..non ci sono più cure...mi spiace

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da gighellina » ven 6 feb 2015, 15:23

Ciao,
rieccomi o meglio non me ne sono mai andata. leggo , leggo i vostri interventi , storie, sconfitte , speranze e vincite!. Non parlo molto. Il dolore è troppo vicino, denso, presente.
Alla fine anche queste parole sono state dette a noi.
Mia mamma 10 anni fà operata per un k colon e arrivata fino a qui, ...ora boh. L'ultima tac ha rivelato metastasi in tutti gli organi del torace. Oltre a quello osseo. Un principio di falda con perdita di liquido ai polmoni .
L'oncologa è stata chiara, ferma ma gentile. Le cure standard sono state utilizzate tutte. Nessuna esclusa ,
E' il momento di passare ai farmaci sperimentali di fase 1,ammesso che esistano dei trial aperti e che mia mamma abbia le caratteristiche idonee.
Io ho paura. lei è piena di dolori in ogni movimento. Palexia e Toradol non bastano più. Fissato nuovo appuntamento con terapista del dolore.
Tempo rimasto statisticamente 1 anno. E allora mi vien da pensare, tanto che c'è da perdere? Proviamo le terapie alternative, proviamo L'Aloe di padre Zago per iniziare. Ma già sono io la prima ad essere convinta che sono espedienti per non pensare all'inevitabile.
Sono cosi persa...

hermione
Membro
Messaggi: 220
Iscritto il: lun 26 ago 2013, 15:53

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da hermione » ven 6 feb 2015, 19:45

Ghighellina mi spiace rileggerti con queste brutte notizie..ti sono vicina.Un abbraccio

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da Erika76 » sab 7 feb 2015, 12:18

Mi spiace... un anno... mi sembra di rivedermi davanti all'oncologa quando pronunciava "1 anno"... Dani aveva 39 anni... un anno era un soffio. Anche per lui K colon e mastasi ossee, infiltrazioni ai nervi e un dolore che non si placava. Noi non abbiamo avuto tempo per cure sperimentali, mi auguro che possiate accedervi e che tua mamma sia idonea.
Ti sono vicina

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da AMJANTO » lun 9 feb 2015, 0:39

Io mi chiedo come sia possibile che per alcuni le chemio siano acqua fresca. A mio padre platino e cisplatino non hanno fatto effetto. Mi auguro che il taxolo faccia qualcosa perché non ne posso piu. Deve fare le radio ma nn ci hanno ancora chiamato e son trascorsi sette giorni. Se la chemio non fa effetto anchr noi optiamo per le sperimentali sperando che ci siano anche se nn capisco in base a cosa decidono se una persona è idonea o meno.
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

maddalena
Membro
Messaggi: 1059
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da maddalena » lun 9 feb 2015, 1:13

Non so ma è sperabile ci sia possibilità di poter fare di tutto e qualcosa di buon risultato almeno. Ciao

Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da Simonetta64 » lun 9 feb 2015, 9:31

Anche io come Erika, leggendo le tue parole Ghighellina sono tornata a quel giorno era aprile 2014, che l'oncologa, con nemmeno molto tatto, mi ha detto "signora siamo alla fine, abbiamo provato tutto quello che potevamo, purtroppo non c'è più niente da fare e il fisico di suo marito è finito.....", ricordo che con le poche forze che avevo in quel momento con un filo di voce ho chiesto quanto gli sarebbe restato da vivre e lei come se parlasse del tempo mi rispose "signora, non si può essere precisi in queste situazioni, ma forse sei mesi, forse di più o anche di meno........." per lei come una frase di routine pronunciata senza pensarci, senza preoccuparsi dell'effetto che poteva provocare........il 12 luglio 2014 mio marito mi ha lasciata, è finita la sua sofferenza!!
Lui ha provato tutto anche il farmaco sperimentale, ma non ha sortito nessun effetto, non è servito a niente, solo a prolungare di poco la sofferenza, anche lui colon con metastasi al fegato.......
Comunque Ghighellina, voi provate tutto, non lasciate niente di intentato,bisogna provare e combattere fino alla fine, non mollare mai! Ti sono tanto tanto vicina.

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da gighellina » lun 9 feb 2015, 11:17

Grazie a tutte, e grazie per aver speso qualche attimo per confortare me, voi che avete già sofferto a causa di questa bestia tanto e più di me.
Hermione e erika, siete sempre care.
Amianto, il problema è che non tutti rispondono alle chemio terapie allo stesso modo. Mia mamma per alcune era allergica, per altre ha funzionato per qualche tempo. successivamente è diventata chemioresistente.
Le sperimentazioni intanto bisogna rivolgersi a più isituti perchè non tutti i centri attuano la stessa e quindi bisogna valutare quale possa essere idonea al caso. Noi abbiamo vicini 3 centri, uno ha già risposto che al momento non ha sperimentazioni che possano andare bene al suo caso. E poi bisogna valutare le caratteristiche, sesso, età, condizione fisica e capire se il numero di persone richieste è stato raggiunto o meno. Infine bisogna vedere se fa effetto.
La cosa più terribile è che la sua espressione è sempre velata da smorfie di dolore. In una settimana dalla notizia e dalla sospensione della chemio già gli antidolorifici non bastano più. Deve aumentare. E la notte non dorme per i dolori. E io sono impotente. Ma bisogna affrontare la situazione. Sperando che la cosa che mi spaventa di più possa essere placata : il suo dolore fisico.

Milena66
Membro
Messaggi: 265
Iscritto il: mer 29 gen 2014, 20:49

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da Milena66 » lun 9 feb 2015, 11:56

Gighellina, il dolore fisico spesso può essere controllato. Dipende da tante cose, ma ci sono oggigiorno mezzi per constrastare il dolore.
Quello fisico intendo. Quello dell'anima purtroppo resta.....
Stai vicino a tua madre più che puoi, ditevi tutto, baciatevi, abbracciatevi reciprocamente e cercate di sorridere.
Io credevo di non poter sopravvivere a tanto dolore ed invece sono sopravvissuta e questa è stata la cosa che mi ha stravolta di più.
Oggi affronta i doveri del giorno e poi vedremo.

incazzatanera
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: lun 12 gen 2015, 14:50

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da incazzatanera » lun 9 feb 2015, 13:30

Che brutto quando si arriva alla fine...quando i dolori non danno tregua...ti auguro di trovare una cura sperimentale miracolosa da far rifiorire tua madre.

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: ..non ci sono più cure...mi spiace

Messaggio da gighellina » lun 9 feb 2015, 15:49

...Milena, ho letto in qualche tuo post che hai perso la tua mamma a 40 anni,io ne ho 39, 40 a maggio.
Il dolore fisico si può si sedare, il problema è che non è il dolore l'unica cosa che viene sedata. Anche le funzioni celebrali sono rallentate e lei odia sentirsi cosi, come dice lei R******ta. :(
Incazzatanera. il tuo nick la dice tutta. Grazie per l'augurio. come ho già scritto non dimentico che sono già trascorsi 10 anni da quando è stato scoperto.
10 anni importanti, lunghi, pieni di gioie, dolori, speranze ma goduti. Ora vorrei solo che stesse meglio. che non soffrisse per i dolori...:(

Rispondi

Torna a “Tumore al colon-retto”