ipertermia oncologica

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

ipertermia oncologica

Messaggio da Bibi » mar 15 set 2015, 20:06

Oggi vagando sul web sempre alla ricerca di notizie che diano speranza ho trovato un oncologo che parlava in un forum di ipertermia come aiuto alla chemioterapia.. ho cominciato ad informarmi ed ho notato che se ne parla pochissimo nonostante sia un trattamento riconosciuto dal sistema sanitario nazionale. Qualcuno di voi ne ha sentito parlare o addirittura ha esperienze dirette?

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2747
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da Franco953 » mer 16 set 2015, 14:43

Bibi ciao
ti rispondo io , per il momento, perchè vedo che non hai avuto indicazioni e la cosa mi spiace
Una risposta, ad una domanda, dovrebbe essere sempre data
Io naturalmente non ho esperienza sull'ipertermia
Però su Internet vedo che ci sono centri specializzati in alcune città italiane

Roma –Univ. La Sapienza e Tor Vergata
Venezia
Padova
Verona
Torino
Empoli

Se fossi in te farei ricerche più approfondite su tali centri e proverei, comunque, a contattarli

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2747
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da Franco953 » mer 16 set 2015, 14:47

Bibi ecco alcuni riferimenti

Presso l’Istituto di Medicina Biologica (IMBIO di Milano tel. 02/58300445 – fax 02/58300670)
il reparto di oncologia, guidato dal....... cura regolarmente i malati di tumore con l’ausilio di ipertermia e immunoterapia biologica in associazione alle terapie convenzionali.

In Italia, per ora sono pochi i centri ospedalieri che lo utilizzano:

1. ..................Università dell´Insubria a Varese. Per contattarlo è possibile telefonare alla stessa università di Varese.

In Italia, per ora sono pochi i centri ospedalieri che lo utilizzano:

1. ...................... all´Università dell´Insubria a Varese. Per contattarlo è possibile telefonare alla stessa università di Varese.

Tel. 0332/278763

Tel. 0332/393470

fax 0332/263104

e-mail:..................

....................

Ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, Unità Fegato

Tel. 0825/203252

Tel. 0825/203268

Tel. 0825/203237
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da Bibi » mer 16 set 2015, 21:39

Caro franco, ti ringrazio di cuore. Ho già contattato il centro di Pavia e sto valutando con la famiglia prima di parlarne con l'oncologa. Sinceramente non mi stupisco che non ci siamo risposte, in Italia non se ne parla e io stessa l'ho scoperta per caso. Ma come è possibile che in molti stati sia un trattamento da protocollo e anche qui in Italia sia riconosciuta dal ssn e nessuno ne parli? Informandomi sulla rete sembra proprio che questo trattamento sia un valido aiuto alla chemio.. mi piacerebbe tanto però parlare con qualcuno che l'ha provato.. chissà

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2747
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da Franco953 » gio 17 set 2015, 16:39

Ok Bibi
facci sapere gli sviluppi
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

maddalena
Membro
Messaggi: 819
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da maddalena » dom 20 set 2015, 14:34

Il tuo altruismo è lodevole , è quello che realmente penso .

I medici specialisti dovrebbero dare certe informazioni dettagliate .

Bravissimo FRANCO.

Maddalena

Ninì71
Membro
Messaggi: 89
Iscritto il: dom 5 lug 2015, 1:14

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da Ninì71 » dom 20 set 2015, 23:52

Ciao Bibi,
ti rispondo solo ora perché è da un po' che non entro nel forum.... Anche io e la mia famiglia abbiamo cercato notizie sull'ipertermia per provare ad utilizzarla con mia nipote.
Abbiamo contattato una clinica di Hannover (Germania) che, privatamente aveva acconsentito alla cura, l'unico inconveniente è il costo a dir poco proibitivo: sono più cicli di quindici giorni di cura con delle pause di altri quindici giorni.... Nei costi (più di €10.000 a ciclo) bisognava aggiungere altri soldi per il viaggio è l'alloggio, per le cure da fare a casa e per l'eventuale chemio a dosi ridotte.... È vero che non bisognerebbe guardare in faccia al vil denaro... ma a volte si è costretti a far i CONTI con la realtà......
Ci siamo rivolti anche a Padova, sempre in una clinica privata, diretta dall'ex primario di oncologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento, a cui abbiamo inviato tutte le cartelle cliniche di mia nipote (lei è stata operata da un glioblastoma di IV grado al cervello), ci ha dato piena disponibilità, ma poche speranze.... Quindi per ora i genitori hanno deciso di attendere le risposte della risonanza magnetica di martedì prossimo, per vedere cosa risulta dalla chemio e protonterapia fatta tre mesi fa..... Se hai le possibilità economiche, o la fortuna di rientrare tra quelle "offerte" dal nostro sistema sanitario, è sicuramente un tipo di cura da tener presente, anche perché da quanto ci è stato spiegato non ci sono controindicazioni....
Io ti faccio da parte mia i miei migliori auguri e spero che queste poche informazioni ti siano utili...... Un abbraccio

Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da Bibi » mer 23 set 2015, 2:10

Grazie Nini,
Io per ora ho contattato qualche clinica privata che mi ha dato disponibilità, i prezzi si aggirano sui 400 a seduta. Ho contattato anche l'ospedale di Verona dove si fa tramite ssn. Un medico gentilissimo mi ha chiesto tutta la documentazione di mia madre e poi mi dirà se per lui è indicata ed eventualmente fisseremo una visita. Con il medico di mia madre non ho ancora parlato sono così dubbiosa, se ne parla così poco.. chissà

Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da Bibi » mer 23 set 2015, 18:23

Oggi mi ha risposto un medico dell'ospedale di Verona e mi ha detto che non è fattibile per il tumore al polmone ma solo per altri tipi di tumori.. Altre cliniche private mi hanno dato disponibilità. Ho paura che le cliniche private rispondano così solo per business.. non so che pensare

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2747
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: ipertermia oncologica

Messaggio da Franco953 » mer 23 set 2015, 18:35

Ragazzi per cortesia aiutate Bibi
Chiunque abbia notizie certe o indicazione utili , oppure sappia dove reperire informazioni sull'ipertermia e sulle prestazioni offerte dalle cliniche private è pregato di comunicarle alla nostra amica.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”