UN CIELO PIENO DI ANGELI

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da Erika76 » ven 1 ago 2014, 16:53

Ciao Cerchietti, approfitto di qualche minuto di pausa per scrivere due parole che mi sentivo di condividere con voi. Oggi, dopo aver letto alcuni dei post su questo forum mi sono accorta di quanti eroi abbiano deposto le armi per vestire panni più luminosi e sereni.
Quando l'anno scorso, vedevo spegnersi lentamente la speranza insieme a Dani, assistevo alla morte di uomini e donne, a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro, come se si fosse in guerra e le vittime cadute sul campo si potessero contare, una dopo l'altra. Ma non erano vittime sconosciute. Di ciascuna conoscevo il nome e la storia, di ciascuna conoscevo quanto e chi lasciava qui. Era come perdere ogni giorno un pezzo di cuore.
Ho creduto che tutto il mondo stesse lentamente crollando insieme al mio e ho pensato che non pensare sarebbe stata l'unica soluzione per sopportare. A distanza di un anno ho compreso come ogni singola vita abbia un percorso a sé e un destino che non viene anticipato. Questo mi porta a credere che esista un luogo dove chi abbiamo amato e ancora amiamo venga accolto con amore. Ho deciso di pensare, leggere, approfondire e tentare di capire, perché non pensare non aiuta né a dimenticare, né a vivere andando avanti. Ho avuto momenti difficili, li ho tutt'ora. Leggo di chi ricorda l'ultima meravigliosa vacanza con il proprio papà, di chi ancora lotta e non cede armato di amore e speranza, leggo di chi ancora continua a perdere il proprio amore e si sente sconfitto, impotente e deriso dal cancro.
Non sono un esempio di vita, né un manuale d'uso e non conosco il segreto che spinge ad andare oltre, ma posso dire a ciascuno di voi, che esiste un filo che lega tutto, un filo che la morte non spezza perché l'amore l'ha galvanizzato al punto tale da renderlo indistruttibile. Forse un segreto c'è, siamo noi. Il segreto è in noi, nel desiderio di continuare un percorso interrotto troppo presto, nel diritto e del dovere di onorare la battaglia di chi non ce l'ha fatta e finalmente è pura luce, nel coraggio di buttarsi alle spalle sensi di colpa per essere vivi. Essere vivi non è una colpa. Essere vivi è un dono e se esiste un destino, allora significa che siamo qui per una ragione e quella ragione dobbiamo cercarla nel nostro cuore.
Non chiudiamo mai il cuore alla vita, non lasciamo che il Cancro faccia più vittime di quelle che già fa, se saremo in grado di continuare ad amare, amare noi stessi, la vita e chi incontreremo lungo il nostro percorso, allora il Cancro non avrà vinto. Il Cancro è una mutazione delle cellule e noi dobbiamo mutare con lui, cambiarci d'abito. Siamo persone diverse, io credo migliori e so che ciascuno di noi dentro di sé scoprirà un amore per la vita se solo lascerà aperto il proprio cuore e allora, forse, col tempo, anche il dolore legato alla sofferenza della malattia, delle immagini che ci sono rimaste fisse nella mente, dei ricordi che ci fanno male, diventerà una tenue malinconia, a tratti dolce, come il cullare delle onde.
Sono vicina a ognuno di voi
Non smettiamo mai di crederci
Erika

Laura85
Membro
Messaggi: 345
Iscritto il: sab 21 lug 2012, 23:57

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da Laura85 » ven 1 ago 2014, 18:10

Sono ufficialmente commossa.
Grazie Erika.

FLORI
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: mer 23 lug 2014, 15:51

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da FLORI » ven 1 ago 2014, 18:43

ERIKA HAI SCRITTO DELLE PAROLE TALMENTE VERE MA ALLO STESSO TEMPO MOLTO DIFFICILI DA ATTUARE.UN SALUTO FLORI

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da linetta » sab 2 ago 2014, 21:11

Ti abbraccio forte e voglio bene a questo tuo continuo, inarrestabile cercare un senso a questa nuova vita donata da un'assenza solo apparente..so che il tuo Dani c'è così come il mio piccolo Dani.. Loro non se ne sono andati, l'Amore non va mai via.
Tua Linetta

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da Erika76 » lun 4 ago 2014, 11:17

Grazie a tutte, Linettina mia, i nostri bellissimi Dani sono al sicuro adesso, ora tocca a noi! Grazie Laura, a volte sento l'esigenza di esternare quello che sento qui, perché so che a volte anche una sola parola può cambiare una vita.
Forza Flori, sei qui ed è già coraggio!

art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da art » lun 4 ago 2014, 14:52

Carissima Erika ,avevo già letto qualche giorno fa il tuo commento ben titolato da te stessa come "un cielo pieno di angeli"....scrivo adesso perchè molte cose a riguardo ce le siamo già dette nei mesi in passato ed anch'io come te concordo e sento dentro di me che chi ci ha lasciato vive in una prateria celeste ,,,è pur sempre una energia non più materiale ma un'anima ed oserei finalmente dire felice per le sofferenze che hanno dovuto subire negli ultimi anni o mesi della propria vita .Conosciamo noi due e non solo noi due ma tutte le persone che scrivono e postano su questo forum che hanno perso per sempre i propri carissimi cari per questa maledetta patologia che è il cancro nelle sue molteplici forme che possono colpire una persona ,dicevo possono capire il dolore fisico e psicologico che li hanno accompagnati durante e sino alla fine del percorso della malattia . Un dolore fisico , che tantissime volte noi assistevamo impotenti ...che la scienza , i medici , gli oncologi non sapevano dare risposte ai nostri interrogativi ...alle nostre speranze ...quasi ci schivavano ...oppure con discorsi clinicamente preconfenzionati ci facevano intendere che c'era poco forse pochissimo tempo.........le speranze nostre sono state fino all'ultimo secondo......ma bisogna essere franchi e sinceri la sofferenza fisica con il tempo li prevaricava ..li logorava...ora possiamo dire ( e non solo per consolarci ...ma per essere realisti ed anche crudi...) che non soffrono più e sono angeli come dici tu e come penso anche io ...e sono anime felici non sofferenti e se siamo credenti possiamo anche dire , come sentiamo dirci o spesso sentiamo dentro di noi che il Signore li abbia voluto a SE ..........
Però e dobbiamo aggiungere un però come uomini e donne che hanno perso un pezzo della propria vita (mariti, moglie, amici ,compagni,padri o madri....) ..a noi mancano ed alla fine come dici tu Erika ,,,con i mesi che passano e l'anno già trascorso da quando ci hanno lasciato per sempre ...il dolore rimane nel nostro intimo di persona. Bisogna vivere e ci siamo esortati e stimolati a vivere ed è giusto che viviamo e dobbiamo vivere anche per loro ,(guai a buttare giù le armi a farci cadere le braccia ed abbattersi...saremmo dei vigliacchi....) anche creando una nuova vita (nuova .....intesa come un altro percorso della nostra vita terrena ) .......nel nostro intimo ci rimane il dolore ma immaginiamo che la loro "esistenza"....sia ora solo celeste ed una fonte di energia che ci possa anche seguire ...in un dialogo nostro intimo ...dentro.........esorto a tutti coloro come me , come Erika che abbiamo perso le persone più care della nostra vita ...a vivere questa vita ...ed a avere nel proprio intimo un pensiero con dolcezza a coloro che abbiamo amato ...con dolcezza e nello stesso tempo con tanta forza di continuare questi giorni che viviamo e questa vita...........Un abbraccio a tutti voi ed un ricordo dolce per i vostri e nostri "angeli".
Art sempre vicino a voi tutti con il cuore.

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da Erika76 » mar 5 ago 2014, 10:21

Dolcissimo Art, proprio come dici tu, energia, che si oppone allo status quo e all'immobilismo della malattia. Certo, se non fosse successo sarebbe stato meglio, questo non ce lo toglie nessuno, ma è successo e non è dipeso da noi, né da noi poteva dipendere la loro guarigione. Semmai da noi poteva dipendere ed è dipeso un percorso che li ha condotti, il più serenamente possibile e con tutto l'amore possibile verso la loro altra vita, che era l'unica possibile.
Un abbraccio immenso anche a te che mai ti fai cadere le braccia!

Anto58
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: lun 7 lug 2014, 14:15

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da Anto58 » mar 5 ago 2014, 13:01

Tra quegli Angeli c'è il mio papà
e non ho mai smesso di parlare con lui
Ho sempre sentito la sua presenza e
quell'abbraccio che non mi ha mai lasciato sola...
Ciao Pa
tua Anto

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da Erika76 » mar 5 ago 2014, 17:53

E a volte Anto, penso che siano tutti insieme, come in un universo parallelo!

sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31

Re: UN CIELO PIENO DI ANGELI

Messaggio da sgrausina » dom 10 ago 2014, 13:50

Un Angelo in piu' e' volato in cielo...
Grazie per esserci stato sempre per me..

ti voglio bene
Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”