mio padre continua ad espellere sangue

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da AMJANTO » ven 6 mar 2015, 12:05

Ebbene si da circa tre settimane ad ogni colpo di tosse mio padre espelle sangue. Ho sempre pensato che fosse una cosa normale dato il tumore al polmone ma noj credo lo sia. Continuano a dargli fiale per coaugulare il sangue ma nell ultima settimana la quantità di sangue è sempre maggiore con pezzi neri certe volte. Ma possibile che gli oncologi non vadano a fondo? E diano solo fiale?
Lunedi andrò anche io in ospedale e cercherò di chiedere a questsi signori perché non fanno accurate indagini. Voglio dire... un paziente si presenta li a dire dottore ieri dal mio sedere è uscita una collana (eè un esempio) loro cosa rispondono. . Mettici un tappo? Credo debbano dire indaghiamo. Cioe cosi la penso ma forse sarò strana io. Fatto sta che mio padre è sempre più spaventato.

Ho dimenticato di specificare che contattando l oncologo dell ieo mi ha detto che lui farebbe una tac ed una broncoscopia. Si è reso disponibile alla visita ma io sono di Napoli è assurdo andare a Milano per una visita che dovrebbero fare qui senza pensarci. :shock:
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1176
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » ven 6 mar 2015, 14:04

Si credo che tu debba proprio insistere !!!
E se ancora non ti dessero retta piuttosto vai in IEO.
Mi sembra una sintomologia degna di nota !!!

maddalena
Membro
Messaggi: 1059
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da maddalena » sab 7 mar 2015, 0:28

Di sicuro, ma affrontare un viaggio nella situazione in cui si trova non è semplice per lui e se peggiorasse poi? Ciao.

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da AMJANTO » sab 7 mar 2015, 19:18

Maddalena lui fisicamente sta bene ancora è questo sangue che esce quando fa la tosse che lo stranisce
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

maddalena
Membro
Messaggi: 1059
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da maddalena » dom 8 mar 2015, 10:54

Amjanto come sta oggi tuo padre. Non è facile così , ma non può essere ricoverato non può stare così una persona.

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da AMJANTO » lun 9 mar 2015, 18:15

Ciao Maddalena oggi ha ripreso le chemio dopo le radio. Questo sangue non si ferma. Il dottore ha detto che una broncoscopia sarebbe troppo un trauma e che se per la prossima settimana non passa farà la tac. Dice che è stesso la sua malattia ma con i coagulanti dovrebbe passare cosa che non succede. Mio padrr fino aquattro giorni fa ha preso il Fluimucil per mesi e lui ha detto di sospendere subito anche se lo ha gia fatto. Non so piu cosa pensare. Lui se non ha il dolore e questp sangue sta abbastanza bene.
Oggi ha chiesto al dottore se ha tempo per fare ancora cure. Il dottore lo ha guardato male dicendo "nnon ti rispondo proprio" .
Cioe mio padre ha troppa troppa paura e si abbatte facilmente.
Prima di andare sotto chemio aveva una faccetta disperata. Mia madre ed il dottore hanno detto che deve collaborare, essere piu attivo, essere meno depresso. Lui quando è uscito ha sfoggiato un sorriso a 32 denti io ho sorriso ma so che è stato il sorriso più finto cge abbia mai mostrato come se voleva dire "ssto collaborando"
Che tristezza Maddalena. Lo salverei dando amche la mia vita. Il cancro è la cosa che più lo spaventa. È brutto da dire ma per lui avrei preferito altro. Ma non la sua piu grande paura. Tuo marito come sta invece?
Un abbraccio
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

maddalena
Membro
Messaggi: 1059
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da maddalena » mar 10 mar 2015, 0:13

E' si la broncoscopia con questo sangue non è indicata sarebbe peggio e correrebbe un grosso rischio . però a quanti dolorosi problemi che assistiamo ogni giorno senza poter far altro che sperare in qualche inizio di ripresa. Per mio marito non so che dire i dolori all'addome superiore non se ne vanno a volte sono più accentati , domani inizia la preparazione per la colon scopia che sarà mercoledì alle 12,20 che orario , io alle 10,00 ho la terapia con la psico oncologa del reparto oncologico, ci porterà nostra figlia in macchina anche perché lui verrà sedato e terminato l'esame dovrà essere trattenuto 2 orette, prima di poter andarsene. Vorrei riuscire a capire cosa c'è che da questo disturbo. Ciao e grazie.

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da AMJANTO » mar 10 mar 2015, 11:14

Hai fatto bene a richiedere ulteriori indagini. Mio padre da novembre lamentava forti dolori alla spina dorsale verso le costole. I medici gli hanno dato da fare le penicillinae ma niente. Alla pet di gennaio venne fuori che li c erano delle metastasi ossee. Sono errori che i medici non possono pernettersi. Condannano una persona per la loro superficialità. Quindi hai fatto bene. Tuo marito fa la terapia del dolore?
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

danieledanny
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 7 lug 2014, 15:33

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da danieledanny » mar 10 mar 2015, 11:37

mi chiedo come può sentirsi una persona sapendo di essere già condannato,il ricordo di mio padre mi ha segnato,la parola cancro nella mia famiglia non è mai esistita,per poco non sapevo nemmeno cosa era,non volevo saperlo,poi è toccato a lui,non avevo mai sentito mio padre piangere,riusciva a stare un po' bene solo quando si ubriacava di vino a pranzo dopo anni che non beveva più nulla,aveva la voglia persino di scherzare,poi piano piano si spegneva sempre di più,i primi gg di gennaio sono stati micidiali,fino al 15,che ha finito e io non ho avuto nemmeno il tempo di vederlo ancora vivo.........il sangue era ormai normale amministrazione quando tossiva o si soffiava il naso....è uno strazio per tutti

maddalena
Membro
Messaggi: 1059
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: mio padre continua ad espellere sangue

Messaggio da maddalena » mer 11 mar 2015, 0:33

Ciao amici, no Amyanto mio marito non sta facendo la terapia del dolore , non è ancora il momento almeno spero ,non deve prendere anti dolorifici se può farne a meno per evitare che l'intestino (colon) perda la funzionalità , il movimento .Domani alle 12,20 avrà la colonscopia ,dal medico s'è fatto mettere il bollino verde . Ti dirò che se non fosse per questo dolore non starebbe male , è alla parte alta dell' addome tra stomaco e fegato. La gastroscopia fatta da pochi giorni ha solo evidenziato gastrite e null' altro. L'oncologo non ha trovato nessun problema oncologico dalla tac., il c.a. 19.9 è rientrato nei parametri, sommando il tutto opto proprio che il problema è l'intestino colon che è costipato da coprostasi che non si muovono perché intrappolate in un ansa forse strozzata, e la mia forte paura è che si debba intervenire con laparoscopia o peggio con bisturi cosa che mio marito già provato non vorrebbe, però che si fa .Certo che dopo l'intervento per l'ernia il 22 gennaio non si è messo a posto per niente , cavolo . Giunti in un momento di tregua con le metastasi , no , ci mancava questa. E si che dalla tac, ho chiesto espressamente all'oncologo, se ci fossero metastasi o un altra massa tumorale l'avrebbero vista sicuramente e avrebbero segnalato subito. Non so. Ciao.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”