Aiutatemi ad essere pronta

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
paco89
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: mar 28 ott 2014, 17:36

Re: Aiutatemi ad essere pronta

Messaggio da paco89 » sab 18 lug 2015, 21:56

Ciao cara Veronica quello che descrivi è vita reale e tu come tutti hai il diritto di viverla è successo anche a me....
Ma ci siamo mai chiesti da quanti secoli esistono gli ospedali sai in quei contenitori di sofferenza e dolore dove stiamo attualmente anche nnoi
MA STAI TRANQUILLA ripeto sei solo arrabbiata con il mondo ma nelle tue parole parli di matrimonio figli e dici che ora non puoi piu vedi Veronica queste disgrazie ci cambiano ma nel nostro animo chi riesce a dire queste cose di sicuroo!!! Sei una brava figlia una brava moglie e ti auguro di cuore una brava mamma...
Sai Veronica io lavoro in ospedale e quando hanno aperta la pancia a mii padre io ci lavoravo vicino che strano ma era tutto vero
Purtroppo
Tu dici di odiare la felicità io ti di do della bugiarda ma non ti offendere perché una persona che rischia la sua vita per aiutare il prossimo può essere solo ed esclusivamente buona devi ritrovare l'equilibrio del senso della vita facendo ti aiutare dal tuo compagno insieme tornerete a sorridere nella giungla della terra
Ti abbraccio paco

veronicaf
Membro
Messaggi: 402
Iscritto il: gio 19 giu 2014, 19:19

Re: Aiutatemi ad essere pronta

Messaggio da veronicaf » dom 19 lug 2015, 0:22

Spero davvero di tornare a sorridere un giorno..per il momento provo solo dolore e tristezza..
Quando curi una malattia puoi vincere o perdere. Quando ti prendi cura di una persona vinci sempre.

Simo23
Membro
Messaggi: 54
Iscritto il: lun 8 giu 2015, 14:27

Re: Aiutatemi ad essere pronta

Messaggio da Simo23 » lun 27 lug 2015, 21:24

Ciao a tutti,
Oggi sono esattamente tre settimane da quando il mio papà se n'è andato.
In questi giorni sono stata in montagna, ho fatto molte camminate e quando arrivavo in cima guardavo il cielo e in un certo senso mi sentivo un po' più vicino a lui.
Papà è in ogni mio pensiero, gesto e sogno. A volte faccio davvero fatica a sopportare mia mamma che è sempre più arrabbiata con il mondo e con la vita per quello che le ha portato via, come dare torto le è stato tolto l'amore della sua vita...
In questi momenti in cui papà mi manca molto e vorrei poter tornare indietro per farmi coccolare come quando ero piccola guardo il cielo, e penso a quello che mi diceva quando la mattina facevo i capricci perché non volevo lasciarlo per andare all' asilo.
Lascio a tutti voi questo pensiero con la speranza che possa consolarmi un po': "Simona, quando ti mancherò tu chiudi gli occhi e pensami, vedrai che in questo modo i nostri pensieri si incontreranno e sarà come se fossimo insieme".
Ciao papà, ti penso tanto.

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: Aiutatemi ad essere pronta

Messaggio da AMJANTO » lun 27 lug 2015, 22:18

Simo ti abbraccio forte. Capisco io tuo dolore io ho perso il mio paparone 3 mesi fa . Che vita crudele
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”