Due settimane senza di Te

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
romana218
Membro
Messaggi: 136
Iscritto il: lun 14 ott 2013, 4:43

Messaggio da romana218 » mer 12 mar 2014, 18:34

Un mese. Un mese senza di te.

Mi manchi mamma, mi manchi infinitamente.

Ogni giorno mi sveglio con un peso sul cuore pensando che non sei più qui.. Pensando che non posso più abbracciarti o farti una carezza.. O dirti una scemenza e farti fare due risate. Mi piange il cuore portare i fiori a Trigoria.. Vederti in quella foto e pensare che quello sguardo prima lo vedevo sempre. Quell'espressione che era parte della quotidianità.

Tu, che sei stata una Madre con la "M" maiuscola, tu che entravi nella mia vita - a volte di prepotenza - ora non ci sei più. Tu che c'eri sempre anche solo per stringermi la mano e dirmi che sarebbe andato tutto bene. Tu che mi davi l'amore che non ho mai ricevuto e che probabilmente non riceverò mai più nella vita..

Perchè il tuo amore, i tuoi insegnamenti, le tue parole.. Non le troverò in nessun altra persona.. E sarà sempre un cercare di andare avanti per non sentire il vuoto della tua mancanza.

Lo so Tilletta mia (così la chiamavo) che tu vorresti vedermi felice.. E in fondo cerco di esserlo sempre.. Ma tu sai quanto importante eri per me e quanto male mi sta facendo non vederti più dentro questa casa. Quanto male mi fa non ricevere un tuo messaggio: dove sei?. Quanto male mi fa non vedere più le tue foto su flikr. Quanto male mi fa non parlare con te di arte..

Non sai quanto male fa..

Proprio qualche giorno fa amore mio, ho trovato il tuo dipinto della stanza di Van Gogh. Ricordo quanto ti piacesse dipingerlo infinite volte. Sai - io lo so che tanto lo hai già visto - ho attaccato il poster che stava dentro il tuo armadio di May Milton di Lautrec. Ricordo quanto ti piacesse anche lui.

Ti amo.

Il girasole che oggi ti ho portato racchiudeva tutto l'amore che ho per te.

Perchè anche se non ci sei più, vivrai sempre dentro il mio cuore e sono sicura che mi darai una mano ad affrontare la vita, le battaglie che sarà costretta a superare, a prendere decisioni... Come hai SEMPRE fatto.

Grazie di avermi messo al mondo e grazie, grazie e ancora grazie per tutto quello che hai fatto per me.
The answer is blowin' in the wind ... <3


Milena66
Membro
Messaggi: 265
Iscritto il: mer 29 gen 2014, 20:49

Messaggio da Milena66 » mer 12 mar 2014, 19:19

Piccola, quanto dolore nelle tue parole.

Sei così giovane ed avresti avuto ancora tanto bisogno della tua cara mamma.

Comprendo bene la sofferenza che provi, perchè l'ho provata anch'io e la provo tuttora anche se dalla morte della mia mamma sono quasi passati 8 lunghissimi anni.

Adesso la tua vita è una vita nuova, ove tua madre non è fisicamente con te.

Sono però sicura che lei continuerà a proteggerti e ad aiutarti, come tutte le mamme sanno fare.

Un giorno sarai madre anche tu e allora veramente capirai cos'è l'amore di una madre per un figlio e proprio allora sentirai che tua mamma è con te, sempre.

L'amore che hai ricevuto piccola mia non è andato perduto e la tua cara mamma adesso è serena, felice e leggera, senza più dolore e senza più preoccupazioni.

So quanto ti manca un abbraccio, un messaggio e le risate, ma vedrai che col tempo sentirai meno dolore nel ricordare queste cose e la sofferenza lascerà il posto alla dolce malinconia e allora ti sentirai più leggera anche tu e potrai abbracciare -seppur in una dimensione diversa- la leggerezza della tua cara mamma.

Coraggio!


chiarotta
Membro
Messaggi: 303
Iscritto il: gio 7 nov 2013, 21:41

Messaggio da chiarotta » mer 12 mar 2014, 20:58

Romana,è un dolore troppo grande, e ci vuole tanto tempo,prima che assuma una dimensione più umana...trovi qui molte persone che ci sono passate,anche da poco...e nessuno tuttavia può darti una ricetta per star meglio.verrà.. Come ti è venuta la forza di vivere e affrontare i mesi passati..un super abbraccione


Milena66
Membro
Messaggi: 265
Iscritto il: mer 29 gen 2014, 20:49

Messaggio da Milena66 » gio 13 mar 2014, 17:15

Romana, piccola creatura spero che oggi sia una giornata migliore per te.

Io ho l'età di tua madre (più o meno), perchè il 66 è il mio anno di nascita e sono così addolorata nel sapere che una persona così giovane debba lasciare questa vita e i figli, ma come sappiamo il tumore è un grandissimo bastardo e non guarda in faccia proprio nessuno.

Consolati, se possibile, pensando che tua madre non soffre più e non subisce più le terribili umiliazioni che il cancro ti presenta nel conto.

Adesso è libera, nell'aria e finalmente può sorridere guardandoti dall'altro.

Ti abbraccio


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » ven 14 mar 2014, 2:27

"grazie per avermi messo al mondo" e' una frase bellissima, un grande riconoscimento. In quella frase c'è la continuità della vita..quelle parole dicono tutto..

Ciao piccola Romana/Francesca..

Linetta


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”