Nessuna alternativa per mio papà con tumore la fegato e metastasi peritoneali???

moni1
Membro
Messaggi: 1301
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Nessuna alternativa per mio papà con tumore la fegato e metastasi peritoneali???

Messaggio da moni1 »

Baloo non se avrai risposta, è un messaggio del 2014. sgrausina non si affaccia da diverso tempo sul forum

Avatar utente
Staff Aimac
Moderatore
Messaggi: 333
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02

Re: Nessuna alternativa per mio papà con tumore la fegato e metastasi peritoneali???

Messaggio da Staff Aimac »

Carissimi,
unitamente al confronto con gli altri navigatori di questo spazio, per informazioni sui centri d'eccellenza per la patologia in questione è possibile contattare il nostro servizio di help-line tramite mail all'indirizzo info@aimacit o al numero verde 840 503 579 .
un caro saluto a tutti voi
Lo staff del forum
Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- telefono 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it

Miryana
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: sab 10 dic 2016, 3:17

Nemmeno per mio marito c'è speranza

Messaggio da Miryana »

:( Salve vi racconto la mia storia .. mio marito a inizio maggio ha cominciato ad avere un po' di tosse, ma essendo solo un po' di tosse l'ha trascurata per circa un mese, solo che inaggiunta alla tosse c'è stata anche la febbre e allora li abbiamo fatto i primi accertamenti.
Il nostro Medico di famiglia gli fa fare una radiografia, risultato BRONCHITE ! Abbiamo curato la bronchite con gli antibiotici e sembrava che un po' di sollievo (per quanto riguarda la febbre) c'era in effetti . Ma quella tosse non passava anzi si e aggiunto il sintomo stanchezza, allora propongo io al dottore di fargli fare delle analisi. Bum transaminasi alle stelle allora immediatamente ci manda da un epatologo.
Facendo tutti gli accertamenti inclusi marker tumorali risultavano positivi subito tac ecografia e il risultato è SCONVOLGENTE ! mio marito ha un epatocalcinoma non circoscritto ma diffuso con cirrosi ed epatite C in più metastasi nei polmoni !!! Eravamo sotto shock ma la situazione va sempre peggio pancia e piedi GONFISSIMI (dovuto all'ascite) colorito GIALLISSIMO (dovuto alla bilurubina) una stanchezza assurda e senza forze .. aspettiamo la biopsia per accertarci che era tutto vero e nel fratempo impiantano un drenaggio direttmanete nella pancia per aiutare a svuotare tutta questa massa di liquido... ( purtroppo per noi era tutto vero )! Qui a Catania ci dicono che è senza speranze, al centro tumori di Milian IDEM Verona IDEM ! Adesso ci troviamo in fase terminale ( un cambiamento fisico ALLUCINANTE, ha perso 20 kg nel giro di 2 mesi e 10 che ha in corpo sono solo di liquidi che nonostante usiamo il drenaggio nel giro di 20/30 minuti si riforma piu di prima) non ci sono più speranze, lui giustamente sta molto male e oggi ha avuto un attacco respiratorio ( credevo fosse la fine) e invece ci hanno ricoverato .. purtroppo con il tumore al fegato non si scappa e se non preso in tempo questo tumore detto SILENZIOSO arrivi alla fine senza essertene accorto .. spero per voi ci sia un lieto fine diverso
Saluti miri

moni1
Membro
Messaggi: 1301
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Nessuna alternativa per mio papà con tumore la fegato e metastasi peritoneali???

Messaggio da moni1 »

Miri ti saluto e ti do il "benvenuto" il motto del forum è LOTTA DURA SENZA PAURA. un abbraccio

Flavia85
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: ven 2 set 2016, 19:30

Re: Nessuna alternativa per mio papà con tumore la fegato e metastasi peritoneali???

Messaggio da Flavia85 »

Miryana,stessa sorte a mio padre, la cosa sconvolgente è che questo tumore si sviluppa in tempi rapidissimi.. :( noi non abbiamo nemmeno avuto il tempo.di realizzare che già era tardi... un abbraccio a tutti coloro che.lottano contro questo mostro sia direttamente che indirettamente..

Gera
Membro
Messaggi: 229
Iscritto il: gio 11 feb 2016, 23:41

Re: Nessuna alternativa per mio papà con tumore la fegato e metastasi peritoneali???

Messaggio da Gera »

Miryana mi addolora molto....il mio papà è morto per metastasi epatiche,il tumore primario era alla vescica,ma quando ha raggiunto il fegato è stata la fine....ascite,giallo ovunque,piedi gonfi e ha perso 30 chili in 5 mesi.ti abbraccio davvero forte,ti dono idealmente tanta forza,perché te ne serve per affrontare questo scempio!

4-3-3
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 3 mar 2020, 22:32

Re: Nessuna alternativa per mio papà con tumore la fegato e metastasi peritoneali???

Messaggio da 4-3-3 »

Mi riaggancio al post, stamattina hanno trovato anche a mia madre delle metastasi al peritoneo, non grandi oltra al colangiocarcinoma, lei domani parte con gem e cis, poi dice si aggiorneranno tra 3 mesi con la nuova total body, quello che dico io possibile che sia dichiarata inoperabile?
E cmq fosse stata una situazione drammatica non avrebbero dato una cura curativa o almeno voglio pensarlo
Lei non ha ascite né sintomi, ha anche ripreso kg e a mangiare, alla biopsia è anche risultato il liquido privo di sostanza cancerogena, possibile in un mese siano apparse le metastasi che prima non si vedevano?
Vorrei sentire qualche parere di chi ha la stessa situazione
Grazie

Mimetta
Membro
Messaggi: 117
Iscritto il: lun 15 lug 2019, 1:17

Re: Nessuna alternativa per mio papà con tumore la fegato e metastasi peritoneali???

Messaggio da Mimetta »

tutto dipende se vuoi sapere la verità. i medici se glielo chiedi ti dicono la verità. ma noi non vogliamo ascoltare, non possiamo ascoltare.
però fidati di quello che i medici ti dicono, cercano di allungarti la vita, con la soluzione che via via gli si prospetta davanti. dipende da tanti fattori: la stessa cura non fa effetto nello stesso modo. è sempre un: vediamo come reagisce.
se sei inoperabile, è perché hanno valutato i pro ed i contro, e le cure sono la soluzione migliore.

Torna a “Tumore al fegato”