24 anni con un concreto brutto presentimento

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
piccola90
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: ven 1 mag 2015, 2:32

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da piccola90 » ven 24 lug 2015, 13:14

Ciao a tutti. :*
In questi tre mesi ho continuato a stare male. La broncopneumolga da cui sono stata mi ha fatto fare la spirometria globale. Ha detto che era nella norma ma che visto che io avevo sintomi come il catarro e fame d'aria mi ha dato da prendere il Relvar Ellipta per almeno un mese. Passato quell'arco di tempo dopo un'altro mese avevo il controllo. Quindi due mesi per essere visitata di nuovo!
Non ho avuto nessun miglioramento dei sintomi così dopo due settimane che prendevo la medicina sono tornata dalla broncopneumologa e le ho chiesto se poteva farmi fare accertamenti dal momento che sapevo che i miei sintomi sono quelli del tumore al polmone, le ho anche parlato del dolore dietro al petto e le ho detto che fino a quel momento non le avevo detto niente perché speravo che la cura funzionasse ma io comunque già mi ero accorta che c'era qualcosa che non andava. Le ho chiesto se si intendeva di oncologia polmonare.
Lei mi ha detto che sono giovane, che non devo fissarmi che ho il tumore al polmone, che quando mi visitò non sentì rumori strani nei bronchi, che la rx del torace era a posto e che non poteva farmi fare accertamenti visto che lei non sospetta che io abbia il tumore al polmone.
Mi ha detto anche quando le ho fatto presente che ci sono alcuni tipi istologici di tumore al polmone che non si vedono facilmente e quindi ci vuole la pet tac che il 90% dei tumori del polmone si vede già dalla rx del torace.
Mi ha detto che secondo lei non ho il tumore ai polmoni però prima che finissimo di parlare mi ha fatto delle domande per esserne più sicura cioè se lavoro in un ambiente a rischio, se ho casi di tumore ai polmoni in famiglia e se il sangue nel catarro lo avuto altre volte dopo gennaio.
L'ultima cosa che le ho chiesto prima che finisse il nostro colloquio era del catarro, perché sputo sempre questo catarro bianco o trasparente se lei ha detto che i polmoni stanno bene? Lei mi ha risposto che magari quello viene dal naso e non dai bronchi ma io ho ancora dubbi perché comunque a volte mi manca l'aria, sospiro, mi fa male dietro il petto e ho dolore a deglutire. Non le ho detto che non mi aveva rassicurata perché tanto mi ha dato il nome di uno specialista in oncologia polmonare.
La prossima settimana lo rintraccio questo dottore e spero che mi faccia fare gli accertamenti e che non sia superficiale altrimenti mi devo stare così e oltretutto sperare che non mi succeda nulla di grave. La spirometria ha escluso altre malattie dei polmoni come l'asma ma non il tumore, ancora non posso escludere che ce l'ho e devo stare con la paura che mi capitino cose brutte, mamma mia.
A chi mi risponde sarò tanto grata. :-)

Zimmer
Membro
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 8 ago 2014, 12:42

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da Zimmer » gio 30 lug 2015, 14:29

Carissima Piccola90
nessuno meglio di te può sapere come ti senti. Per esperienza personale ti posso dire che a volte i medici sottovalutano i sintomi riportati dai pazienti, forse perchè li ritengono non importanti oppure perchè conoscono bene i pazienti e sanno che tendono ad esagerare. Questo è un mio parere personale e ovviamente ti auguro che tu ti stia sbagliando e che i tuoi sospetti siano infondati. Ti scrivo per dirti che nel corso di questo ultimo anno durante il quale ho assistito mia madre periodicamente le facevano degli esami del sangue per verificare l'andamento dei marcatori tumorali. Prova a parlarne con il tuo medico perchè se effettivamente esistono esami del sangue che forniscono tali informazioni potresti farli, come potremmo farli tutti quanti periodicamente come prevenzione.
Baci Zimmer

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da AMJANTO » gio 30 lug 2015, 18:19

Qui siamo al culmine della disinformazione e della strafottrnza. Mi ricordo di questa ragazza c ho parlato piu volte anche in privato. Poi non l ho più sentita. Fatto sta che io non avrei mai sottovalutato questo sintomi ne da medico ne da paziente.
parlo con l esperienza di aver visto mio padre vomitare sangue e riempire intere bacinelle.
Andato via con un polmone in cancrena che aolo io so la puzza che emanava ogni suo respiro. Ma sai cosa c è darei oro per poterla risentire ancora solo una volta. A beccare questa dottoressa so solo io cosa le direi per non parlare poi della famiglia della ragaZza che a quanto vedo se ne strasbatte i maroni della foglia e del sangue che sputa. Mia madre mi avrebbe portato gia in capo al mondo per scoprire qualcosa . Non ho nulla e presto partirò per Milano per visite genetiche. La sottile differenza?

A noi il cancro ci ha portato via tutto!

Scusa piccola ma resto della mia opinione se avessi avuto un cancro ai polmoni non saresti qui a scriverlo perche ti riduce in una schifezza di corpo. Vai avanti per la tia strada sempre. Baci
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

Avefenix
Membro
Messaggi: 134
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 0:38

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da Avefenix » sab 1 ago 2015, 18:00

Ciao, piccola 90,
Non mollare. Vai da un oncologo subito. La stessa cosa he successo a mio marito 4 anni fa. Il dottore non ha visto niente nel Rx invece c'era e come, e si vedeva chiarissimo. Per lui ultrasesantene, tropo tardi. Forza prendite cura di te. Tu non ai bisogno di nessuno. Vai urgente dal oncologo. Baci
La morte di un uomo mi toglie sempre cualcosa, perche io sono parte dell'umanità. E dunque non chiedete mai per chi suona la campana : essa suona per noi.

mrmcfly
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: sab 1 ago 2015, 20:40

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da mrmcfly » mar 4 ago 2015, 15:42

Ciao Piccola 90 vivo la tua stessa situazione,vedi il post"molti sintomi brutti",come stai ? Hai scoperto se hai qualcosa,?come fai ad avere la forza?abbracci...

piccola90
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: ven 1 mag 2015, 2:32

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da piccola90 » ven 15 gen 2016, 11:55

Grazie a quelli che mi hanno risposto. <3 ;)
Dall'oncologo non ci sono andata ancora perché mi sono fatta influenzare dalla broncopneumologa che mi disse che il tumore dei polmoni di solito non viene a quelli della mia età (25 anni).
Ora mi sono decisa ad andare perché sto pensando di più a me stessa. In questi mesi non mi sono messa al primo posto erroneamente e ho pensato ad altre cose che oltretutto mi hanno solo fatto perdere tempo. Ossia ho trascurato la mia salute. Questo dovuto anche al fatto che mia mamma con cui ho un rapporto molto aperto e bello non si rende conto di quello che passo.
Dentro di me so bene che non è normale sputare sempre catarro e preoccuparmi di non riuscire a deglutire più il cibo dato che quando mangio spesso e volentieri ho problemi. Sento vari fastidi a inghiottire e sto con la paura costante di non riuscirci più. A mia mamma non le posso dire tutto ciò perché lei dato che sono stata ricoverata in primavera per i problemi all'esofago e la gastroscopia è andata bene pensa che mi faccio solo problemi. Apparte l'esofago se gli dico che sputo sempre catarro bianco non ci vuole sentire.
Questa estate prima di partire x le vacanze sono stata da un gastroenterologo e ovviamente anche dalla broncopneumologa che sapete già ciò che mi ha detto.
Il gastroenterologo mi ha dato da fare la gastroscopia modo rx, quella con il bario. Io non sapendo se da quella si può vedere la compressione estrinseca dell'esofago non l'ho fatta.
Qualcuno di voi lo sa?
Mi sono decisa ad andare dall'oncologo.
Leggendo sul forum le ultime storie di questi mesi sul tumore dei polmoni ho preso coscienza di quanto sia cattivo questo tipo di tumore, specialemente il microcitoma. Ti fa fare una fine molto veloce e ti riduce peggio di uno straccio quel tipo istologico. Ma se ci sono metastasi te ne accorgi sempre? Io ho i sintomi che sapete ma altri dolori tipo alle ossa no. Danno sempre sintomi le metastasi del microcitoma?
Mi organizzo per andare dall'oncologo da domenica. Oggi ho una riunione di lavoro e domattina lavoro.
Chi vuole mi può stare vicino/a mentre organizzo la visita dall'oncologo.
Grazie ancora che mi avete risposto, siete stati dei tesori. :D

@mrmcfly Ho letto la tua storia. Secondo me o hai un problema fisico o mentale es. stress. Sono felice che sei determinato a scoprirlo. Io non faccio previsioni molto rosee su di me, questo catarro e questo dolore brutto davanti e dietro il petto non sono normali. Questi campanelli d'allarme noi donne sopratutto sappiamo riconoscerli. Le donne hanno intuito... Non lo dico tanto per, mi è capitato spessissimo di non sbagliare sulle mie sensazioni e anche mia mamma è come me. Quando ha il presentimento di qualcosa buono o brutto che sia sbaglia raramente.
Speriamo che non ho nulla di grave, ho 25 anni, sono una ragazza solare e sarebbe una bella tragedia se dovessi scoprire che ho il tumore ai polmoni.
Spero in un tuo appoggio anche se chiaramente non sei obbligato a darmelo mentre organizzo la visita dall'oncologo. Un caloroso saluto. :)

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3190
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da Franco953 » ven 15 gen 2016, 16:12

Piccola
io ti sono vicino, mentre organizzi la visita dall'oncologo e anche oltre
Scusa ma per me ti stai "fasciando la testa prima di essertela rotta"
Anzitutto stai calma e tranquilla e affronta la visita serena
A mio avviso i disturbi che accusi , probabilmente sono dovuti , in parte anche ad un forte stress
Il fatto che sputi del catarro bianco non è per forza sinonimo di tumore ai polmoni
Non pensare alle tragedie, Pensa piuttosto che sei giovane, che hai voglia di vivere e che non hai nessun tumore
Cerca di essere positiva e vedrai che tutto andrà per il meglio.
Su con la vita ..... forza.
Facci sapere come è andata la visita

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da cimetempestose » ven 22 gen 2016, 22:47

Se avevi un tumore al polmone e ad agosto sputavi sangue ormai nemmeno L ombra c era più di te .... Ma quale tumore ! Non è che sei troppo fissata o ci stai prendendo in giro ? Spero di no perché qui c e gente che muore di cancro .... Quello vero !

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da AMJANTO » lun 25 gen 2016, 13:05

Concordo con te cimetempestose stavo per scrivere la stessa cosa. Gia a giugno piccola90 sospettava di avere un tumore.
Mio padre 9 mesi ed il cancro l ha divorato
. Diciamo che a quest ora dovrebbe essere in una fase di peggioramento , ma non direi.... quindi un check up generale e trovano il problema. .. se un problema c è.
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

Simona.f
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: gio 14 lug 2016, 22:17

Re: 24 anni con un concreto brutto presentimento

Messaggio da Simona.f » ven 12 ago 2016, 17:27

Beh magari è comunque una grave patologia..
Certo è che anche io ho trovato dei medici specializzati che hanno sottovalutato il problema di mio padre, visite e pochi esami, tanti "poi vediamo...." e ho dovuto insistere io con il mio medico di famiglia a fargli fare una colonscopia, ed erano passati 3 mesi! Pochi gg dopo la colon è stato operato urgentemente e solo dopo ci hanno confermato un (ormai avanzato) tumore, cosa che già pensavamo da tempo ma sempre presa alla leggera.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”