AIUTIAMOLA

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
Rispondi
Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

AIUTIAMOLA

Messaggio da Bibi » mar 13 ott 2015, 20:19

Ciao a tutti. Per chi non mi conoscesse mi presento. Sono Bibi, ho 25 anni, anzi 26, ma quest'anno mi sembra di non averli mai compiuti, e la mia mamma, la mia giovane mamma di 54 anni ha uno stronzissimo adenocarcinoma polmonare non operabile diagnosticato ad agosto.
La mia mamma sta abbastanza bene, è al terzo ciclo di chemio e venerdì ha il primo controllo (ansiaaaaa). La chemio le dà nausea forte per un paio di giorni, poi passa e la nostra vita torna alla normalità, lei è forte e positiva, e noi facciamo la stessa vita di sempre (pulizie in casa, giri domenicali, ristorante..). Devo dire che la malattia è una brutta bestia ma lei e tutti noi siamo molto forti.
Io ho passato i primi giorni piangendo, pensando che non avrei retto e che non volevo più stare su questa terra. Poi ho reagito e a parte qualche momento di sconforto mi do da fare per aiutare la mia roccia. Così passo le mie pause pranzo cercando rimedi che possano aiutarla. Sia ben chiaro, io credo nella chemioterapia e non mi sognerei MAI di consigliare a mia madre o a qualsiasi malato di abbandonare la cura. Parlo di terapie che possano aiutare la chemio e il malato. Perchè sì, credo nella chemioterapia ma credo anche che dietro questa malattia ci siano tanti lati oscuri manipolati da interessi poco umani. Sulla rete si trova di tutto. Alcuni "rimedi" sono palesemente delle truffe ideate per creare del business, altri credo che abbiano un fondo di verità e penso che non se ne parli perchè conviene così. Una domanda che mi faccio spesso per esempio è questa: possibile che non ci si applichi sull'alimentazione delle persone malate? Credo che ci arrivi anche uno stolto, se certi alimenti possono provocare la malattia, è anche certo che un certo tipo di alimentazione possa almeno aiutare il processo di guarigione. La maggior parte dei medici però sostiene che il malato debba mangiare "quello che gli va". Ma non sono qui per fare polemica su quello che gira attorno alla parola cancro, e ci tengo a ribadire che quanto detto sopra è solo un mio personale parere che sono laureata in lettere e non in medicina. Sono qui per chiedervi aiuto. Girando appunto sul web pochi giorni fa ho trovato per caso un articolo di panorama sul prunus e ho anche pubblicato un post su questo forum. Mi sono documentata meglio e ho trovato anche un'intervista alla ricercatrice in cui lei stessa dichiarava che al momento il prunus è solo un integratore e che il loro progetto è quello di farlo diventare un farmaco vero e proprio. Il problema? Non ci sono fondi. Così ho cercato un contatto della ricercatrice, la Dott.ssa ....i, e le ho scritto con l'idea di donare qualcosa.
Vi riporto di seguito parte della risposta della Dott.ssa
"...il Prunus- Can che è da qualche giorno in commercio è il Trigno M, è un integratore non un farmaco.
Inoltre, come avrà letto, noi abbiamo effettuato con questo composto esperimenti in vitro e per ora sul colon, cervice uterina e polmone, abbiamo ottenuto ottimi risultati in vitro, ma siamo ancora lontani dal traguardo farmacologico.
Voglio precisare e prego di riferire a tutti per me, che questo, come tante altre sostanze, e' un integratore e non può prescindere dalle cure ufficiali . Gli integratori sono utilizzati per migliorare le condizioni del paziente durante i trattamenti farmacologici, devono sempre essere prescritti comunque, in ambiente medico. [...] La ringrazio molto per la sua buona volontà ed ammirazione nei nostri confronti. Noi non possiamo prendere soldi da privati ma dovrebbe essere lo stato a garantirci la possibilità di lavorare. Lei ci aiuterà molto se parlerà bene di noi e del grande entusiasmo che ci accompagna in questa lunga e difficile via della ricerca. Un abbraccio"
Chiedo a tutti voi di parlare il più possibile di questo progetto. Non chiedetemi perchè creda tanto in questo studio piuttosto che ad altri, è una questione di sensazione e di umanità che la Dott.ssa .....i mi ha trasmesso con la sua mail di cui ho riportato solo poche righe.
Parliamone perchè la ricerca può salvare il futuro di tutti noi. Inoltre questa erba cresce in Molise e la ricercatrice è italiana... vogliamo farci conoscere nel mondo per qualcosa che non sia la mafia o no?
Vi abbraccio amici e in bocca al lupo a tutti.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3224
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da Franco953 » mar 13 ott 2015, 22:09

Cara Bibi
non entro nel merito dell’argomento che hai proposto, anche perché sono convinto che tutto gira intorno al business delle case farmaceutiche. In realtà le ricerche della Dott.ssa Meschni , che tutti noi dovremmo ringraziare, non rientrano negli interessi della Novartis, della Bayer oppure della Pfizer, per cui non riuscirà mai a trovare i soldi necessari per portare avanti ciò in cui crede.

Tutto è lasciato alla libera offerta delle singole persone, come te o come me, che credono nella possibilità di trovare dei validi integratori in grado di migliorare le condizioni dei propri cari, durante i trattamenti farmacologici . Tutto questo è estremamente ingiusto

Ma poi tu ne sai decisamente molto di più di me. Molti, risponderanno al tuo appello , e ti esprimeranno il loro parere, dando consigli, indicazioni, idee.

Leggendo,però, “tra le righe” del tuo scritto, c’è molto di più

Leggo il tuo post e mi viene in mente che, a 25 anni, hai la saggezza dell’anima.

Lo sai meglio di me che, finché “l’uomo” non si accetta e non inizia un dialogo con se stesso sui problemi che lo assillano,, non troverà mai la serenità , la pace interiore, la capacità di affrontare le tempeste della vita.

Questo dialogo lo stai portando avanti con grande decisione.

I tuoi post , in fondo, sono una riflessione continua , proposta agli altri , ma in realtà rivolta a te stessa, alla tua “smania” di trovare delle risposte a problemi che tormentano la tua mente

Lo so, stai attraversando questa tempesta cercando di mantenere la “barra a dritta” ma i fatti che, in questo periodo sconvolgono la tua vita, stanno creando un turbine che rende la navigazione incerta, difficile e piena di dubbi e perpelssità.

Sono convinto che ne uscirai. Come ne uscirai? Mi viene in mente una famosa frase di Kafka: “Quando la tempesta sarà finita , probabilmente non saprai neanche come hai fatto ad attraversarla e a uscirne viva. Anzi, non sarai neanche sicura se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio, ed è che tu, uscita da quel vento, non sarai la stessa che vi eri entrata."

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

maddalena
Membro
Messaggi: 1038
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da maddalena » mar 13 ott 2015, 23:05

Cari amici ,
una settimana fa mio marito è andato a raccogliere bacche di Prunus , era già a conoscenza da anni di questo frutto ma non era informato sui benefici dei quali si parla .
Proviamo anche questo oltre alle spremute di melograno , del limone e del succo estratto da rape rosse, carote, sedano, cavolfiore e mela, sempre mezzoretta prima dei pasti.
Ciao Franco ,ciao Bibi

Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da Bibi » mar 13 ott 2015, 23:29

Grazie Maddalena per la testimonianza! Ti segnalo che, a meno per quanto ho letto, il prunus sembra inefficace da solo, mentre ha grandi potenzialità insieme agli altri elementi presenti nell'integratore.
Grazie Franco per le belle parole che dedichi a tutti noi, davvero. Come avrai capito la mia non è una lotta solo per mia madre. Lei avrà già finito la sua battaglia nel bene o nel male quando il prunus diventerà un farmaco. La mia è una lotta per tutti noi, perché il tumore è una malattia di tutti e la ricerca è la salvezza per tutti. Se potessi donare per questo progetto lo farei.. ma purtroppo i privati non possono quindi non posso fare altro che parlarne.

maddalena
Membro
Messaggi: 1038
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da maddalena » mer 14 ott 2015, 14:12

Ciao Bibi,
prova ad informarti, se non l'hai già fatto, sull' immunoterapia, se possibile anche noi approfondiremo per poter tentare.
Ora ci stiamo muovendo per ipertermia .
Ho sentito on_line Prof. di ospedale maggiore Borgo Trento e gentilmente mi ha risposto che con tecniche a disposizione, ora da loro non si può fare.
Ci sarebbe a Roma noto Oncologo che ne esegue tantissimi di questi trattamenti anche sui polmoni , è privato aimè. Boh, vedremo.
Sto informandomi se si fa a Massa Carrara.
Ciao Bibi e anche a te Frank e a tutti del forum.
Con simpatia Maddalena

arietina
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: lun 28 set 2015, 15:18

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da arietina » mer 14 ott 2015, 15:37

Buongiorno a tutte anche a mio padre è stato diagnosticato un adenocarcinona ai polmoni con metastasi ai linfonodi e mediastino per cui non operabile . Domani rifarà x la seconda volta l ago aspirato ai polmoni x esame dna x eventuali mutazioni genetiche . Non ha quindi ancora iniziato nessuna cura sebbene il male sia stato già diagnosticato da fine agosto ...ma viste le buone condizioni fisiche i medici hanno deciso di aspettare prima qs esame del dna e poi se non vi sono mutazioni di iniziare la chemio . Ora passeranno altri 20 gg x esito ago ...mah..mi auguro in tutta qs attesa non vi siano dei peggioramenti ...:-(
Parlando di cure naturali Mio padre da ca 10 gg sta assumendo una volta al gg pastiglia di artemisia e aloe arborescens 3 volte al gg.
Sto pensando ora di fargli iniziare anche l ascorbato di potassio con ribosio ..ma nn vorrei mischiare troppe cose ! Conoscete anche voi questi rimedi ?
Grazie ed un augurio a tutte ...l informazione è fondamentale ..confrontiamoci x un aiuto reciproco !

Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da Bibi » mer 14 ott 2015, 18:35

Maddalena ciao!
Conosco poco l'immunoterapia mi sai dire qualcosa in più? Per quanto riguarda l'ipertermia mi sono informata molto e ci sono pareri molto contrastanti.. tu cosa ne pensi?
Arietina anche mia mamma sta prendendo aloe però vera.. dove hai trovato arborescens e artemisia? Ne ho sentito parlare molto. Del potassio con ribosio non ne ho mai sentito parlare mi dai qualche info? Mia mamma per ora sta prendendo solo l'aloe vera ma.presto incontrerò un oncologo esperto in questi trattamenti per avere info sicure, io vorrei cominciare con astragalo e questo prunus. Per quanto riguarda la dieta come mangiano i vostri amori? Bacioni

arietina
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: lun 28 set 2015, 15:18

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da arietina » ven 16 ott 2015, 15:14

Ciao Bibi ho letto solo ora la tua mail .
Allora il preparato di.. l ho ordinato su internet ..trovi subito su internet . Se vuoi poi ti dico dove la ho ordinata io
Artemisia annua capsule di artemisina da 200 mg cad le ho prese in una farmacia di milano . Mio padre assume questi due rimedi naturali da ca 15/20 gg ma al momento non so dirti se stiamo facendo effetto e quale ..mio padre sta bene devo dire (sebbebe abbia adenoc ai polmoni con met ai linfonodi e mediastino) e non ha ancora iniziato cure poiché ha dovuto rifare ago a proprio ieri e quindi ora siamo ancora in attesa dell esito x qs benedette mutazioni dna ..ci vorranno 20 gg ancora ...
Per quanto riguarda l alimentazione , carne e formaggio il meno possibile (1 volta a Sett ) anche se io e mia madre facciamo fatica a fargli capire che sarebbe meglio davvero limitare ancora di più le proteine animali e la caseina..
Poi verdura a volontà ..legumi ..cereali (pane pasta e riso) solo integrali e frutta . Poi mangia tutti i gg un po di semi di zucca e altri semi chr ora non ricordo e poi Noci.ora mi stavo informando sull integratore TRIGNO M...anche io sono molto attenta ai rimedi naturali ...
Un bacione a te

arietina
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: lun 28 set 2015, 15:18

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da arietina » ven 16 ott 2015, 15:22

Franco ho letto in ritardo alcuni tuoi messaggi (mi collego dal cellulare e non ho ancora capito forse dove /come visualizzare le risposte che ricevo !)
Volevo ringraziarti ancora x le tue parole di sostegno ...sono per me fondamentali .in alcuni momenti mi prende lo sconforto totale ...io sono ottimista di carattere credimi ..ma in questa situazione l ottimismo viene messo a dura prova ..purtroppo a volte la paura ha il sopravvento ... :-( poi con tutto quello che si legge sul tumore ai polmoni ..beh .. non è così facile sorridere ! Ma lo faccio ..lo faccio comunque ..anche perché ad oggi mio padre sta ancora bene..quindi non posso non farlo ..anche che nel rispetto di chi sta soffrendo ..io ce la metto tutta .. davvero .. I tuoi messaggi mi aiutano tanto ..grazie :-)

Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

Re: AIUTIAMOLA

Messaggio da Bibi » ven 16 ott 2015, 20:03

Aretina fammi sapere cosa scopri anche tu sul trigno! Io a novembre incontrerò un oncologo omeopata.. riportero' qui tutto :) quali sono le proprietà dei semi di zucca?

Rispondi

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”