LETTERA DI NATALE

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: LETTERA DI NATALE

Messaggio da Simonetta64 » mar 30 dic 2014, 23:27

Grazie Art, grazie Erika, ogni volta che leggo le vostre parole provo un po di sollievo, sento tanta speranza, tanto coraggio in voi...sento che possiamo farcela, siamo forti, abbiamo passato delle situazioni allucinanti che ci hanno reso forti, si magari anche deboli allo stesso tempo, ma le persone che abbiamo tanto amato ci hanno lasciato tanto, ci hanno lasciato tanto amore, tanta forza di combattere...tanta voglia di vivere e di non mollare...mai e nemmeno il cancro può vincere, si ci ha portato via chi abbiamo amato da morire, ma solo fisicamente, perché il loro cuore, il loro amore, il loro spirito è qui con noi, in ogni giorno in cui ci sentiamo soli, in ogni notte insonne, in ogni nostro pensiero...
Amici, domani finisce questo anno e credo che per la maggior parte di noi sia stato tremendo, auguro a tutti voi che l'anno che sta arrivando sia un anno sereno e pieno di tanta forza e coraggio per andare avanti.,.

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: LETTERA DI NATALE

Messaggio da Erika76 » mer 31 dic 2014, 9:48

Simo, mollare mai. Ce l'hanno insegnato loro. La scissione di due anime che a lungo hanno camminato sullo stesso binario è dolorosa, tremenda e ingiusta. Ma le anime sono immortali e la scissione è solo temporanea. Esiste una connessione e credimi, non prendermi per pazza, ma io ho sentito e parlato con Dani in momenti particolari di un percorso fatto di rifiuto, consapevolezza e accettazione. Allo stesso modo in cui io ho accompagnato lui verso la luce, lui ha accompagnato e accompagna me verso la presa di coscienza. E come lui talvolta si arrabbiava, piangeva e sembrava voler mollare, lo stesso faccio io, ma io gli davo la forza di andare avanti e lui ricambia questa forza con desiderio di vita, determinazione e coraggio. E' una sorta di simbiosi a distanza. Credo che tu già sappia di cosa sto parlando perché traspare dalle tue parole che hai già iniziato quel percorso e credimi, quel filo che ci lega a chi abbiamo così tanto amato si rafforza grazie alla consapevolezza, all'accettazione e alla ricerca della nostra strada, del nostro perché. Più ti avvicinerai nuovamente alla vita, più sentirai quel filo invisibile, ma intaccabile. Questa volta nessuno potrà portarci via quel legame, questa volta no.
Come prima di me Art, vorrei augurare a ciascuno di voi cerchietti un po' di serenità e se possibile, almeno un momento normale, normalità... quella che tanto manca alle nostre vite.
Erika

moni1
Membro
Messaggi: 1286
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: LETTERA DI NATALE

Messaggio da moni1 » mer 31 dic 2014, 11:12

erika, come sempre sei una persona speciale.

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: LETTERA DI NATALE

Messaggio da Erika76 » mer 31 dic 2014, 11:42

Moni, lo sei anche tu. Ciascuno di noi lo è.
Ti abbraccio strettissimo o, come diceva un'amica che mi ha aiutato tanto, ti stritolo forte!

vuoto
Membro
Messaggi: 56
Iscritto il: dom 28 dic 2014, 15:00

Re: LETTERA DI NATALE

Messaggio da vuoto » mer 31 dic 2014, 20:09

Erika76 ha scritto:Simo, mollare mai. Ce l'hanno insegnato loro. La scissione di due anime che a lungo hanno camminato sullo stesso binario è dolorosa, tremenda e ingiusta. Ma le anime sono immortali e la scissione è solo temporanea. Esiste una connessione e credimi, non prendermi per pazza, ma io ho sentito e parlato con Dani in momenti particolari di un percorso fatto di rifiuto, consapevolezza e accettazione. Allo stesso modo in cui io ho accompagnato lui verso la luce, lui ha accompagnato e accompagna me verso la presa di coscienza. E come lui talvolta si arrabbiava, piangeva e sembrava voler mollare, lo stesso faccio io, ma io gli davo la forza di andare avanti e lui ricambia questa forza con desiderio di vita, determinazione e coraggio. E' una sorta di simbiosi a distanza. Credo che tu già sappia di cosa sto parlando perché traspare dalle tue parole che hai già iniziato quel percorso e credimi, quel filo che ci lega a chi abbiamo così tanto amato si rafforza grazie alla consapevolezza, all'accettazione e alla ricerca della nostra strada, del nostro perché. Più ti avvicinerai nuovamente alla vita, più sentirai quel filo invisibile, ma intaccabile. Questa volta nessuno potrà portarci via quel legame, questa volta no.
Come prima di me Art, vorrei augurare a ciascuno di voi cerchietti un po' di serenità e se possibile, almeno un momento normale, normalità... quella che tanto manca alle nostre vite.
Erika
Erika, queste parole mi hanno commosso e toccato il cuore, dico davvero. Un augurio anche per te che possa ritrovare un pò di normalità e soprattutto la serenità, certa che Dani continuerà a vivere in ogni tuo respiro, non lo vedi, ma è lì con te. Auguri anche agli altri con tutto l'affetto di cui sono capace.

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: LETTERA DI NATALE

Messaggio da Erika76 » ven 2 gen 2015, 10:49

Grazie Franco, davvero.
Erika

Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: LETTERA DI NATALE

Messaggio da Simonetta64 » ven 2 gen 2015, 17:58

Erika, sei davvero speciale, ogni volta con le tue parole riesci a trasmettermi serenità e tanto tanto coraggio, grazie sei davvero una grande amica, ti abbraccio forte forte.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”