Non riesco ad affrontare la malattia di mia mamma

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
eleonoraturrini
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: dom 24 set 2017, 17:38

Re: Non riesco ad affrontare la malattia di mia mamma

Messaggio da eleonoraturrini »

Cara Angela,
io sono una mamma ed ho una figlia. Sai cosi mi devastava durante i momenti bui di chemioterapia? L'idea che mia figlia stesse soffrendo. Una mamma deve proteggere i suoi figli non farli soffrire. Volevo tanto che sapesse che anche se stavo male o soffrivo ero una combattente e non mi spaventava il futuro. Io ero con lei e se la malattia mi avesse portato via sarei stata ancora più vicina nel dopo. Tante volte ne parlo con lei e cerco di "convincerla" (utilizzo questa parola perché per quanto io possa esprimermi la perdita di una madre per un figlio è un grandissimo dolore) che nessuno è eterno e che doveva pensare a me come la sua mamma felice di stare con lei, felice di essere dentro di lei adesso e per sempre. Voglio che mia figlia sappia che la morte non mi spaventa affatto e che è parte della vita. Noi soffriamo quando vediamo chi amiamo soffrire e la morte è una immenso dolore perché pensiamo alla fine di tutto. Io non voglio che lei pensi a me come alla fine. Io sarò sempre accanto a lei se ci sarà un al di là e se non ci sarà continuerò a vivere dentro di lei e attraverso i suoi gesti.
Cara Angela la tua mamma è una combattente, sii forte e non arrenderti mai, non essere triste perché che sia 1 momento o 100 minuti con lei vivili allontanando la tristezza di un futuro che è incerto per tutti. Sii forte cara Angela e combatti con lei, la tua mamma è così forte da affrontare tutto questo e un esempio per te per aiutarti ed insegnarti a combattere, non mollare.
La chemio l'ho fatta due volte ed è stata terribile quindi capisco come ti senti, ma adesso che ho smesso e sto continuando la mia battaglia sono ritornata vitale come prima. Non ti abbattere, non sappiamo cosa accadrà.
Tanti auguri alla tua splendida mamma.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”