questo tumore con interessamento ai linfonodi .ho tanta paura di tutto quello che sta per avvenire...erano 4 mesi che era immensamente stanca ma si dava la colpa ai farmaci....per il diabete e l'ipertensione....cosa dire?memomale che e' caduta...siamo proprio nelle mani del Signore...


milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » lun 19 ago 2013, 18:50

speriamo sia al secondo stadio..questo e' quello che ci e' stato detto prima della biopsia......sapete che vi voglio gia' bn? ho fatto bn ad iscrivermi...vi stringo a tutti forte forte


milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » lun 19 ago 2013, 18:57

se penso che poteva essere qui con il suo nipotino...invece e' chiusa in un ospedale mi viene il magone ......5 anni per avere il mio bimbo....tanta felicita' ......ed ora questa cosa...devo lasciare il mio piccolo a tutte le mie amiche per stare un po' cn mia mamma..quando sn a casa vorrei essere in ospedale!!!! ma quando sono in ospedale vorrei essere a casa a godermi mio figlio che da poco tempo mi chiama mamma!!!


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » lun 19 ago 2013, 19:00

Grazie Milord, sei molto cara. E' normale che tu abbia paura però io ti dico di lasciar perdere i dottorini che non sono del settore. Aspetta con fiducia l'oncologo. Inutile fasciarsi la testa prima di essersela rotta. Non credi?

Io poi non capisco quei medici che, senza esami specifici e senza le giuste competenze, si permettono di parlare di cure palliative ecc. Lasciali stare Milord, aspetta solo l'oncologo. Anche io penso che non sia stato un caso la caduta di tua mamma. Probabilmente è servita per scoprire in una fase non drammatica il tumore. Baci e tanta forza e speranza per te!!!


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » lun 19 ago 2013, 19:33

ciao Milord e benvenuta,ma scusa se la mamma non ha metastasi come fanno a parlare di cure palliative?!

E la caduta è a sè stante non causata da metastasi??

Cerca di stare tranquilla e vedrai che si potrà fare qualcosa.Detta così non mi sembra uno stadio avanzato ma sicuramente va bloccato!!

P.s hanno fatto tac addome ed encefalo??un abbraccio


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » lun 19 ago 2013, 20:26

Buongiorno Milord,

rallentiamo, ragioniamo: tua mamma, secondo quello che tu scrivi, e come emerge dagli esami clinici e strumentali, è affetta da un tumore polmonare(non microcitoma)purtroppo non operabile tant'è che il medico faceva cenno a possibili cure palliative. La situazione è seria.

Di particolare importanza e urgenza è un incontro con i medici che stanno seguendo tua mamma, di solito i medici dispongono poco tempo, per cui ti consiglio di prepararti un insieme di domande da porre.. Meglio se andate in due(possibilmente un amico/a), a volte a causa del coinvolgimento emotivo diretto non si riesce a seguire in maniera sufficiente le parole dei medici.

Per il resto.......un grande in bocca al lupo.

Ciao!

Giuseppe


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”