Devo Parlare con Qualcuno..

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Catia
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: mer 15 lug 2015, 21:09

Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da Catia » mer 15 lug 2015, 22:00

Ciao a tutti.Mi chiamo Catia mi sono appena iscritta e spero di trovare un pocchino di conforto ..qualcuni che mi aiuti a superare meglio quello che vi sto per raccontare...delle volte scrivere aprirsi in un forum forse puo aiutare anche se nn penso che riesca a tirarmi su Il Morale.Prima di raccontarvi la mia storia vi chiedo scusa per gli errori che faro di ortografia..Ma essendo Molto stanca e vivendo in germania con due lingue nn e mai facile.Comunque vado avanti non voglio annoiarvi.Mi sono ritrovata in questo forum non per caso.....diciamo che cercavo un po di conforto in giro...e o trovato voi...La mia storia e lunga e triste....forse un altra avrebbe buttato la spugna e io non so nemmeno come faccio a trovare la forza...Per raccontarvi quello che la mia vita mi ha portato..Purtoppo in male.Mia padre e Morto 10 anni fa di tumore alla pelle.Aveva 62 anni....Dopo un mese cioe ad agosto e morto mio fratello...di soli 24 anni....mio padre settembre mio fratello ad agosto tutti e due lo stesso anno.Voi vi chiederete ma cosa centra con questo forum?,,Arriviamo al dunque.Adesso scopriamo da 10 Giorni che mia mamma a un Tumore allo stomaco..Gia operato..ma purtoppo non si puo esportare tutto perche dicono sia in un punto che nn puo essere tolto..cosi mi ha detto lei...dopo 10 giorni di dolori alla pancia io mi decido diportarla all ospedale...lei non sarebbe mai andata...e quella era la prognosi....Adesso oggi e uscita dopo che e stata operata alla pancia..e alle ovai....cioe le e stato esportato un ovaio...e un piccolo pezzo del tumore..il resto deve iniziare una chemio terapia..dovremmo iniiare lunedi....Capirete voi come mi sento...dopo la diagnosi mi e caduto il Mondo adosso perche mai avrei pensato che quel maledetto mal di pancia fosse propio un tumore...Visto che nella sua famiglia sono tutti sani...ma dio a voluto farmi questo ultimo regalo...dopo che perdo padre e fratello lui a deciso di togliermi anche mia madre.Adesso sono giu di morale in tutti i sensi mi sento sola anche perche nn ho nessuna spalla su cui piangere devo farmi forza e stare serena per mia madre anche se nn e facile....non so dove prendere le forze per sopportare tutto questo..Nn sono pronta....non sono pronta ad affrontare una chemio...anche se sara mia mamma a subirla..io staro li a guardare.....ma come si fa?????come si puo restare li a guardare e vedere che lei sta male???ßSappiamo gia che durera un anno Intero.....cosi dicono i medici...e ditemi voi perfavore..dove trovo io la forza?????O un figlio di 17 anni ...che lui mi da la forza e vero di andare avanti..ma io sto male...nn ci riesco..solo al pensiero di quello che ci aspetta.e poi leggendo in internt...la durata della vita va da un massimo di 5 anni..vi rendete conto??prima la chemio e poi dover sapere che forse vivra solo per 5 anni mi uccide ....io nn ce la posso fare...questa volta nn so propio come fare..come prenderla.....io o solo mia mamma ..parlo con lei....quando mi devo sfogare e o problemi parlo con lei.....lei e mio figlio sono la mia famiglia.....ditemi voi cosa faccio???E poi non ho superato nemmeno la morte di mio fratello che eravao legatissimi e sono passati 10 anni...e adesso devo mettermi anche il pensiero..di perdere la mia mamma??????che vita crudele e questa????e perche il destino si accanisce tanto su di me..????sono troppo giu...a lavoro Piango sto male....e per tutte le chemio che dovra fare rischiero di perdere anche il posto visto che dovro accompagnarla....ma nn posso nemmeno lasciarla andare da sola....insomma..la mia vita e uno schifo.....e nn so come affrontare la cosa...dopo il vuoto...vedo solo nero....nn vedo piu una piccola luce per me....e stata troppo crudele la mia vita e continua ad esserlo...vi prego datemi un po di conforto....

delena
Membro
Messaggi: 391
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da delena » mer 15 lug 2015, 22:55

ho grande rispetto per il tuo dolore e la tua situazione, mi dispiace tantissimo.. un forte e sincero abbraccio.. <3

silvy84
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: mer 27 mag 2015, 10:08

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da silvy84 » gio 16 lug 2015, 0:08

Non ho parole..non si finisce mai di soffrire...non è mai abbastanza...mi dispiace davvero x questa vita ingiusta...ti sono vicina...ce l hai fatta finora..so che è difficile ma lotta ancora ..fallo x la tua mamma e x tuo figlio...un abbraccio...

AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da AMJANTO » gio 16 lug 2015, 0:20

Io non ho parole. Quanto male intorno a tutti noi. Questa non è vita. Ti abbraccio Catia noi siamo qui
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da gighellina » gio 16 lug 2015, 11:20

Ciao Catia.
mia mamma combatte da 11 anni con questo male e il primo scoperto era già in metastasi. Ha subito 7 operazioni e almeno 10 cicli di chemio e radio.
Il tutto per dirti di essere forte. Non fissarti con i 5 anni che ti hanno prospettato. Non sono legge. Cerca di pensare solo a pochi giorni alla volta. Di pensare solo come farla stare meglio e stare meglio te per aiutarla nel migliore dei modi.
Posso solo dirti che ora capisco il significato di Qualità di vita , non di durata della vita. Un forte abbraccio-

Antonella251176
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 22 ago 2014, 15:49

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da Antonella251176 » gio 16 lug 2015, 13:12

Coraggio coraggio coraggio. Tua madre ha bisogno di te non mollare un abbraccio grande

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da paola51 » gio 16 lug 2015, 15:22

Ciao Catia. Informati in Germania se ci sono permessi sul lavoro. In Italia sono previsti nonostante i tanti problemi di questo paese. Avresti risolto un piccolo problema. Per il resto condivido quello che scrive Gighellina: non stare a pensare ai 5 anni, sono un'eternita'! Sii forte e fiduciosa, vivi giorno per giorno. Regala alla tua mamma un po' di serenita'. I tuoi lutti sono anche i suoi. Perdere un figlio e' terribile cara Catia. Intanto ti do un grande abbraccio

Catia
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: mer 15 lug 2015, 21:09

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da Catia » gio 16 lug 2015, 20:02

Vi ringrazio tanto per la vostra vicinanza. Giggellina sai mi hai dato un po' di speranza leggendo che la tua mamma e ancora con te.. E dopo 11 anni mi fa pensare che allora c'è una speranza... Io credetemi cerco di essere forte ma nn e semplice.. Non posso pensare di perdere anche lei.. Ho paura.. Lei è per me tutto.. Quando ho problemi parlo con lei.. Quando sto male c'è lei che mi fa il brodino... Ma nn solo e il mio supporto... Io nn saprei come affrontare tutto da sola... Senza di lei.. Non sono forte perché lei mi da coraggio.. Forza... E poi è giovane... Nn posso pensare che abbia colpito proprio la mia mamma.. Lei che già a avuto problemi di cuore perché 5 anni fa le hanno impiantato la batteria... Adesso il tumore... Come si fa ad affrontare tutto questo? Come si fa a nn uscirne pazzi.. Spero tanto che cada tutto per il meglio e che la mia mamma.. Viva fino 100 anni nn importa se nn puo muoversi bene o lavarsi tanto ci sono io... Ma proprio di perderla nn voglio io ne morirei...

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da gighellina » ven 17 lug 2015, 10:12

Cara Catia. Anche la mia mamma è giovane , ha 63 anni. e il primo male a 52. Questa bestia non ha coscienza e non fa differenza di età. Ripeto di starle vicina e pensa bene a quello che hai scritto : non importa se non può muoversi o lavarsi tanto ci sono io...non voglio perderla . ..La tua mamma come accetterebbe una vita simile? lo so che è difficile pensare . Ma cerca di capire cosa desidera lei,. cercando di accantonare quello che sarebbe meglio per te. un abbraccio

Avatar utente
Staff Aimac
Moderatore
Messaggi: 328
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02

Re: Devo Parlare con Qualcuno..

Messaggio da Staff Aimac » ven 17 lug 2015, 12:38

Cara Catia,
in Germania c'è un servizio di informazione ai pazienti e ai loro familiari simile a quello di AIMaC, il Krebsinformationsdienst, fornito dal Deutsches Krebsforschungszentrum. Il loro sito è: https://www.krebsinformationsdienst.de/, puoi contattarli per chiedere maggiori informazioni sui permessi lavorativi e su altri aspetti della malattia, mentre la nostra help-line rimane a disposizione per uno spazio di ascolto in italiano (840 503579 - 06 4825107 - info@aimac.it).
Un abbraccio
Il moderatore
Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- telefono 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”